Come fissare un disegno a matita sul muro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Realizzare degli splendidi disegni a matita è un qualcosa di molto bello e, soprattutto, di molto entusiasmante. Tuttavia, se vogliamo che i nostri disegni siano ammirati praticamente da tutti, dovremo fissarli in maniera più che accurata sul nostro muro. A tal riguardo, nei passi a seguire, vedremo come fissare un disegno a matita sul muro.

26

Occorrente

  • Disegni
  • Cornice
  • Chiodini o viti
  • Trapano
  • Nastro adesivo trasparente
  • Forbici
  • Pasta adesiva
  • Busta di plastica trasparente
  • Cartellone o lastra di compensato
  • Puntine per legno
36

Inserire il disegno in una cornice

Il primo suggerimento per fissare un disegno a matita sul muro potrebbe essere quello di inserire il disegno dentro un'apposita cornice, appendendo poi tale cornice con un chiodo al muro della nostra camera o del nostro soggiorno. Importante, sarà utilizzare una cornice che sia un po' più grande rispetto al disegno, magari acquistando la cornice in un negozio specializzato. Se non dovessimo trovare in commercio una cornice che soddisfa a pieno la nostre esigenze, potremo farci fabbricare la cornice dal nostro corniciaio di fiducia. Altro metodo per fissare il nostro disegno al muro, potrebbe essere quello di appenderlo utilizzando dei piccoli chiodini oppure delle piccole viti. Per fissare le piccole viti al muro, potremo utilizzare un semplice trapano.

46

Appendere il disegno con la pasta adesiva

Se, invece, vogliamo risparmiare del tempo, potremo fissare il disegno utilizzando del nastro adesivo trasparente. Tagliamo dei piccoli pezzetti di nastro adesivo trasparente utilizzando le forbici, dopodiché fissiamo il nostro disegno al muro in maniera accurata. In commercio, è anche disponibile una speciale pasta adesiva che può essere attaccata e staccata da tutte le superfici più volte. Grazie a questa particolare pasta adesiva, potremo staccare ed incollare più volte il nostro disegno al muro senza mai danneggiarlo. Tuttavia, se non vogliamo danneggiare il nostro disegno, dopo averlo inserito in una busta di plastica trasparente, potremo appenderlo al muro utilizzando sempre del nastro adesivo trasparente.

Continua la lettura
56

Utilizzare un cartellone

Nel caso in cui realizzassimo diversi disegni al giorno, potremo appendere un grandissimo cartellone sul muro, per poi aggiungere su di esso tutti i nostri disegni in maniera accurata: così facendo, creeremo un qualcosa di molto bello e di appariscente sul muro di casa nostra. Al posto del cartellone, potremo fissare al muro anche una lastra di compensato, fissando poi su di essa degli splendidi disegni utilizzando delle puntine per legno. Inoltre, potremo anche fissare i disegni sull'anta dell'armadio o su altri mobili in legno, l'importante sarà realizzare ogni volta dei disegni unici e speciali che rendano la nostra casa ancor più bella ed accogliente. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come temperare una matita senza temperino

Quante volte vi capita che state utilizzando una matita, (magari avete solo quella, nell'astuccio non avete neppure una penna) e quest'ultima risulta consumata. Come fare? Semplice, dovrete prendere la matita e successivamente temperarla. Oggi però siete...
Altri Hobby

3 idee per decorare una matita

Come tutti noi ben sappiamo, quasi niente soddisfa di più del lavoro manuale, specialmente se fatto con amore, dedizione e precisione. Ad esempio, la decorazione degli oggetti è una pratica simpatica, divertente e da fare anche in compagnia. Sono moltissimi...
Altri Hobby

Come pulire le gomme da disegno

Per ogni buon artista che si rispetti, gli strumenti da disegno sono qualcosa di veramente importante e necessario, da tenere assolutamente in ordine sempre puliti. Strumenti sempre in ordine possono aiutarci a realizzare delle opere d'arte veramente...
Altri Hobby

Come realizzare un segnalibro a forma di matita con il feltro

Questa guida propone un progetto adatto agli amanti del bricolage che non hanno dimestichezza con ago e filo. Spiegherò infatti come realizzare un facilissimo segnalibro a forma di matita senza la necessità di cucire. Non è vero che l'ago e il filo...
Altri Hobby

Come trasferire un disegno su una maglia di lana

Il ricamo non è un'arte semplice da imparare, essa richiede tempo ed esperienza, ma ripaga sempre col risultato ogni fatica impiegata. Sin dai nostri più anziani parenti il ricamo ha permesso di raggiungere il perfezionamento dell'arte decorativa delle...
Altri Hobby

Come fissare la stoffa al legno

Se state cercando dei consigli su come fissare la stoffa al legno, date un'occhiata alla guida seguente. Per i meno esperti nel fai da te il lavoro potrebbe presentare alcune difficoltà. Uno dei problemi più frequenti riguarda la formazione di grinze...
Altri Hobby

Come creare una tela da disegno

Chi ha la passione per il disegno o per la pittura, sa benissimo che spesso i materiali da utilizzare possono risultare costosi, e non sempre sono adatti alle nostre esigenze. Infatti le tele che troviamo in commercio hanno delle misure standard, e se...
Altri Hobby

Come fare un orologio da muro con delle posate

Realizzare un orologio a muro con delle posate è un progetto semplice che richiede l'utilizzo di pochi materiali. Per la base dell'orologio, selezionate una padella o una casseruola. Prendete un set da 4 posate per un totale di 12 (ad esempio: 4 coltelli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.