Come foderare un materasso

Tramite: O2O 30/05/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si acquista un materasso si dovrebbe subito provvedere a coprirlo per proteggerlo dalla polvere e da eventuali parassiti. Alcuni rivenditori, specialmente quando si tratta di incentivare le vendite di materassi online, forniscono il coprimaterasso compreso nel prezzo ma, generalmente, viene venduto a parte e solitamente si deve investire una discreta cifra. Ma un modo per spendere molto meno esiste: basta avere in casa delle vecchie lenzuola e una macchina per cucire. Aggiungendo una manciata di pazienza, potremo risparmiare preparando un'utilissima copertura con le nostre mani e nei prossimi passi vedrete come foderare un materasso.

26

Occorrente

  • Vecchie lenzuola
  • filo di cotone
  • forbici
  • metro
  • ago
  • macchina da cucire
  • cordoncino
36

Procurarsi delle vecchie lenzuola

Cerchiamo delle lenzuola che non usiamo più: non preoccupiamoci se magari si presentano leggermente ingrigite o sbiadite per l'utilizzo che ne dovremo fare andranno comunque benissimo, l'importante è che ovviamente siano pulite. Procuriamoci del filo in tinta con il tessuto che useremo e tagliamo un rettangolo di stoffa con le misure della parte superiore del materasso da coprire a cui dovremo aggiungere 2 cm (teniamo presente che dovremo cucire tutto in maniera corretta per non far cedere la stoffa quindi bisogna lasciare sempre del margine di tela in più all'interno).

46

Prendere le misure esatte ed imbastire il coprimaterasso

Adesso misuriamo l'altezza del materasso e prepariamo le strisce che andranno a ricoprire i bordi; tagliamo quindi 4 pezzi di tela: 2 corrispondono alla lunghezza del materasso, più cm 3,5 cm per le cuciture d'angolo, e 2 si riferiscono alla larghezza sempre calcolando cm 3,5 in più. L'altezza deve essere uguale a quella del materasso ma ricordiamo di aggiungere sempre i tre centimetri e mezzo per le cuciture. Ora dobbiamo unire ogni parte: imbastiamo, con lunghi punti dati a mano, tutte le sagome che abbiamo preparato unendo la striscia che andrà a circondare l'intero materasso al rettangolo che lo deve ricoprire.

Continua la lettura
56

Cucire a macchina il coprimaterasso

Con una certa delicatezza per non strappare i punti di imbastitura, avviciniamoci al letto e facciamo una prova per vedere se le misure corrispondono: se qualcosa non va, possiamo tranquillamente fare qualche piccola correzione per poi continuare il nostro lavoro in maniera più precisa. Adesso iniziamo a cucire a macchina la nostra fodera: per creare un rinforzo maggiore, possiamo anche inserire dell'apposito cordoncino ma se vogliamo semplificare le cose e dare ugualmente maggior robustezza al nostro lavoro, possiamo anche scegliere di eseguire semplicemente una doppia cucitura. È un ottimo sistema per non dare la possibilità alla stoffa di cedere ma è importante togliere tutte le imbastiture dopo la prima cucitura poi procediamo con la seconda.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come confezionare una fodera per il materasso

La fodera di un materasso è fondamentale per mantenerlo pulito e per prevenire la formazione di acari e quindi di allergie. La presenza infatti di essa, consente di proteggere il materasso, evitare la formazione di macchie e soprattutto garantirne igiene...
Cucito

Come realizzare un cuscino materasso

Sono un ottimo elemento d'arredo, danno colore alle camere, possono riempire spazi vuoti o trasformarsi in salotti veri e propri: stiamo parlando dei cuscini materasso che si impongono fortemente come elementi di design. In commercio ne esistono tantissimi...
Cucito

Come foderare un pouf

I pouf sono complementi d'arredo carini, ma che vengono maltrattati oltre ogni limite e a volte finiscono per trasformarsi in un mucchio di brutti rammenti de pezze per nulla carino da vedere. Restano però comodi e immancabili. Se uno dei nostri bei...
Cucito

Come foderare un abito in pizzo di sangallo

All'interno di questa guida andremo a parlare di abbigliamento. Nello specifico, in questo caso, parleremo di come foderare un abito. Cercheremo di rispondere a questo interrogativo: come si fa a foderare un abito in pizzo di Sangallo?Buona lettura.Il...
Cucito

Come foderare un abito da sposa

L'abito da sposa rappresenta per la donna l'elemento del matrimonio più importante, dove il resto, i dettagli e gli elementi della celebrazione fanno da contorno alla cerimonia, non per niente questo giorno per ogni donna che intende sposarsi viene visto...
Cucito

Come foderare una valigia

Avete trovato in cantina una vecchia valigia che desiderate rimettere a nuovo? Bene, allora una ottima soluzione potrebbe essere quella di rivestirla così da poterne rinnovare l'interno e, magari, per adoperarla oltre che come vera e propria valigia,...
Cucito

Come foderare e mettere in forma gli angoli cuscini divano

Col passare del tempo molti elementi che compongono la mobilia della nostra casa possono risentire di alcuni piccoli problemi dovuti anche all'usura. Tra i mobili più soggetti a tale problematiche troviamo senza ombra di dubbio i divani. Quindi quest'ultimi...
Cucito

Come foderare un cuscino rettangolare

Se abbiamo un cuscino dalla forma decisamente rettangolare che intendiamo usare come decorazione per il divano del salotto, è importante foderarlo nel modo giusto, quindi con cuciture ben rifinite e soprattutto di un colore che si adatti alla tappezzeria...