Come fare una serigrafia sul vetro

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La serigrafia non è altro che una tecnica di stampa di immagini su qualsiasi supporto. Le radici della serigrafia vanno ricercate in tempi molto lontani: il processo moderno, infatti, fu inventato in Inghilterra all’inizio del Novecento. La più famosa serigrafia è quella realizzata da Andy Warhol che ritrae l'attrice Marilyn Monroe. A tal riguardo, nei passi successivi di questa guida, spiegherò come fare una serigrafia sul vetro utilizzando il metodo del fai da te.

27

Occorrente

  • telai
  • superficie in vetro
  • inchiostro
  • stencil
37

Preparare lo stencil

Come prima cosa, è necessario preparare lo stencil: esso può essere acquistato già pronto oppure può essere disegnato a mano, ritagliato ed applicato direttamente sul telaio. Quest'ultimo deve essere costituito da una trama fitta di filamenti attraverso cui deve passare l’inchiostro. In commercio, esistono telai che offrono la possibilità di bloccare le zone per non far passare l’inchiostro. In questo modo, si può creare ogni volta un disegno diverso senza la necessità di avere uno stencil esterno. Oltre a ciò, il telaio si può riutilizzare dopo che è stato pulito.

47

Scegliere l'inchiostro

Per quanto riguarda l'inchiostro, si tratta di una scelta abbastanza importante in quanto deve garantire: una stampa uniforme, dei dettagli precisi ed un'elevata copertura. In questo caso, si può utilizzare l’Epoxery bicomponente: esso, una volta additivato con l’Epoxery Catalyst, è pronto per essere adoperato. Successivamente, dopo aver montato il telaio sul supporto, bisogna stendere l’inchiostro con una spatola di gomma dopodiché, ultimata quest'operazione, bisogna rimuovere il telaio e far asciugare l’inchiostro. L’Epoxery si può asciugare sia a temperatura ambiente che in forno statico, a 120° C per circa 30 minuti.

Continua la lettura
57

Eseguire una serigrafia con più colori

Il vetro è soltanto uno dei tanti materiali che si possono utilizzare. Questa tecnica può essere adoperata su qualsiasi supporto; in commercio esistono inchiostri che riescono ad aderire perfettamente su ogni superficie. Abbastanza difficile è riuscire a stampare sulle superfici curve ed irregolari: in questo caso, si ha bisogno di una buona dose di esperienza. Inoltre, è possibile realizzare anche serigrafie con più colori. Questo lavoro richiede l’utilizzo di diversi telai ed una grande precisione nel delineare i disegni da realizzare. Inoltre, è fondamentale la scelta dei colori da adoperare. Seguendo con attenzione tutti i passaggi di questa guida, si potranno realizzare delle serigrafie uniche ed originali, il tutto con le proprie mani.  

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Il Telaio Per Serigrafia

La serigrafia è un processo di stampa basato su una particolare tecnica attraverso la quale l'inchiostro viene fatto passare attraverso una maglia di tessuto fine, al di sotto della quale viene posto un foglio di carta o seta, anche se le tecniche più...
Bricolage

Come Creare Una Lampada Con Vetro Colorato E Gemme Di Vetro

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
Bricolage

Come Realizzare Dei Fiori Di Vetro

I fiori di vetro possono essere usati per tantissime cose. Possono essere eleganti e decorativi. Potrai sfoggiarli da soli, in un vaso. Oppure in delicati e luccicanti mazzetti. Puoi anche crearli per renderli parte di creazioni più estese. Realizzare...
Bricolage

Come fare il vetro scenico

Il vetro scenico, conosciuto anche come vetro di zucchero, è molto utilizzato nei set cinematografici, nei teatri, e per fare delle decorazioni alimentari, in sostituzione al vetro tradizionale. Infatti, rispetto al vetro tradizionale, il vetro di zucchero,...
Bricolage

Come costruire bolle di vetro

Creare degli oggetti particolari e un modo per riuscire a passare il tempo. Inoltre, se riescono bene si possono utilizzare anche per fare dei piccoli regali a Natale. Una delle idee più carine è quella di costruire delle bolle di vetro. Per farle bisogna...
Bricolage

Come dipingere il vetro colorato

Il vetro ha origini molto antiche, se pensiamo che nelle prime cattedrali le finestre di vetro colorato sorsero per adornare e raffigurare scene religiose. La pittura su vetro è una tecnica affascinante che consente di ottenere bellissimi effetti di...
Bricolage

Come lavorare il vetro di Murano

L'arte del vetro è un lavoro assai coinvolgente. Infatti un oggetto in vetro di Murano rappresenta la passione e la bravura dei maestri vetrai che realizzano delle piccole o grandi opere d'arte. La lavorazione del vetro è una pratica millenaria che...
Bricolage

Come fare un foro in una bottiglia di vetro

Capire come fare un foro su una bottiglia di vetro in un modo sicuro è un'abilità utile e creativa. Le bottiglie costituiscono una sfida complicata per via della loro forma: il vetro è fragile e si rompe in breve tempo se manipolato nella forma scorretta....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.