Come fare uno spray repellente naturale contro gli insetti

Tramite: O2O 22/08/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Non appena arriva l'estate è facile che si riscontri il problema degli insetti, soprattutto perché si sta più frequentemente fuori casa, o si tengono le finestre aperte più a lungo per arieggiare i locali. Quindi si deve necessariamente trovare una soluzione al fastidio e alle insopportabili punture d'insetto. Molti insetticidi naturali spray possono essere efficaci contro i parassiti, ma talvolta possono anche provocare numerosi danni bruciando le foglie o rovinando le piante. Per sicurezza, prima di procedere, è sempre bene fare la prova su qualche pianta. Dopo un paio di giorni sarà necessario eseguire un controllo e, se va tutto bene, procedere con il trattamento. Ad ogni modo è bene sapere che è possibile anche utilizzare degli ingredienti non chimici per creare un repellente naturale, che sarà capace di aiutare a mantenere l'ambiente sicuro, ma contribuirà anche a evitare problemi con insetticidi che possono rovinare le piante, la nostra pelle ed essere nocivi per gli animali che si nutrono di foglie o insetti. Nei passaggi successivi di questa guida, a tale proposito, ci occuperemo proprio di capire come procedere per fare uno spray repellente naturale contro gli insetti.

27

Occorrente

  • Spray repellente alle essenze:
  • 3 gocce di olio essenziale di timo
  • 3 gocce di olio essenziale di salvia
  • 5 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 1 cucchiaino di vodka o di alcol per frizioni
  • 2,5 l di aqua
  • Spray repellente alle erbe:
  • 40 g di foglie fresche di partenio, tritate
  • 20 g di ruta fresca tritata
  • 20 g di erba cipollina fresca tritata
  • 1,25 l di acqua bollente
  • 1/2 cucchiaino di sapone liquido naturale per piatti
  • Repellente naturale contro gli insetti:
  • 1 cucchiaino e 1/2 di olio essenziale di citronella
  • 1 cucchiaino e 1/2 di olio essenziale di lavanda
  • 3/4 di cucchiaino di olio essenziale di eucalipto
  • 1 cucchiaino di olio di jojoba
  • 250 ml di amamelide distillata
37

Innanzitutto andiamo a capire come è possibile realizzare uno spray repellente agli oli essenziali. Bisogna sapere, infatti, che gli oli essenziali di timo, salvia e lavanda aiutano sicuramente a tenere sotto controllo vari tipi di parassiti. Per ottenere la miscela corretta bisognerà andare a mescolare gli oli essenziali di timo, salvia e lavanda e un po' vodka, che serve a farli sciogliere meglio in acqua. Il composto così ottenuto andrà messo in uno spruzzatore a stantuffo. Basterà ora unire l'acqua e spruzzare adeguatamente le piante.

47

Vediamo ora come bisogna procedere per poter realizzare un efficace spray repellente alle erbe.
Questa tipologia di spray, che può essere preparato con ruta, partenio ed erba cipollina, è in grado di aiutare a scacciare molti insetti che mangiano le foglie. Per la preparazione di devono lasciare in infusione le erbe in acqua bollente, coperte, fino a quando non si sarà raffreddata la miscela. Solo a questo punto si potrà procedere filtrando il liquido e versandolo in uno spruzzatore a stantuffo. Infine, basterà unire un po' di sapone, agitare bene il preparato e spruzzarlo sulle piante.

Continua la lettura
57

Infine, cerchiamo di capire in quale modo è possibile riuscire a realizzare al meglio un repellente naturale contro gli insetti. Per la preparazione si possono utilizzare le essenze di citronella, lavanda ed eucalipto, che contribuiscono a scacciare le zanzare e altri insetti che pungono, agendo in maniera del tutto naturale, senza ricorrere a veleni chimici. Per la preparazione basterà mescolare le essenze precedentemente elencate con un po' di jojoba, all'interno di una bottiglia di vetro a spruzzo. Dovrete agitare per bene la miscela e, successivamente, andare a unire l'amamelide. Una volta che avrete unito tutti gli ingredienti dovrete agitare di nuovo con cura per miscelare al meglio gli ingredienti. A questo punto basterà solamente spruzzarsi la soluzione addosso e sui vestiti, evitando con molta cautela di interessare la zona degli occhi e delle mucose.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Anche se si tratta di prodotti naturali, prestate attenzione a con ingerirli o a farli entrare in contatto con occhi e mucose
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

5 piante che tengono lontani gli insetti

Arriva l'estate e con i primi caldi tornano mosche, zanzare e altri tipi di insetti. Quindi per contrastare questa seccatura, spesso vengono utilizzati insetticidi. Ma per evitarne l'uso, si può provare un metodo naturale per tenerli lontani. Esistono...
Giardinaggio

Rimedi naturali per gli insetti delle piante

Con l'arrivo della primavera e dei primi caldi le piante sono letteralmente assalite dagli insetti. Essi sono difficili da scovare perché sono molto abili a nascondersi. Bisogna aguzzare bene la vista perché questi animaletti si mettono tra i germogli....
Giardinaggio

Come preparare un insetticida naturale

Chi ha il pollice verde, conosce bene il pericolo degli insetti. Capita infatti, che dopo tante cure e tempo dedicato alle nostre piante, tutto venga vanificato dall'attacco di questi parassiti. Invece di fare uso dei classici insetticidi che si trovano...
Giardinaggio

Come eliminare gli insetti dal giardino

Avere un giardino è sicuramente una cosa bella, ma comporta anche tante cure ed attenzioni. Il bello è che per la sua realizzazione possiamo dare libero sfogo alla nostra fantasia: possiamo piantare i nostri fiori preferiti, costruire un laghetto, o...
Giardinaggio

Come costruire una trappola per gli insetti degli alberi

Le coltivazione e le piantagioni, rischiano purtroppo d'essere compromesse, mettendo a repentaglio sacrifici e duro lavoro. Questo succede perché degli insetti vanno a depositarsi sugli alberi da frutta. Per superare questa problematica, ci sono dei...
Giardinaggio

Come preparare un decotto di erbe contro i parassiti

Gli insetti popolano i giardini ed i terrazzi e talvolta, infestano le piante rovinandole. Alcuni di questi producono una sostanza appiccicosa danneggiando anche l'estetica delle piante: afidi, pidocchi cocciniglie e bruchi, andranno eliminati utilizzando...
Giardinaggio

Come attirare gli insetti ‘amici’ delle piante

È risaputo che durante la stagione primaverile sbocciano i fiori e l'armonia diventa più serena. Ecco che gli insetti vengono attratti dalle piante e dai fiorellini. Molti però pensano che essi possano danneggiarle facendole ammalare. Ciò però non...
Giardinaggio

le migliori piante carnivore per eliminare gli insetti

Le piante carnivore, denominate anche "insettivore" hanno la proprietà e la caratteristica di consumare ed intrappolare animali e protozoi, in particolar modo gli insetti, allo scopo di nutrirsi. Tale peculiarità è stata ottenuta a causa della loro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.