Come Fare Una Tovaglia Di Lino Ricamata Con Le Applicazioni

Tramite: O2O 01/11/2014
Difficoltà: difficile
16
Introduzione

Una tovaglia raffinata non deve mai mancare nel corredo delle cose belle. Fa parte della tradizione italiana ed ancora oggi, molte giovani spose, non possono fare a meno di averla nel proprio corredo. Particolarmente adatta alle gradi occasioni, come cerimonie per battesimi o comunioni, la tovaglia di solito è realizzata a mano su tessuti di lino e poi ricamata, sempre a mano, con applicazioni di vario genere. Questa che vi proponiamo in questa guida, ha come protagonisti alcuni tenui gigli applicati di colore rosa. I punti che andremo ad impiegare per la lavorazione sono: punto Parigi, punto erba, punto risparmiato, punto pieno, orlo a giorno. Ovviamente per realizzarla dovremo avere qualche conoscenza dell'arte del ricamo, ma continuiamo a leggere e vediamo come fare.

26
Occorrente
  • Tessuto di lino bianco m 3,10 alto cm 180
  • Bisso di lino per le applicazioni in tre tonalità di verde e in due tonalità di rosa
  • Cotone da ricamo in tinta con le applicazioni e in giallo
  • Cotone perlè verde
  • Cotone per orli a giorno
36

Procuriamoci innanzitutto del tessuto di lino, facilmente reperibile in qualsiasi sartoria. Dal tessuto di lino ricaviamo un rettangolo delle dimensioni di cm 230 x 180 per la tovaglia. Ritagliamo poi, dal restante tessuto, otto quadrati di cm 35 di lato, saranno i tovaglioli. Riportiamo i vari motivi di ricamo sul tessuto della tovaglia (come si vede dallo schema a lato). Calcoliamo che i due motivi floreali (A ed E), ripetuti più volte, vadano a formare come un rettangolo al centro della tovaglia.

46

Ricordiamo che 1 quadretto dello schema, equivale ad 1 cm sul tessuto. Il motivo C andrà riportato più volte lungo tutta la battuta. Il motivo B invece lo riporteremo solo agli angoli della tovaglia. Il motivo D, infine, sarà destinato agli angoli dei tovaglioli. Riportiamo gli stessi motivi sul tessuto di applicazione, nelle diverse sfumature di colore. Procediamo a questo punto a ricamare.

Continua la lettura
56

Iniziamo con i fiori e le foglie sul tessuto della tovaglia, che lavoreremo a punto Parigi. Decoriamo l'interno dei petali dei fiori a punto risparmio e punto pieno. Utilizziamo il filo da ricamo, nelle due tonalità di colore, in modo da creare un effetto di chiaroscuro. Eseguiamo il centro dei fiori utilizzando il punto erba ed il punto pieno con il colore giallo. Ricamiamo quindi le venature delle foglie e i gambi a punto erba (in più righe successive). Rifiniamo infine sia la tovaglia che i tovaglioli, con un orlo giorno. Ed ecco che la nostra tovaglia ricamata è pronta, come visto per realizzarsi occorre conoscere alcuni punti del ricamo, ma in realtà basta solo un po' d'impegno e si imparano facilmente. Sarà sicuramente di grande effetto una volta stirata per bene e posizionata sul tavolo. Inoltre, con il passare degli anni, acquisterà anche un valore economico di rilievo.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Stiriamo la tovaglia ricamata sempre a rovescio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come ricamare una tovaglia di margherite

Avete sempre voluto realizzare una bellissima tovaglia di margherite, portando così in casa una ventata di primavera? Ecco come ricamarla. Per una migliore riuscita vi consiglio di crearla in tessuto di lino colore verde acqua ricamata con due rami di...
Cucito

come fare una busta porta bavaglino ricamata

Se sai cucire sarai in grado di realizzare un utile accessorio per il tuo bambino (o per quello di un'amica: è un regalo molto apprezzato): in questa guida capirai come fare una busta porta bavaglino in stoffa ricamata. Potrai usare materiale semplice...
Cucito

Come fare una tovaglia ad uncinetto

Anticamente l'arte dell'uncinetto si tramandava di generazione in generazione. Al giorno d'oggi, invece, per via della vita frenetica a cui siamo abituati, decidiamo di acquistare i lavori fatti all'uncinetto, già pronti. Se però questo è il nostro...
Cucito

Come rifinire il lino

Il lino è una delle fibre più nobili in commercio e anche una delle più versatili, grazie alle sue doti di resistenza, morbidezza, durata nel tempo, freschezza e brillantezza, che rendono il lino uno dei tessuti più utilizzati nella produzione di...
Cucito

Come ricamare una tovaglia a punto erba

L'arte del ricamo è una delle tradizioni delle nostre nonne che oggi si stanno perdendo. È sempre più raro infatti, che una ragazza o un ragazzo si appassionino all'arte del cucito, la quale sta candendo in disuso. Ma non bisogna perdere la speranza,...
Cucito

Come realizzare una tovaglia con gli scampoli

Può capitare di possedere nella propria dei vestiti logorati dal tempo, resi perciò inutilizzabili, o anche biancheria per la casa come fodere, coperte e tovaglie rovinate e non più in uso. Invece di gettare questi tessuti, si possono riutilizzare...
Cucito

Come realizzare una tovaglia con ricamo a punto croce

Fin da tempi remoti, moltissime donne si sono dedicate alla lavorazione di asciugamani, tovaglie e ricami vari, per impreziosire le proprie case e per creare corredi da regalare alle proprie figlie una volta sposate. I tempi cambiano, ma la passione per...
Cucito

Come realizzare una tovaglia con inserti

Se fra le vostre passioni ci sono sia il cucito che l'uncinetto, questa guida è fatta apposta per voi. Vi svelerò il modo per combinare insieme le due tecniche e realizzare un unico lavoro. Farete una tovaglia con inserti. Procuratevi una tovaglia,...