Come forare il ferro con precisione

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Praticare dei fori è a volte un'impresa ardua, specie se si tratta di materiali duri come ad esempio il ferro. Tra l'altro l'operazione richiede la massima precisione e bisogna adottare alcuni accorgimenti, per cui nei passi successivi di questa guida, ci sono alcuni consigli utili su come forare il ferro con precisione.

25

Occorrente

  • Punteruolo d'acciaio
  • Regolatore di velocità
  • Punta elicoidale con guida
  • Olio lubrificante
  • Morsetti
  • Supporto per trapano
35

Innanzitutto è importante esordire asserendo che il ferro prima di essere forato, richiede una punzonatura in corrispondenza della zona, per cui è necessario creare un accenno del buco da praticare, usando un punteruolo di acciaio e un martello pesante. In tal modo la punta del trapano non slitta, e da sola si va a inserire in profondità, man mano che l'azione del motore gli dà forza.

45

Sempre a riguardo della punta di un trapano elettrico, è doveroso sottolineare che per un foro di precisione, può rivelarsi utile un riduttore di velocità che evita il surriscaldamento della punta stessa con conseguente fumo, non fa generare attriti e consente di scivolare bene fino a penetrare alla profondità stabilita. Se il foro da praticare è abbastanza profondo, il consiglio è di fermarsi un attimo, ripulirlo dai tranci di metallo, e poi ripetere l'operazione magari cospargendo la punta elicoidale con un po' di olio. Anche un bicchiere con l'acqua si rivela utile per raffreddare la punta, e soprattutto per evitare che se eccessivamente calda, si possa stemperare e perdere il taglio. Un foro di precisione su un pezzo di ferro, può comunque essere ottimizzato se si utilizzano alcuni accessori specifici per il trapano, come ad esempio un supporto che lo fa diventare a colonna, e quindi consente di praticare il foro in modo perfettamente perpendicolare. Nel passo successivo, troviamo invece un altro consiglio in merito, relativo alla punta del trapano che rispetto a quelle sin qui citate, vanta un'importante caratteristica strutturale.

Continua la lettura
55

In commercio e precisamente nei centri per il bricolage o in negozi di ferramenta, si possono trovare delle punte per forare il ferro, dotate di un punteruolo all'estremità. Quest'ultimo serve infatti, per tenere il trapano perfettamente aderente al foro accennato in precedenza con il punteruolo, e di praticarlo quindi con la massima precisione, evitando nel contempo che la punta possa slittare e graffiare le parti adiacenti alla zona che ci stiamo apprestando a forare. Infine il consiglio ulteriore, è di tenere sempre il pezzo di ferro ben fermo, magari utilizzando delle morse, allo scopo di evitare che possa ruotare pericolosamente intorno alla punta del trapano, ove mai quest'ultima dovesse bloccarsi a causa dell'attrito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Attrezzi per tagliare il legno con precisione

Se per i nostri lavori di bricolage abbiamo bisogno di praticare dei tagli di estrema precisione, sia se si tratta di realizzare mobili che oggetti di modellismo, è necessario ricorrere perciò ad attrezzi specifici. A tale proposito nei passi successivi,...
Materiali e Attrezzi

Consigli per forare la plastica senza romperla

Se siete amanti del fai da te, sicuramente quando c'è qualche piccolo o grande lavoro da svolgere in casa preferite eseguirlo voi stessi, anziché chiamare un professionista. Con un minimo di abilità e gli attrezzi giusti è possibile fare in casa qualsiasi...
Materiali e Attrezzi

Come forare alla perfezione con il trapano

Forare alla perfezione con il trapano può sembrare un'operazione facile, ma bisogna prestare molta attenzione, ed essere il più precisi possibile, prendere visione del lavoro da fare, le giuste misure da prendere attentamente e, soprattutto non arrecare...
Materiali e Attrezzi

Consigli per forare la terracotta senza romperla

La terracotta è un materiale molto versatile ed utilizzato in diversi ambiti sia del bricolage e fai da te, che dell'edilizia e delle piastrelle. È piuttosto economico e si presta a molteplici lavorazioni, anche da parte di principianti, in quanto è...
Materiali e Attrezzi

Come forare le piastrelle di marmo

Nella realizzazione di lavori in casa fai da te, può capitare di imbattersi in problemi riguardo la foratura delle piastrelle. Chiamare un esperto piastrellista a volte non è necessario. Lavoretti semplici da realizzare, non necessitano di mani esperte....
Materiali e Attrezzi

Consigli per forare il marmo senza romperlo

Molto spesso quando si ristruttura una casa, è necessario scegliere dei materiali resistenti per ricoprire determinate superfici sia interne che esterne. Per realizzare da soli delle superfici in marmo, molto spesso è anche necessario creare dei fori...
Materiali e Attrezzi

Come forare il gesso

Se desiderate realizzare qualcosa di speciale con le vostre mani, vi consiglio di seguire con estrema attenzione i passaggi successivi di questa pratica e semplice guida, nella quale vi spiegherò dettagliatamente come bisogna forare correttamente il...
Materiali e Attrezzi

Come forare il calcestruzzo

Per quanto possa sembrare complessa l'operazione di forare il calcestruzzo, esistono in commercio diversi metodi applicabili, basati quasi esclusivamente ai martelli pneumatici. Questi presentano infatti una punta adatta per svolgere dei fori sulla superficie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.