Come fissare i vasi di plastica sul davanzale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Decorare un terrazzo o un piccolo davanzale è sempre un ottimo modo per rendere lo spazio più accogliente. I vasi sono un ottimo strumento di decorazione per questi spazi ma, talvolta, possono anche diventare pericolosi. Scoprite come fissare i vasi di plastica sul davanzale per decorare questo spazio senza correre alcun periodo anche nella stagione invernale.

26

Occorrente

  • vasi
  • griglie per vasi
  • supercolla per plastica
  • giara, sabbia o sassi
36

Per fissare i vasi di plastica sul davanzale è necessario acquistare delle griglie per vasi. Le griglie possono essere acquistate presso qualsiasi floricoltura ben fornita e la loro forma si può adattare a qualsiasi ringhiera o davanzale. Grazie a queste griglie i vasi possono essere fissati e contenuti in modo stabile, di modo che il vento non rischi di farli cadere. Inoltre le griglie sono molto consigliate per tutti coloro che possiedono un gatto o abitano in una zona in cui dei gatti selvatici passeggiano nella zona. Infatti i vasi posizionati nelle griglie non rischiano di cadere neanche se l'animale si appoggia ad essi.

46

Inoltre per fissare i vasi di plastica sul davanzale è molto utile collegare gli stessi al sottovaso. In commercio vengono venduti dei vasi che si agganciano automaticamente al sottovaso tramite degli appositi agganci. Nel caso in cui non voleste acquistare questi vasi oppure non li troviate potrete tranquillamente sostituirli con della supercolla per plastica. La supercolla deve essere posizionata in 3 punti formando una sorta di triangolo sotto il vaso. In questo modo sarà possibile attaccare vaso e sottovaso e permettere, al tempo stesso, lo scolo dell'acqua in eccesso.

Continua la lettura
56

Un altro modo molto efficiente per fissare i vasi al davanzale è quello di utilizzare dei sassi. I vasi devono infatti essere resi particolarmente pesanti per evitare che il vento possa spostarli e, questo, può essere fatto tramite dei sassi o della giara. I vasi devono essere quindi riempiti con i sassi o con la giara per 1/4 della loro capienza. Nel caso in cui non riusciate a reperire i sassi o la giara potrete anche riempire il vaso di sabbia "la quale però non è adatta a tutte le piante perché non consente il drenaggio dell'acqua e sarà quindi consigliabile chiedere consiglio al vivaio presso cui acquistate le piante". Il resto del vaso deve essere invece riempito con il comune terriccio e con i fiori o le piante che devono essere piantate. I sassi e la giara sono anche molto utili per consentire un corretto scolo dell'acqua in eccesso e favorire la corretta crescita della pianta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Acquistate della supercolla resistente all'acqua e per plastica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come appendere i vasi al muro

In casa possiamo sbizzarrirci nel creare degli oggetti simpatici per abbellire le stanze. Gli elementi che rendono profumata e colorata la casa sono certamente i fiori. Il contenitore adatto per tenere le piantine di fiori, sono i vasi. I vasi di solito...
Casa

Come verniciare le bottiglie di plastica

Delle semplicissime bottiglie di plastica possono trasformarsi in bellissimi vasi, con un tocco di colore e creatività. Dipingere la plastica è molto più semplice di quanto si può immaginare: certo, il procedimento richiede impegno e precisione ma...
Casa

Come posare le piastrelle in plastica e la posa di teli di materia plastica

Spesso e volentieri, per realizzare dei lavoretti nella propria abitazione si preferisce affidarsi alle mani di professionisti per ottenere un lavoro perfetto, sborsando certe volte anche cifre elevate. Tuttavia se questi lavori non risultano essere particolarmente...
Casa

Come fissare le mensole a scomparsa

Se nella nostra casa dobbiamo fissare delle mensole del tipo a scomparsa, poiché il design impostato non è adatto per quelle tradizionali, per il reggimensola abbiamo bisogno soltanto di un trapano elettrico e di una punta abbastanza lunga, tale da...
Casa

Come fissare al muro dei fischer a espansione

Se abbiamo la necessità di dover fissare del cartongesso sulle pareti verticali o sotto al soffitto, possiamo ottimizzare il nostro lavoro utilizzando dei fischer a espansione. Questi, in commercio, sono disponibili di diversi modelli e lunghezze, ognuno...
Casa

Come fissare il depron

Negli ultimi anni la tecnologia in campo edilizio ha fatto passi da gigante, inserendo nel campionario moltissimi materiali utili a diversi tipi di isolamento, acustico, termico e molto altro, rendendo le prestazioni della propria abitazione migliori...
Casa

Come rivestire i vasi delle piante

Che si tratti di un vaso per esterni o di un vaso da interni, talvolta capita che la sua superficie si logori. In questo caso, o nel caso in cui ci si stanchi semplicemente del suo aspetto, si può ricorrere all'arte del fai da te. Con un po' di fantasia...
Casa

Come fissare le arelle su pergolato

Se nel nostro giardino abbiamo realizzato un gazebo in legno e la parte alta intendiamo rivestirla con un pergolato, invece di optare per le foglie verdi rampicanti, ricettacolo di insetti e formiche, possiamo invece utilizzare le arelle. Nello specifico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.