Come giocare a Gli Scarponi

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Nelle feste per bambini se non vi è un po' di intrattenimento non c'è molto gusto per divertirsi (d'altra parte quando si è grandi si pensa da se cosa fare). Oggi sono in tanti a ricorrere all'intrattenimento di un'animatrice ma poiché tutti siamo stati un po' bambini, sappiamo che, anche se i bambini di oggi sono più attenti alla tecnologia, i vecchi giochi che facevano le nostre mamme appartengono ad un'era intramontabile. Se si ha cura nel preparare e nell'organizzare, e quindi nel saper intrattenere una mandria di bambini scatenati, allora si possono trovare tanti giochi divertenti, dove occorre solo qualche piccolo oggetto ed un po' di fantasia. Tra i tanti giochi c'era il gioco della sedia, mosca cieca, il gioco del fazzoletto e anche quello degli scarponi. Il gioco che illustreremo nella guida sarà proprio quest'ultimo, quindi vediamo come giocare a Gli Scarponi.

27

Occorrente

  • Quattro scatole da scarpe
  • Nastro adesivo
  • Colla
  • Carta da pacco bianca
  • Carta da collage di vari colori
  • Carta crespa
  • Tempere e pennelli
  • Fermagli da ufficio
  • Forbici e taglierina
  • Nastro adesivo colorato
  • Cronometro
37

Bisogna iniziare proprio dalla realizzazione degli scarponi: questi saranno due scatoli di scarpe, non eccessivamente grandi, che verranno modificati e decorati per l'occasione. Quindi tagliate una meta in altezza e rivestite lo scatolo di carta colorata, oppure aggiungendo colori. Qui si possono sbizzarrire anche i bambini.

47

Mentre il colore asciuga, ritagliate dalla carta da collage un buon numero di pois di vario colore e applicateli con la colla sulla scatola. Con la carta crespa, realizzate un fiocco e fissatelo con l'ausilio di un fermaglio sulla "scarpa". Al momento della gara, con il nastro adesivo colorato, tracciate sul pavimento una linea di partenza e una di arrivo avendo l'accortezza di non distanziarle troppo considerata l'età dei piccoli che parteciperanno alla divertente "competizione".

Continua la lettura
57

Adesso si può procedere al gioco: eleggete il capogioco e formate le coppie in modo casuale, magari ricorrendo alla classica "conta". Fate indossare le scarpe ai primi due concorrenti che si collocheranno sulla linea di partenza: a passi strascicati, per non perdere le scarpe, cercheranno di arrivare, il più in fretta possibile, verso il traguardo. Seguiranno, poi, una alla volta, le altre coppie e starà al capogioco verificare, di volta in volta, il tempo di percorrenza di ciascun duo.

67

Quando tutte le coppie avranno superato la prova, con i soli vincitori, si procederà allo svolgimento di un secondo girone e via via di seguito. Quando sarà rimasta una sola coppia, si potrà procedere anche allo spareggio fra i due componenti. Il vincitore avrà in premio gli "ambitissimi" scarponi che potrà esibire orgoglioso come prova della vittoria. Buon divertimento!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Considerata l'età di giocatori fare un percorso abbastanza breve!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come giocare a shanghai

Shanghai o Mikado è un gioco di bastoncini da sfilare di origine cinese, nato negli anni 70. Si gioca con 41 bastoncini e lo scopo è quello di raccoglierli, uno per volta, senza far muovere quelli vicini. Il gioco richiede grande abilità, una certa...
Bricolage

Come Giocare A Schiarire E Scurire

Nel seguente tutorial, cercherò di spiegarvi al meglio come bisogna giocare a "Schiarire e Scurire". Anche se potrebbe sembrare tutto molto strano, queste azioni sono abbastanza divertenti e carine da effettuare. Potreste tentare di realizzare questo...
Bricolage

Come Giocare Al Solitario A Croce

Giocare con le carte è sempre un buono modo per passare un po' di tempo libero, magari divertendosi con amici e parenti, effettuando i moltissimi giochi esistenti. Per conoscere tutti i vari giochi di carte, potremo consultare moltissime guide che ci...
Bricolage

Come creare degli occhiali enormi per fare giocare i bambini

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter creare degli occhiali enormi, per poter fare giocare i bambini, ai loro giochi preferiti. Se anche noi abbiamo deciso di realizzare questo genere di occhiali, è bene eseguire...
Bricolage

Come giocare ai Cinque Noccioli

Al giorno d'oggi, siamo ormai abituai a comprare ai nostri figli o nipoti, moltissimi giocattoli di ogni tipo, in modo che possano divertirsi ed in alcuni casi apprendere qualcosa. Tuttavia la maggior parte di questi giochi risulta essere molto costosa...
Bricolage

Come giocare bene a tresette

Il Tresette o Tressette è un gioco di carte di origine napoletana, che godette di molta popolarità specie nei secoli XVII e XVIII, inventato da tre sordomuti: per tale motivo non si parla durante lo svolgimento del gioco bensì si riesce a capire cosa...
Bricolage

Come giocare a "mordi la mela"

In questo breve e semplice tutorial viene spiegato, in modo semplice e dettagliato, come è possibile organizzare un gioco davvero originale. Esso si può realizzare insieme ai propri bambini; in questo caso può essere un'idea originale per poter animare...
Bricolage

Come giocare a Edvige

Con l'arrivo della stagione invernale e quindi del freddo, ci si organizza con amici e parenti per passare alcune ore giocando a carte in molti modi differenti, o in assenza di altre persone, si può trascorrere piacevolmente del tempo effettuando dei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.