Come fare una stella di carta: origami

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli origami rappresentano una metodologia orientale che, recentemente, è divenuta abbastanza diffusa anche in Italia: mediante questa tecnica, sarà possibile realizzare delle forme più o meno complesse, partendo da un foglio di carta quadrato, che non deve essere modellato utilizzando un paio di forbici oppure altro, perché basterà soltanto piegarlo secondo metodi particolari.
Gli origami meno complicati sono anche estremamente diffusi tra i bambini, che riescono a dare delle forme differenti al cartoncino, grazie alla loro buona fantasia: nella seguente pratica e informativa guida esplicata bene nei passaggi successivi, vi spiegherò come bisogna fare una stella di carta, avendo solamente un po' di pazienza ed attenzione.

27

Occorrente

  • Foglio di carta quadrato
37

Le operazioni iniziali che dovrete effettuare sono le seguenti:
- mettere sul piano di lavoro il foglio di carta quadrato del colore e dello spessore che preferite;
- piegare il cartoncino sulle diagonali (sia verticalmente che orizzontalmente), per realizzare tutte le svariate bisettrici che vi saranno utili per continuare il lavoro;
- creare una base quadrata più contenuta, ovvero inclinare il foglio di carta secondo una diagonale al centro;
- invertire le due pieghe a destra e sinistra, verso l'interno del vostro origami, in modo da ottenere un quadratino;
- tenere le parti apribili del quadrato verso il basso.

47

Successivamente, il procedimento da seguire prevede l'esecuzione delle seguenti azioni:
- piegare verso il basso gli angoli a destra e sinistra del vostro origami, facendo convergere i vertici al centro inferiore del lavoro, per ottenere un piccolo triangolo verso l'alto;
- inclinare ancora quest'ultimo verso il basso, cercando di marcare bene le pieghe;
- riaprire il lavoro delle due pieghe e del triangolino;
- prendere la parte libera del quadrato ed appoggiare il vertice dalla parte opposta, in modo da formare un rombo;
- eseguire nuovamente questi passaggi dalla parte di dietro del lavoro, per avere un altro rombo.

Continua la lettura
57

Dopodichè, le operazioni conclusive che dovrete compiere sono le seguenti:
- tirare le due alette libere del rombo, per ottenere due piramidi sopra;
- piegare quest'ultime verso l'interno, affinché si appiattisca tutto il foglio di carta, ed incrociare i lati rimasti alti, appiattendoli;
- prendere una delle punte e ripiegarla nella vostra direzione, facendolo anche dall'altra parte, in modo che escano due piccoli petali;
- ripetere il meccanismo anche per gli altri due lati, per ottenere ulteriori piccoli petali che assumeranno la forma della punta delle stelle.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Origami di carta colorata per bambini

Un compleanno, una festicciola, una merenda fra amici possono trasformarsi in un momento di gioco indimenticabile, se si tratta di bambini. Basteranno poche cose, come dei fogli di carta e tanta abilità, per stuzzicare la fantasia e catturare l'immaginazione...
Altri Hobby

Come Realizzare Un Elicottero Con La Carta: Origami

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri figli o nipoti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
Altri Hobby

Come creare il presepe di origami

Gli origami sono una forma d'arte che si presta a diverse applicazioni grazie alla sua sorprendente versatilità. Flettendo la carta in differenti modi, si possono creare degli oggetti decorativi davvero carini e molto originali. Sapevate che si può...
Altri Hobby

Come realizzare delle scatole origami

L'origami è l'arte giapponese che consiste nel piegare la carta per creare oggetti tridimensionali. Si parte da un semplice foglio di carta e lo si piega in particolari modi. Con questa tecnica si possono costruire svariate cose. In questa guida, a tal...
Altri Hobby

Come creare un origami di stoffa

Forse non tutti lo sanno, ma si possono fare gli origami non solo con la carta ma anche con la stoffa. Se si conoscono gli origami di carta, basta trasporre sulla stoffa le stesse mosse che si fanno sulla carta. L'unico problema è che, a differenza della...
Altri Hobby

Come realizzare un anello origami

In questo tutorial vedremo come realizzare un anello origami. Con poche pieghe ma molta precisione andrai a creare un gioiello decisamente originale. Per quanto riguarda la scelta della carta da utilizzare hai diverse alternative. Puoi acquistare la carta...
Altri Hobby

Come fare una ghirlanda di Natale con l’origami

Quando arriva il Natale, la voglia di prendersi cura della propria casa aumenta. Se cercate una decorazione speciale per la porta d'ingresso, una buona idea può essere quella di realizzare una ghirlanda di Natale con l'origami. Essa è composta da tante...
Altri Hobby

Come Realizzare Un origami A Forma Di Coniglio

L'origami è una tecnica orientale, la cui nascita risale al 1300-1400. Si avvale di poche e semplici piegature, con le quali si riescono a creare veri e propri capolavori. Inoltre, utilizzando diversi colori di carta in uno stesso origami si possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.