Come fare una striscia da tavolo in tela etamine

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La tela etamine, è una tela di cotone che si lavora come la più classica tela di lino o tela Aida. Per la facilità con cui si contano le trame, è ideale per chi per la prima volta si cimenta nel ricamo. Seppur più semplice, offre le stesse opportunità delle sue colleghe e si presta eccellentemente per realizzazioni non solo a punto a croce, ma anche a punto erba, punto margherita e moltissimi altri punti di ricamo. In questa guida vedremo come fare una striscia da tavolo, utilizzando questa tipologia di tela.

27

Occorrente

  • tela etamine
  • ago e filato per ricamo
  • schemi
  • forbici
37

La prima cosa che occorre fare è tagliare la striscia di tela che dovremmo andare a ricamare. Questa operazione deve tener conto del tavolo, mobile o superficie che sia, alla quale destiniamo il nostro lavoro. Possiamo rendere questo passaggio molto più semplice usando una striscia che già possediamo e che possiamo utilizzare come modello per le dimensioni. In entrambi i casi però, ricordiamoci di tenere dei centimetri di sicurezza che serviranno per rifinire la nostra striscia e fare un orlo.

47

Le nonne sostenevano sempre che, prima di iniziare un qualsiasi lavoro, tessuti o filati andassero lavati per evitare in secondo momento qualsiasi problema di rimpicciolimento o infeltrimento. Con dell'acqua tiepida e un po' di sapone per delicati lavare la tela mettendola a mollo in una bacinella. Risciacquiamo bene e strizziamo con delicatezza senza stropicciare troppo la stoffa. Lasciare asciugare.

Continua la lettura
57

Passiamo ora al lavoro vero e proprio. Con del filo per imbastitura occorrerà accennare l'orlo che in un secondo momento verrà ripassato a macchina o a mano, se si preferisce. Per quanto riguarda il disegno, possiamo scegliere tra una miriade di temi e soggetti diversi sia per fantasia che per grado di complessità. Solitamente possiamo usufruire di manuali dedicati proprio al ricamo e che si trovano con semplicità in una qualsiasi edicola, oppure più facilmente su internet. Con una veloce ricerca si aprirà a noi un mondo fatto non solo di schemi ma anche di blog, video e molto altro che ci guideranno alla realizzazione del nostro lavoro.

67

Scegliamo il punto, quello a croce è di gran lunga molto semplice ma di gran effetto. Infiliamo il filato in base al numero di fili suggeriti, e procediamo a realizzare il disegno. Come suggerisce il nome dovremmo realizzare delle piccole crocette messe l'uno di seguito all'altro seguendo ovviamente lo schema. Nonostante la semplicità del punto, bisogna prestare attenzione a come il filo si tende, affinché non sia né troppo stretto né troppo largo e quella stessa intensità dovrà essere mantenuta il quanto più possibile per ogni singolo quadretto. Ci faciliterebbe avere un telaio da ricamo che serve a tenere la tela distesa. Per iniziare basterà infilare l'ago da sotto la nostra tela seguendo sempre lo schema e partire con il primo tratto. Blocchiamo il filo con un nodo è iniziamo. Quando avremmo finito possiamo chiudere il filo con un semplice nodo e tagliare l'eccesso. Il lavoro così ottenuto andrà nuovamente lavato poiché le mani sono sempre leggermente sporche.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • lavarsi le mani ogni volta che si prende il lavoro.
  • Conservare il lavoro avvolto in un panno bianco per proteggerlo dalla sporcizia e dalla polvere

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare una tela african style

L’Africa ha una lunga tradizione tessile che rappresenta l'espressione di un surrealismo mistico e metafisico; allo stesso modo anche il prestigio sociale del suo popolo sovente viene rappresentato sulla tela, con tutta la sua potenza simbolica. Con...
Altri Hobby

Come creare una tela da disegno

Chi ha la passione per il disegno o per la pittura, sa benissimo che spesso i materiali da utilizzare possono risultare costosi, e non sempre sono adatti alle nostre esigenze. Infatti le tele che troviamo in commercio hanno delle misure standard, e se...
Altri Hobby

Come Ricamare Degli Asciugamani In Tela Di Fiandra

Il ricamo è una tecnica antica tramandata originariamente di madre in figlia che permette di personalizzare ed arricchire la biancheria. Tra la biancheria comune si usa ricamare gli asciugamani con disegni ed iniziali. Gli asciugamani di fiandra, opportunamente...
Altri Hobby

Come tingere le scarpe di tela

Le scarpe di tela sono generalmente quelle che vengono maggiormente sfruttate in estate, oppure per fare ginnastica. Naturalmente a seconda dell'uso che se ne fa sono dedite a rovinarsi e scolorirsi. Comunque seguendo delle giuste indicazioni oggi è...
Altri Hobby

Come Realizzare un Centrino Con Tela Di Juta

I lavori fai da te, specie negli ultimi anni, stanno conoscendo un crescente incremento anche a causa della crisi economica. Essi, infatti, sono in grado di garantire un risparmio economico e, al contempo, di poter ottenere effetti unici e personalizzati,...
Altri Hobby

Come decorare un tavolo torta

Se in occasione di una cerimonia o di un particolare evento intendete decorare un tavolo torta, avete a disposizione tantissime opzioni per rendere il contesto elegante e raffinato. Nello specifico si tratta di scegliere la tovaglia giusta, e posizionare...
Altri Hobby

Come preparare il tavolo per il giorno delle nozze

Per il giorno delle nozze bisogna organizzare tutto in modo perfetto e pensarci parecchio tempo prima, affinché non si arrivi stressati o con qualcosa da fare proprio all'ultimo minuto. Ricordati che per il giorno del tuo matrimonio devi preparare anche...
Altri Hobby

Come creare un tavolo riciclando i pallet

La casa rappresenta un luogo dove sentirsi a proprio agio. Infatti le varie camere vengono arredate in base ai propri gusti personali. Tra i tanti stili che esistono per arredare la casa, troviamo lo stile moderno, lo stile classico, minimal, lo stile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.