Come fare una serra con delle semplici bottiglie

Tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Di solito, una volta svuotate e utilizzate per bere, le bottiglie vengono buttate. Molti però ignorano il fatto che esse potrebbero essere utilizzate nuovamente per diversi scopi. In questa guida, in particolare, vedremo come fare una serra con delle semplici bottiglie che magari avreste gettato via dopo averle usate.

29

Occorrente

  • Bottiglie in plastica.
  • Pali in legno 10 x 10 cm e 5 x 5 cm.
  • Quadrelli, chiodi a U e martello.
39

Inizialmente il nostro compito sarà quello di prebdere ogni contenitore di plastica a nostra disposizione e metterlo nella zona in cui andremo a realizzare la nostra serra, in modo da avere tutto a portata di mano. Il consiglio è quello di utilizzare le bottiglie più capienti che abbiamo. Sono perfette quello da due litri. Questo, ovviamente, servirà ad utilizzarne in minore quantità e rendere il tutto più omogeneo e stabile. Il numero di bottiglie da utilizzare si aggira intorno a 1000, ma ovviamente tutto dipende dalla grandezza che noi decidiamo per la nostra serra. Per alcune costruzioni si potrebbe addirittura arrivare a 1500 bottiglie.

49

Bisogna ricordare che, prima di essere utilizzata, qualsiasi bottiglia va lavata e privata della sua etichetta. Per fare ciò basterà semplicemente metterla dentro dell'acqua calda per un po' di tempo. In seguito bisognerà eliminare, utilizzando le forbici, il fondo di ognuna di esse. È bene fare il tutto con la massima cautela, quindi è consigliatissimo l'utilizzo di guanti di gomma, anche per fare attenzione a non tagliarsi mentre si utilizzano le forbici.

Continua la lettura
59

Adesso, si devono prendere 4 pali di legno e si devono fissare ai quattro angoli che delimiteranno la serra. Le loro dimensioni dovrebbero essere di 10 x 10 centimetri e sarebbe opportuno piantarli con una buona base di cemento di circa 50 cm, la quale consentirà di mantenerli ben saldi verticalmente.

69

Quello che dobbiamo fare è realizzare un telaio per ogni pare del tetto e per la porta. Per fare ciò è possibile utilizzare pezzi di legno di varie dimensioni. È possibile utilizzare persino delle cornici di legno, che magari ormai non usiamo più, per collegare i diversi angoli. Ovviamente possiamo utilizzare più cornici, facendo attenzione alla misura particolare di cui abbiamo bisogno.

79

Adesso, si devono prendere i vari recipienti e si devono infilare uno dentro l'altro con l'estremità al contrario. Questa operazione consente di sistemarle avendo 2 colli per ogni lato di ognuna di esse. Queste devono essere immesse sul lato superiore e inferiore del telaio. A questo punto, con dei chiodi a U ogni parte può essere fissata definitivamente.

89

I telai che costituiscono le pareti possono essere issati e successivamente ci si può occupare del tetto. Esso potrà essere creato in pendenza oppure orizzontale e parallelo al suolo. Ogni giuntura deve essere fermata opportunamente avvitando i timpani al quadrello superiore e alla zona sottostante. Non resta che inserire la porta e ammirare la serra appena realizzata.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di effettuare una pacciamatura all'interno e all'esterno della serra per prevenire le erbacce.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come creare una serra in casa

Se siamo amanti delle piante e ci piacerebbe realizzare un piccolo angolo verde nella nostra abitazione, dove coltivare le piante che più preferiamo, potremo pensare di realizzare una piccola serra, che ci consenta di ricreare il clima ideale per la...
Giardinaggio

Come organizzare una serra

Gli appassionati di giardinaggio sanno bene che avere una serra può essere davvero molto utile per le proprie piante, specialmente durante i mesi invernali. Le temperature molto fredde infatti possono ledere irrimediabilmente alla loro salute. Nella...
Giardinaggio

Come fare una serra con materiali riciclati

Durante il periodo estivo, orto regala grandissime soddisfazioni! È difficile descrivere l'emozione dei primi raccolti, quando i primi frutti del nostro lavoro arrivano. L'orto però non va sfruttato e poi abbandonato, ma necessita di cure e specifiche...
Giardinaggio

Come sigillare la serra

Il freddo o un'improvvisa tempesta possono causare danni in una serra che non risulta adeguatamente sigillata. Piccole fessure in prossimità di aree come porte, quadri elettrici e fondazioni possono rendere difficile mantenere la perfetta temperatura...
Giardinaggio

Come costruire una serra a temperatura controllata

Una serra è una struttura che consente il mantenimento di un microclima ideale per la crescita delle piante. Costruire una serra è un qualcosa di impegnativo: tuttavia con molto impegno può essere portato a termine, magari avvalendosi dell'aiuto di...
Giardinaggio

Come costruire una serra per gli ortaggi

Questa guida è di supporto a tutti coloro che possiedono un orto ed hanno intenzione di realizzare una serra. Precisamente, vi forniremo tutte le indicazioni necessarie per fare ciò. Proteggere gli ortaggi con una serra adeguata, infatti, consente di...
Giardinaggio

Come realizzare una serra in policarbonato

La serra è una costruzione che risolve il problema di creare un microclima adatto alle piante. In questa struttura le specie vegetali possono vivere in modo permanente oppure soltanto nel periodo della loro crescita. Costruire una serra è abbastanza...
Giardinaggio

Le principali piante da serra

La coltivazione in serra è un espediente molto efficace nella risoluzione di problemi legati alle condizioni climatiche che possono avere esiti negativi sul nostro orto. In particolare un orto coltivato in serra è sicuramente in grado di resistere al...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.