Come funziona e come costruire un pendolo di newton

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Trasferire l’energia da un oggetto all'altro con un semplice esperimento, è un “gioco” da poter facilmente costruire in casa. Sto parlando del pendolo di Newton, un affascinante rompicapo costituito da sfere di metallo di piccole dimensioni che dimostrano, in fisica, le leggi di conservazione della quantità di moto e dell'energia. Il tutto si può semplificare facendo oscillare la prima sfera di metallo che colpisce la seconda, mentre le altre restano immobili. In questa guida, vi spiegherò come funziona e come costruire in casa il pendolo di Newton.

28

Occorrente

  • Forbici
  • Sfere di metallo
  • Scatola da scarpe
38

Caratteristiche del pendolo di Newton

Con il pendolo di Newton, è possibile trasferire l’energia da un corpo all'altro con alcuni pendoli identici ed allineati orizzontalmente fra di loro, attraverso una semplice struttura formata da due fili della stessa lunghezza inclinati alla stessa angolazione, ma in direzione opposta tra loro. In questo modo, le sfere metalliche di massa uguale rimangono sospese, ma a riposo le stesse si toccano fra loro.

48

Utilizzo del filo di nylon

Inoltre, che il vostro scopo sia quello di utilizzarlo come semplice soprammobile o per dimostrare le teorie newtoniane, nei passi di questa guida vi aiuterò a realizzare in modo semplice e pratico il vostro pendolo di Newton. Innanzitutto, procuratevi del filo di nylon che taglierete in cinque parti della stessa lunghezza. In seguito, prendete le vostre sfere di metallo, assicurandovi che siano tutte della stessa dimensione e della stessa massa.

Continua la lettura
58

Sezione della scatola di scarpe

Successivamente, non vi resta che realizzare la struttura che dovrà reggere i pendoli. In questo caso, sarà sufficiente sezionare a metà una scatola per scarpe e creare delle “finestrelle” aventi forma rettangolare sui lati della scatola, lasciando circa 4 cm di spazio intorno alla parte superiore e su ciascun lato. Per rendere più stabile la costruzione, appoggiate dei libri all'interno della scatola o un qualsiasi altro oggetto pesante.

68

Allineamento delle sfere

Arrivati a questo punto, per ciascuna sfera di metallo, legate uno dei due fili intorno ad un bastoncino lasciando, tra l'uno e l'altro, lo spazio necessario per permettere alle sfere di toccarsi appena tra di loro. Una volta allineate perfettamente tutte le sfere in modo che siano equidistanti alla stessa maniera fra di loro, vi basterà poggiare il pendolo appena creato alla struttura precedentemente realizzata con la scatola per scarpe ed il gioco è fatto. Provate a far dondolare le sfere e, se necessario, riallineate in maniera corretta l'intera struttura. Buon lavoro!

78

Guarda il video

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare in casa il pendolo di Foucault

Il pendolo di Foucault fu progettato dal fisico francese Léon Foucault come un esperimento per dimostrare la rotazione della Terra. È un pendolo libero di oscillare in qualsiasi piano verticale e idealmente dovrebbe muoversi come una sorta di motore...
Bricolage

Come realizzare un orologio a pendolo in miniatura

Qualche volta capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per amici o parenti. Poi, dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta abbastanza elevato per le proprie possibilità economiche....
Bricolage

Come costruire un orlogio a cucù in legno

Gli orologi scandiscono il tempo, contano le ore e ci aiutano ad organizzare ogni attimo della nostra frenetica quotidianità. Esistono orologi da polso, orologi da parete, splendidi orologi da collo e da taschino. Ma ancor più suggestivi sono gli orologi...
Bricolage

Come costruire un' elettrocalamita

Per elettrocalamita si intende una semplice calamita che funziona grazie all'elettricità. È costituita da una vite che funge da nucleo ferromagnetico e un filo elettrico in rame laccato, di quelli usati comunemente dagli elettricisti. Con questi semplici...
Bricolage

Come costruire un bilico

Se avete un bel giardino e desiderate renderlo ancora più divertente, resterete sorpresi nello scoprire che ricreare artigianalmente alcune delle piccole giostre presenti nei parchi pubblici che tanto entusiasmano e divertono i più piccoli non è affatto...
Bricolage

Come costruire un distillatore per la produzione di oli essenziali

Gli oli essenziali fanno ormai parte dell'uso comune, prevalentemente ai fini estetici. Si tratta di sostanze estratte dalle essenze di fiori e di piante, in combinazione con oli naturali. Questo tipo di essenze si può infatti solubilizzare nell'olio,...
Bricolage

Come costruire un igloo di polistirolo

Anche se il termine igloo si riferisce in realtà a molte case diverse utilizzate dagli Inuit, la maggior parte delle persone lo usano per riferirsi alle case a forma di cupola. Gli Igloo sono realizzati tagliando e accatastando mattoni di neve compatta...
Bricolage

Come costruire un caricabatteria solare

Uno degli elementi più importanti per far funzionare qualsiasi oggetto elettronico, che sia una pila o un computer portatile, è senza dubbio la sua batteria. Ognuno di questi oggetti è disposto di almeno un caricabatteria, che si deve collegare alla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.