Come fissare il battiscopa al muro

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Fissare un battiscopa al muro non è un procedimento complesso ed è importante per funzioni protettive ed estetiche della parete. Vi sono principalmente due modi per farlo: tramite viti o colla. In genere il battiscopa è fatto in legno, ma lo si può trovare anche in materiale grezzo. Andiamo a vedere come si fissa un battiscopa al muro.

28

Occorrente

  • Un metro
  • chiodi o viti
  • un martello o un trapano
  • tasselli
  • un segaccio
  • colla da montaggio
38

Vari tipi di battiscopa

Per fissare il battiscopa, o zoccolino, inchiodandolo al muro sono necessari semplicemente un metro, dei chiodi e un martello o un trapano. Vi sono diverse misure di zoccolini: vanno, in genere, dai 4 ai 10 cm di altezza e il più utilizzato è quello di 8 cm. Gli zoccolini vengono venduti, solitamente, a misure di 3 m quindi sarà necessario tagliarli in base alle vostre esigenze utilizzando tranquillamente una troncatrice. Tenete presente, inoltre, che è importante tagliare il battiscopa di 45° verso il suo interno nei punti di angolo della stanza in modo che combaci alla perfezione con lo zoccoletto arrivante dal lato opposto.

48

Forare il muro per inserire i tasselli

Ora che avete il vostro battiscopa con le misure precise potete passare al fissaggio come precisato prima, tramite viti o chiodi. Il procedimento rimane praticamente lo stesso, in entrambi i casi appoggiate lo zoccoletto al muro e praticate i rispettivi buchi per chiodi o viti. Nel caso usiate il trapano, dovrete prima forare il muro attraverso il battiscopa, inserire il tassello e poi avvitare la vite al suo interno finché non avvertite che sia stretto a dovere.

Continua la lettura
58

Usare i chiodi

Se doveste, invece, decidere di montare lo zoccoletto con i chiodi, il procedimento non cambia: attraverso dei chiodini senza testa fate aderire il battiscopa al muro e piantate i chiodi al suo interno, facendo bene attenzione che siano entrati nel muro. Sta a voi decidere ogni quanti cm montare un chiodo l'importante è che il battiscopa sia ben attaccato al muro.

68

Usare la colla da montaggio

Esiste un altro metodo per montare il battiscopa, sicuramente meno complesso, più rapido ed esteticamente pulito. Potete, infatti, incollare il battiscopa al muro tramite della colla da montaggio ma questo comporta che, a differenza di chiodi e tasselli, una volta incollato risulterà molto difficile staccarlo nel caso si voglia rimuoverlo. Esistono vari tipi di colla da montaggio: è consigliabile farsi suggerire in negozio quella più adatta al lavoro che dovete fare ma in genere sulla confezione della colla vi sono scritti i vari usi possibili. Montare il battiscopa con la colla da montaggio è molto semplice basta applicare qualche punto di colla sul retro dello zoccoletto e attaccare questo al muro facendo in modo che aderisca per bene alla parete.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come tagliare il battiscopa

Se stai mandando avanti degli speciali lavori domestici di pavimentazione ed il tuo battiscopa è troppo lungo, potrai tranquillamente tagliare i pezzi in eccesso facilmente, in totale autonomia e senza utilizzare necessariamente degli strumenti professionali...
Casa

Come posare un battiscopa in pvc

Per rendere la casa ancora più confortevole e piacevole, bisogna tenere conto di ogni piccolo particolare. Anche il battiscopa fa parte di questi piccoli particolari. Infatti, per terminare una parete in maniera elegante e fine, bisogna usare un battiscopa...
Casa

Come realizzare un battiscopa

Quando si ha l'intenzione di occupasi del restyling della propria abitazione, molto spesso si tende a tralasciare alcuni aspetti che in realtà sono abbastanza importanti. Tra questi, ad esempio, citiamo il battiscopa. È proprio grazie a questo bordo...
Casa

Come verniciare un battiscopa

Quando si rinnova un appartamento, possono essere necessari solamente piccoli accorgimenti. La prima cosa che facciamo è ridipingere le pareti. In questo caso quindi, dovremo verniciare anche il battiscopa, per dargli lo stesso colore delle pareti. Infatti...
Casa

Come sigillare i battiscopa in marmo

I battiscopa sono dei listelli che vengono applicati tra la parete e il pavimento e hanno il compito di proteggere le pareti da eventuali colpi e dalle macchie causate dalla pulizia del pavimento. Inoltre, i battiscopa svolgono un ruolo importante anche...
Casa

Come posare il battiscopa

La posa del battiscopa, per chi non ha dimestichezza coi i piccoli lavori dal "fai-da-te", può, a prima vista, sembrare uno di quei lavori complicati che, richiedono l'intervento di un professionista del settore: in realtà, non è poi così difficile...
Casa

Come rimuovere un battiscopa

Il battiscopa, noto anche come zoccolino, è un elemento solitamente realizzato in ceramica, marmo o legno. Esso viene posizionato tra il pavimento e il muro, e svolge una funzione di protezione da eventuali segni lasciati da scope (da qui il suo nome)....
Casa

Come Fissare Il Battiscopa

Negli appartamenti solitamente prestiamo attenzione all'arredamento, all'oggetto di design particolare, come una lampada moderna oppure dei quadri astratti. Non dobbiamo dimenticare, però, che anche quegli elementi che ci sembrano più insignificanti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.