Come foderare una porta con un poster

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I poster erano molto in voga negli '80 e '90, quando i teenager si utilizzavano per ornare le pareti e il retro della porta delle loro camerette. Oggi, invece, esistono delle tecniche che permettono di rivestire completamente una porta, soprattutto se è vecchia e rovinata. Questa è una valida alternativa ai normali lavori che bisogna eseguire per mettere a nuovo una porta (levigatura, verniciatura, montaggio, smontaggio, etc.), che permette anche di risparmiare sui costi dei materiali e della manodopera. Al contempo, si otterrà una porta decorata in modo unico ed originale. Vediamo allora come foderare una porta con un poster.

27

Occorrente

  • Un taglierino,nastro adesivo per carrozziere, un rullo per tappezzeria o una spatola, un cacciavite, un metro.
37

I poster di nuova generazione, appositamente progettati per rivestire le porte, sono facili da applicare dal momento che hanno la superficie autoadesiva, per cui basta solo un po' d'attenzione per ottenere un risultato eccellente. Siccome ogni porta ha la sua grandezza, quando sceglierete il poster misurate preventivamente altezza e larghezza in modo da non sbagliarvi. Il passo successivo, che vi vedrà impegnati in questa simpatica avventura di bricolage, è la scelta del soggetto che può davvero essere tra i più vari.

47

Accertatevi che la porta dove dovete apporre il poster sia perfettamente pulita, senza residui di polvere e che non sia pitturata di fresco o con rimanenze di sostanze chimiche e oleose.
Usate quindi il cacciavite per smontare la maniglia e mettetela da parte per passare all'applicazione del poster vera e propria. Il poster è autoadesivo perciò dovete stare molto attenti a non lasciare bolle d'aria che alla fine rovinerebbero l'estetica. Per riuscire bene nell'intento vi servirà una spatola abbastanza larga o un rullo, che potete trovare in vendita presso un ferramenta o un negozio per il fai da te. Mantenete fermo il poster usando il nastro dei carrozzieri fissandolo su 4 lati per facilitarvi il lavoro.

Continua la lettura
57

Tirate in modo molto lento la pellicola al di sotto del poster, dall'alto verso il basso, ricordando che bastano 10 cm per volta e una passata con il rullo o la spatola perché abbiate un risultato ottimale. Continuate così fino ad arrivare al pavimento e ricordate che nella confezione c'è anche una parte del poster che si applica sugli stipiti, per avere un effetto davvero molto accattivante. Se notate che ci sono fuoriuscite di pellicola ai bordi basterà ritagliarle con un taglierino e, dopo aver rimontano la maniglia, avrete terminato di foderare la vostra porta con un bellissimo poster.

67

In alternativa per foderare una porta con un poster, utilizzate la colla una colla. Rivestite la porta con la colla e applicate il poster. Eseguite una leggera pressione agli angoli e attendete mezz'ora, in modo che la colla si imposti perfettamente.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Alla fine del lavoro ripassate la superficie con una spugna morbida per appianare eventuali piccole increspature.
  • Se il poster si piega sollevate la pellicola e riprovate a posizionarlo. Usate la spatola o il rullo solo quando siete sicuri dell'esatto posizonamento sulla porta.
  • Foderare la porta con un poster sarà più semplice se lavorerete in due.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come creare dei poster per abbellire la camera

Qualsiasi ambiente domestico, per essere accogliente, necessita non solo di essere ordinato e pulito, ma anche e soprattutto personalizzato in base a chi ci abita. Questo discorso vale in modo particolare per la camera da letto: in questa stanza, infatti,...
Casa

Come foderare un divano in pelle

Se abbiamo un divano in pelle ed intendiamo preservarlo a lungo, lo possiamo foderare con della stoffa per evitare che si sporchi. In sostanza si tratta di ritagliare il materiale in base alla dimensione della struttura, poi fissarlo ed infine completare...
Casa

Come imbottire e foderare una sedia

Se possedete una certa dimestichezza manuale e siete amanti del fai da te, questa guida fa al caso vostro, perché vi fornirò una serie di suggerimenti utili su come imbottire e foderare una sedia senza investire cifre economiche esagerate (è sufficiente...
Casa

Come foderare un libro

Nonostante l'avvento dell'e-book, il libro cartaceo conserva un fascino intramontabile: il fruscio delle sue pagine, la ruvidità della carta, il rilievo della copertina, sono solo alcuni dei motivi per cui gli accaniti sostenitori del cartaceo non riescono...
Casa

Come foderare una sedia da ufficio

Come foderare una sedia da ufficio. Questo è un lavoro che richiede abbastanza tempo e molta pazienza. Per prima cosa rimuovete il rivestimento della sedia con un cacciavite e delle pinze. Svitate le viti sul fondo della sedia, che mantengono il sedile...
Casa

Come foderare una sedia con la stoffa

Avete delle sedie in cucina o sala da pranzo che non vi piacciono più? Sappiate che non serve ricomprarle presso il primo negozio di arredamento o articoli per la casa: se volete risparmiare c'è un altro modo per rinnovare completamente delle sedie....
Casa

Come Foderare I Cassetti: Materiali da utilizzare

Foderare l’interno di un mobile può rivelarsi necessario nel caso in cui questo risulti molto vecchio o usurato, o nel caso in cui il precedente rivestimento sia obsoleto o rovinato. Operazione preliminare, una volta deciso di foderare i nostri cassetti...
Casa

Come foderare e rinnovare i cassetti

Facendo pulizie ci si può accorgere che i cassetti del nostro comodino o della nostra cassettiera hanno bisogno di essere rifoderati, magari perché la carta di cui erano rivestiti si è rovinata, sbiadita, oppure strappata, dando l'impressione di sporco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.