Come generare una pianta ibrida

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Nel giardinaggio esistono vari strumenti e tecniche per generare nuove forme di vita (vegetali). Con il giardinaggio e la dinamica si diventa quasi "generatori" di vita e di nuove specie. Lo scopritore dei geni e dei caratteri ereditari fu Mendel. Vediamo in questa guida in che modo mescolare i geni di una pianta per sapere come creare una pianta ibrida.

24

Per questa guida occorrono tutti gli strumenti necessari e fondamentali del giardinaggio come cesoie, cutter, paletta ecc. Per questa guida occorre avere anche due piante diverse. Esistono due metodi per creare una pianta ibrida, due metodi per due casi distinti e separati. Il primo caso è il caso in cui è presente il fiore e quindi il pistillo e l'ovulo. Il secondo caso è in caso di assenza dei fiori.

34

L'ibridazione non sempre funzione e inoltre non sempre apporta cambiamenti positivi. Alcune volte la modifica genetica può apportare modifiche negative come potrebbe invece portare modifiche positive (come resistenza ai raggi solari, cambio del colore, resistenza all'acqua e al freddo). Per chiunque voglia dare un consiglio può farlo lasciando un commento qui sotto ricordandosi di mettere "mi piace" tramite l'apposito bottone (da smartphones e tablet queste funzioni sono visualizzabili in modalità orizzontale). Per l'ibridazione senza fiori occorre utilizzare la tecnica dell'innesto. La tecnica dell'innesto è un poco più complicata ma più che altro per la fase finale durante il fissaggio dell'innesto. L'innesto più semplice consiste nel taglio del ramo da aggiungere del tronco da ibridare. I tagli devono essere fatti in modo perfetto, il taglio a zeta non è tanto semplice perché bisogna essere precisi nelle misure. Il taglio più semplice di tutti è quello orizzontale che a differenza di quello a zeta è più complesso da fissare. Per fissare il ramo al tronco utilizziamo una corda, attorcigliandola attorno alla giuntura assicurandosi che rimanga ferma, salda e congiunta nel punto centrale.

Continua la lettura
44

Per l'ibridazione con i fiori il processo e molto semplice, immediato e meno complesso rispetto al caso dell'assenza del fiore. Ci necessita una busta di plastica trasparente. Prendiamo il polline di un fiore e lo mettiamo lungo il pistillo dell'altro. Riempiamo la busta di plastica con il polline dell'uno e poi lo mettiamola fissata l'altro fiore dell'altra pianta che vogliamo ibridare. Lasciamo vivere la pianta facendole fare il suo corso, continuandola ad innaffiare regolarmente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare una pianta di ligustro

Il ligustro è una piccola pianta, che è stata coltivata principalmente nelle isole britanniche per secoli, dove si è adattata bene alla crescita in quasi tutti i tipi di terreno, sia all'ombra che al sole. Questa pianta, è una pianta densa e sempreverde....
Giardinaggio

Come Curare La Pianta Calibanus Hookeri

La pianta Calibanus Hookeri è una bellissima pianta grassa originaria del nord del Messico. La pianta Calibanus Hookeri non si trova facilmente, se non in un vivaio ben fornito e, forse proprio per questo può essere considerata una pianta unica nel...
Giardinaggio

Come riconoscere la pianta del castagno

Il castagno è una bellissima pianta. I suoi frutti, le buonissime ed autunnali castagne, sono una gioia per il palato di molti. Un castagno è il simbolo dell'autunno, dei suoi colori caldi e dei suoi profumi accoglienti. Un castagno è una pianta davvero...
Giardinaggio

Pianta bio: consigli per riconoscerla

Una pianta, di qualunque specie sia, per crescere sana, forte e rigogliosa necessita della corretta cura e del giusto nutrimento, il tutto nel rispetto della pianta stessa e della natura. Questo significa che per mantenere in salute una pianta bisogna...
Giardinaggio

Come Eliminare I Parassiti Dalla Pianta Di Limone

La pianta di limone, oltre a essere una straordinaria pianta da esterno dove ci sono climi miti e ad emanare anche un buon odore, produce dei frutti buonissimi, quindi è opportuno curarla con attenzione e darle le cure dovute. Può accadere che la pianta...
Giardinaggio

Come coltivare una pianta di rosmarino

Il rosmarino può essere considerato un antidepressivo naturale, infatti alcuni studi hanno dimostrato la presenza, nella pianta, di un'essenza che stimola la sintesi della serotonina (il neurotrasmettitore del benessere) e che risulta un ottimo rimedio,...
Giardinaggio

Come coltivare e prendersi cura di una pianta di Dracula

La pianta di Dracula, nota anche come "Dionea Dracula", è una bellissima pianta carnivora ma, come tutte le piante di questa categoria richiede particolari attenzioni ed accorgimenti per crescere sana e fiorire. Segui le indicazioni di questo articolo...
Giardinaggio

5 consigli per la scelta di una pianta in vivaio

Se per il nostro terrazzo o giardino abbiamo bisogno di acquistare una pianta e ci rechiamo in un vivaio, è importante accertarci di alcuni fattori, legati a grandezza, specie, metodo di coltivazione, struttura e tanto altro. In riferimento a ciò, ecco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.