Come fare una targa commemorativa

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se abbiamo intenzione di organizzare un particolare evento dovremo preoccuparci di curare tutti i particolari con perfezione per riuscire ad ottenere un risultato perfetto. Sopratutto se è la prima volta che ci troviamo ad organizzare un evento potremo incontrare molte difficoltà nel capire tutti i passaggi da affrontare per riuscire ad ottenere un risultato perfetto. Grazie ad internet, però, potremo trovare moltissime guide che ci aiuteranno ad organizzare i vari tipi di eventi alla perfezione, semplicemente seguendo tutte le indicazioni presenti al loro interno. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a realizzare con le nostre mani una bellissima targa commemorativa, che ci aiuterà a rendere indelebile il nostro bellissimo evento. Come vedremo sarà sufficiente seguire tutti i passaggi successivi e riusciremo a realizzare questo particolare oggetto con estrema facilità.

26

Occorrente

  • Panetto di argilla
  • Telaio in legno con listelli
  • Attrezzi per la scultura
  • Kit per circuiti stampati
  • Astuccio
  • Colla epossidica
36

Dopo aver quindi impostato la targa per spessore e dimensione, non ci resta che procedere, utilizzando i tipici attrezzi da scultore, dopodichè la rifiniamo con la sovrapposizione di piccole figure ricavate sempre dall'argilla, come ad esempio l'immagine di un atleta, una ruota di bicicletta, un pallone o un logo aziendale. Infine, con dei colori a tempera provvediamo a ravvivare le immagini e i contorni, e proteggiamo il tutto con del flatting trasparente, prima di mettere la lastra nel forno, per consentire alla miscela di colori di attecchire sulla superficie.

46

Vediamo ora come realizzare la nostra targa commemorativa, utilizzando un altro metodo. Per questa creazione, ci rechiamo quindi in un negozio che vende componenti elettronici ed acquistiamo un kit per fare i circuiti stampati. Con questo materiale, abbiamo la possibilità di disegnare e scrivere delle frasi a mano, oppure copiarle (con carta carbone) da una particolare immagine, dopodichè bisogna ricalcarne i contorni con un pennarello ad inchiostro, simile ad una stilografica.

Continua la lettura
56

Infine, la piastrina va immersa in un acido (in dotazione nel kit) che reagendo, fa sfumare l'inchiostro, e al suo posto appaiono in bella evidenza e con un caratteristico colore dorato, sia il disegno che le eventuali scritte. A lavoro ultimato, la piastrina (in rame) va poi rifinita sui bordi con una lima, corredata di una medaglietta (incollata), ed infine inserita in un astuccio di pelle o di stoffa. Bene a questo punto non ci resta che scegliere il metodo più idoneo in base alle nostre esigenze, per riuscire a realizzare la nostra bellissima targa commemorativa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Una Targa Per La Porta Della Camera

Bastano piccoli dettagli per dare un tocco di classe ai semplici vani dell'ambiente domestico, rendendoli più eleganti e raffinati. Senza ricorrere all'acquisto di costosi soprammobili, suppellettili e quadri, senza necessariamente darsi alla tintura...
Bricolage

Come realizzare il plastico di una scuola

Nei passi di questa guida, vi illustrerò come realizzare il plastico di una scuola ideale. Basterà un po' di colla a caldo, dei colori, e qualche utile accessorio per creare, con le vostre mani, un meraviglioso plastico in 3D. Vedrete da dove iniziare,...
Bricolage

Come realizzare un pirografo

Se amiamo l'arte grafica ed in particolare quella a gettito d'inchiostro, che avviene tramite l'utilizzo di un pirografo, è importante sapere che se ne vogliamo crearne uno, lo possiamo fare in modo semplice e con un minimo di spesa. L'attrezzo ci consente...
Bricolage

Come creare una cuccia con i pallet

I classici bancali o pedane in legno (più comunemente chiamati pallet) sono sempre più presenti nella nostra vita, in quanto non solo rappresentano i rivoluzionari sostegni che consentono di spostare con estrema facilità grandi quantità di oggetti...
Bricolage

Come Applicare Un Chiudiporta E Regolarlo

Il chiudiporta è un meccanismo idraulico utilizzato nelle infrastrutture, con lo scopo di richiudere le porte (interne ed esterne) di un'abitazione, condominio, negozio, ecc. In commercio ne esistono varie versioni, adattabili a qualsiasi tipo di serramento....
Bricolage

Come realizzare un porta agenda in cuoio

Realizzare degli oggetti con le proprie mani, è sempre una brillante idea per fare dei regali. Per un'occasione speciale, un oggetto realizzato a mano è sicuramente un dono prezioso. A tal proposito, questa guida, vi aiuterà a realizzare un bellissimo...
Bricolage

Come fare un disegno con l'inchiostro di china

Se amiamo disegnare e preferiamo farlo in un modo diverso e sicuramente di grande effetto visivo, possiamo utilizzare l'inchiostro di china, che tra l'altro ci consente elaborazioni grafiche non solo su carta e legno, ma anche su metalli tipo il rame,...
Bricolage

Come usare un generatore elettrico per produrre corrente

Può capitare, specie durante le vacanze, di soggiornare in strutture che non sono servite dalla rete elettrica, come case in montagna o isolate. In alcuni casi semplicemente abbiamo bisogno di alimentare apparati lontani rispetto alla presa più vicina,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.