Come fissare i sanitari

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In ogni casa dopo un certo numero di anni bisogna rifare il bagno o sostituire i sanitari che si sono rovinati e presentano alcuni segni di degrado. Il loro fissaggio è un lavoro che, solitamente, viene eseguito dagli idraulici al costo di circa 30 euro a pezzo ma, volendo, visto che l'operazione non è particolarmente difficile, potete farlo da voi: l'importante è essere dotati di buona volontà, pazienza e abilità. Il materiale è di facile reperibilità in tutte le ferramenta e negozi di articoli per il bagno. Seguite la guida per fissare i sanitari del bagno e non sbaglierete.

27

Occorrente

  • sanitari
37

Prima di procedere all'installazione è necessario scegliere i sanitari per il bagno; questi possono essere di tipo classico ancorati a terra o sospesi a filo sul muro, la scelta è condizionata dal tipo di scarico già installato nella vostra toilette. Per i sanitari d'appoggio la procedura di installazione è molto semplice e velocissima: occorrono cemento bianco e tasselli specifici per fissarli al pavimento; i sanitari classici sono ideali per nascondere i tubi dell'acqua.

47

Per quanto riguardaquelli sospesi, il procedimento è più complesso: per prima cosa devi sapere che, se prima della sostituzione avevi sanitari da appoggio, non si possono mettere quelli a filo sul muro perché lo scarico di quelli precedenti si trova a circa 20 cm dal muro, mentre quello dei sanitari a filo sul muro è a 12 circa. Tramite la marca e il modello di quelli precedenti, dovrai quindi risalire alla loro scheda tecnica per conoscere la misura esatta degli attacchi e dovrai acquistare quelli compatibili con le vecchie tubazioni.

Continua la lettura
57

il sanitario sospeso va fissato al muro con staffe apposite che reggano almeno 300 kg, se ci sono problemi di estetica riguardanti i sanitari da appoggio, potrai risolverli costruendo un semplice muretto tra i sanitari stessi e la parete, oppure utilizzare particolari supporti per sanitari a filo da murare con raccordi per carico, scarico e la cassetta per il risciacquo.

67

se hai effettuato una installazione di tipo classico, dopo aver ultimato il fissaggio bisogna isolare i sanitari per evitare dispersione d'acqua dalle tubazioni. Stendi il silicone a filo tra il pavimento e i sanitari con una spatola gommata prestando particolare attenzione in modo da spingere il silicone all'interno della fessura tra il sanitario e il pavimento. Applica ora una leggera pressione in modo da favorire l'incollaggio. Non preoccuparti per il silicone in eccesso sul pavimento, potrai rimuoverlo in seguito con una taglierina.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • cemento bianco
  • tasselli
  • silicone
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come montare i sanitari

Se avete proprio la necessità di rinnovare il bagno, per risparmiare potete acquistare i sanitari in un negozio che li vende all'ingrosso, dopodiché montarli. Non tutti però sono a conoscenza del metodo da adottare a tal proposito. Se volete scoprire...
Casa

Come applicare il silicone nei sanitari

In questa guida ci focalizzeremo su come applicare il silicone nei sanitari, al fine di arginare eventuali perdite che potrebbero comprometterli oppure nel peggiore dei casi danneggiarli. Onde evitare di creare questi problemi in maniera permanente, sarebbe...
Casa

Come installare sanitari sospesi

I sanitari sospesi differiscono da quelli tradizionali soprattutto per il fatto che non prevedono alcun appoggio sul pavimento. Essi, infatti, sono attaccati e collegati solo ed esclusivamente alla parete verticale del bagno. Questa caratteristica risulta...
Casa

Come rimuovere sanitari sospesi

Se in casa abbiamo installato dei sanitari sospesi, ed intendiamo rimuoverli per sostituirli o semplicemente creare un nuovo rivestimento sulla parete, è necessario utilizzare attrezzi adatti ed aver un minimo di conoscenza nel settore. Si tratta infatti...
Casa

Come rimuovere il silicone dai sanitari

Il silicone è un agglomerato di polimeri inorganici basati sul silicio e sull'ossigeno. È ideale per sigillare tutte quelle fessure nelle quali c'è il rischio muffa, o semplicemente nelle quali non deve passare l'acqua, rendendole impermeabili. Ne...
Casa

Come fissare il bidet al pavimento

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori e lettrici, ad imparare come e cosa fare per fissare il bidet, al pavimento, in maniera tale, da risparmiare dei soldi e poterlo fare comodamente da soli, grazie alla propria voglia di fare,...
Casa

Come fissare al muro dei fischer a espansione

Se abbiamo la necessità di dover fissare del cartongesso sulle pareti verticali o sotto al soffitto, possiamo ottimizzare il nostro lavoro utilizzando dei fischer a espansione. Questi, in commercio, sono disponibili di diversi modelli e lunghezze, ognuno...
Casa

Come fissare le ante in una cucina a muratura

In questa guida, facile e veloce, che abbiamo pensato di proporvi, vogliamo insegnarvi come poter fissare, le ante in una cucina a muratura, senza grosse difficoltà e senza incorrere in errori, che potrebbero, a loro volta, compromettere la buona riuscita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.