Come giocare ai Cinque Noccioli

Tramite: O2O 04/10/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Al giorno d'oggi, siamo ormai abituai a comprare ai nostri figli o nipoti, moltissimi giocattoli di ogni tipo, in modo che possano divertirsi ed in alcuni casi apprendere qualcosa. Tuttavia la maggior parte di questi giochi risulta essere molto costosa e non tutti possono permettersi di regalare ai propri figli i giocattoli che desiderano. In questi casi ci vengono in soccorso tutti i vecchi giochi che facevamo da piccoli, costruendo i vari strumenti con le nostre mani o utilizzando degli oggetti facilmente reperibili in una qualsiasi abitazione. Per imparare questi giochi sarà sufficiente cercare su internet fra le moltissime guide presenti, quelle che ci illustreranno tutte le regole ed il materiale necessario per riuscire a divertici con dei vecchi giochi. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a giocare correttamente ai "Cinque Noccioli".

27

Occorrente

  • 5 noccioli di pesca o di albicocca
  • Alcuni colori acrilici (a tuo piacimento)
  • Un pennello
  • Un blocco di carta e matita (per segnare il punteggio)
37

Innanzitutto vedremo come preparare il materiale necessario per poter giocare. Teniamo presente che si tratta di un passatempo eseguibile da 1 o più giocatori, quindi per realizzare gli strumenti necessari per il gioco, potremo invitare anche un amico. Sicuramente questo contribuirà a rendere più divertente anche la preparazione.

47

Per realizzare gli strumenti di gioco, prendiamo quattro dei noccioli e dipingiamoli a metà con lo stesso colore, utilizzando i colori acrilici ed il pennello. Dipingiamo poi un lato del quinto nocciolo con un colore differente da quello degli altri quattro. Lasciamo che questi si asciughino.

Continua la lettura
57

Per giocare dovremo lancia in aria tutti e cinque i noccioli e cercare di riprenderli "al volo" con il palmo di una mano. Gettiamo poi a terra i noccioli che abbiamo preso al volo. Dei noccioli che abbiamo tirato per terra valgono solo quelli caduti in modo da avere la parte colorata visibile. Attribuiamo quindi un punto per ognuno dei quattro noccioli con lo stesso colore. Il nocciolo dipinto diversamente invece, raddoppia il punteggio ottenuto con quel tiro.

67

Il vincitore sarà il giocatore che raggiungerà per primo il punteggio pari a 21. In realtà è possibile variare i punti finali in base alla voglia e al tempo disponibile. Si tratta comunque di un gioco che, non essendo complicato, trova grande successo tra i bambini piccoli, che magari si divertiranno nella preparazione e metteranno in pratica i primi conti che hanno imparato a fare.
L'esercizio, farà di noi, i 're dei noccioli'; pratica e costanza, porteranno i loro frutti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare uno scaldino con i noccioli delle ciliegie

L'inverno è alle porte e con esso anche il grande freddo. Per riscaldarci nelle lunghe giornate invernali, possiamo tuttavia realizzare uno scaldino per il letto come le nostre nonne facevano un tempo e che rappresenta la soluzione migliore rispetto...
Bricolage

Come realizzare una boule con noccioli di ciliegia

Facilissima da realizzare in casa, questa borsa con noccioli di ciliegia che sostituisce sia la classica boule di acqua calda sia le compresse fredde si può riscaldare in microonde o sul termosifone e raffreddare in freezer. A costo zero, richiede solo...
Bricolage

Come realizzare un tubolare da tre a cinque e più fili e quello a spirale con lo scoubidou

La realizzazione di intrecci a scoubidou è considerata una vera e propria forma d'arte, poiché si possono realizzare numerosi intrecci e quindi composizioni di vario genere. Le combinazioni di colori e forma li rendono un vivace passatempo oltre che...
Bricolage

Come creare una finta mano mostruosa per fare giocare tuo figlio

In questa bella guida, vogliamo aiutare tutti i genitori, ad imparare come poter creare una finta mano mostruosa, per fare giocare e far divertire, in maniera molto semplice e veloce, il proprio figlio, magari durante il periodo di Halloween, o anche...
Bricolage

Come Giocare A Schiarire E Scurire

Nel seguente tutorial, cercherò di spiegarvi al meglio come bisogna giocare a "Schiarire e Scurire". Anche se potrebbe sembrare tutto molto strano, queste azioni sono abbastanza divertenti e carine da effettuare. Potreste tentare di realizzare questo...
Bricolage

Come giocare a shanghai

Shanghai o Mikado è un gioco di bastoncini da sfilare di origine cinese, nato negli anni 70. Si gioca con 41 bastoncini e lo scopo è quello di raccoglierli, uno per volta, senza far muovere quelli vicini. Il gioco richiede grande abilità, una certa...
Bricolage

Come Giocare Al Solitario A Croce

Giocare con le carte è sempre un buono modo per passare un po' di tempo libero, magari divertendosi con amici e parenti, effettuando i moltissimi giochi esistenti. Per conoscere tutti i vari giochi di carte, potremo consultare moltissime guide che ci...
Bricolage

Come creare degli occhiali enormi per fare giocare i bambini

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter creare degli occhiali enormi, per poter fare giocare i bambini, ai loro giochi preferiti. Se anche noi abbiamo deciso di realizzare questo genere di occhiali, è bene eseguire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.