Come foderare una scatola con la carta crespa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Una bella scatola in plastica, latta o cartone può rivelarsi un oggetto molto speciale. Una scatola, infatti, può essere decorata e trasformata in un elegante portagioie, oppure può diventare una bellissima confezione per un regalo. Una scatola rigida non dovrebbe mai essere buttata via. Al contrario, riciclare la scatola di un piccolo elettrodomestico o di un dono ricevuto potrebbe essere un'ottima idea per realizzare un progetto creativo. Ecco una guida con alcune idee, consigli ed istruzioni per scoprire come foderare una scatola con la carta crespa.

25

Occorrente

  • Carta crespa colorata
  • Forbici
  • Colla vinilica
  • Acqua
  • Pennello
35

Foderare una vecchia scatola con la carta crespa può essere una soluzione semplice ma molto efficace per riciclare una scatola un po' rovinata o dalla superficie interna poco elegante, trasformandola in una bellissima confezione per un regalo da offrire ad una cara amica, oppure per creare uno speciale portagioie. Foderare una scatola con la carta crespa colorata è molto semplice. La prima cosa da fare consiste nel misurare ogni parte della superficie interna della scatola con un righello, segnando con attenzione le misure di tutti i lati da foderare con la carta crespa. Poi, con un paio di forbici, bisogna semplicemente ritagliare i rettangoli di carta crespa che sono necessari per foderare tutte le pareti interne della scatola.

45

Dopo aver ritagliato i rettangoli di carta crespa corrispondenti a tutte le pareti interne della scatola da foderare, è necessario versare un po' di colla vinilica all'interno di un piatto di plastica, versando nel piatto anche mezzo bicchiere d'acqua. Con un pennello dalle setole lunghe e morbide bisogna, poi, mescolare accuratamente la colla vinilica e l'acqua, fino ad ottenere una crema densa e bianca che, dopo l'asciugatura, diventerà trasparente e del tutto invisibile.

Continua la lettura
55

Infine, per foderare l'interno della scatola con i rettangoli di carta crespa colorata, non resta che spargere la colla vinilica mescolata con l'acqua su tutte le pareti interne della scatola, con l'aiuto del pennello. Subito dopo, bisogna adagiare delicatamente la carta crespa sulle pareti della scatola, aspettando che la carta aderisca lentamente. La colla vinilica utilizzata per attaccare la carta crespa alla scatola si asciugherà dopo un paio d'ore, diventando invisibile. Ecco che la scatola è perfettamente foderata con la carta crespa. Lo stesso procedimento potrà essere ripetuto per foderare anche le pareti esterne della scatola, creando così una splendida confezione per un regalo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare dei fiori di carta crespa

Fare dei fiori di carta crespa è una valida alternativa per chi non ha affatto il pollice verde, ma anche per chi vuole rilassarsi dopo una giornata stressante e dedicarsi a hobby fai da te e creativi. Il procedimento per come fare i fiori di carta crespa...
Bricolage

Come realizzare un disegno con la carta crespa

È risaputo, i bambini amano due cose: i colori e e realizzare lavoretti con le proprie mani. Che sia pongo, das, cartoncino o carta crespa, i bambini adorano darsi da fare, dando libero sfogo alla loro sfrenata fantasia. La carta crespa, per esempio,...
Bricolage

Come Realizzare Un Ibisco Di Carta Crespa

I fiori se realizzati con la carta crespa, rappresentano un modo economico e nel contempo elegante per decorare la casa. La carta è inoltre facile da reperire presso tutte le cartolerie e nei centri commerciali. Generalmente viene venduta in rotoli...
Bricolage

Come indurire la carta crespa

La carta crespa è un materiale molto versatile ed estremamente facile da lavorare. Possiamo utilizzarlo per fare dei fiori e avremo un risultato davvero straordinario. Con i suoi mille colori, infatti, possiamo ricreare tutte le parti del fiore, come...
Bricolage

Come Creare Fiocchi Con La Carta Crespa

Fortunatamente, non c'è niente che possa mettere paletti alla creatività e fantasia dell'uomo. Ciò è palese soprattutto durante le festività, in cui siamo capaci di creare e pensare alle cose più disparate. Basta davvero poco per poter creare qualcosa...
Bricolage

Come fare una ghirlanda di carta crespa

La carta crespa è un tipo di carta che si caratterizza per la sua elasticità. È venduta in rotoli, facilmente reperibili in qualsiasi cartoleria, e viene utilizzata in particolare per realizzare decorazioni, in quanto la sua consistenza e il suo aspetto...
Bricolage

Come Fare Quadretti Fluorescenti Con Carta Crespa

Fare a mano tanti bellissimi oggetti per decorare la propria casa è divertente, creativo e fantasioso. L'aspetto più bello e sorprendente del saper fare a mano gli oggetti è il fatto che, spesso, per fare a mano degli oggetti vi è bisogno solo di...
Bricolage

Come decorare le uova con la carta crespa colorata

Se si decide di decorare le uova con la carta crespa colorata il procedimento non è affatto difficile; occorrono pochi materiali e tanta fantasia. Esse possono essere appoggiate tra i fiori di primula oppure si possono appendere alla finestra ad altezze...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.