Come ideare orecchini con la carta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Realizzare degli orecchini con la carta è uno modo per fare riciclo creativo. Esistono vari metodi per la loro creazione; in questo tutorial viene approfondita la tecnica "Quilling", detta anche "Filigrana di carta". Questa tecnica consiste nella realizzazione di composizioni arrotolando, incollando e modellando con le dita delle striscioline di carta colorata. Vediamo allora come procedere per ideare un paio di orecchini a forma di cuore con la tecnica Quilling.

27

Occorrente

  • foglio di carta colorata
  • cerchiometro
  • squadra
  • taglierino
  • colla Vinavil
  • protettivo trasparente per il decupage
  • alcuni stuzzicadenti
  • 2 monachelle
  • 2 anellini
  • pinza dalla punta curva
  • pinza dalla punta dritta
  • pennello dalle setole piatte
  • un paio di forbici
37

Per effettuare questo tipo di lavoro occorre un foglio di carta colorata, un cerchiometro, una squadra, un taglierino, la colla Vinavil, del protettivo trasparente per il decupage, alcuni stuzzicadenti, 2 monachelle, 2 anellini, pinza dalla punta curva, pinza dalla punta dritta, pennello dalle setole piatte ed un paio di forbici. All'inizio bisogna tagliare 5 striscioline di carta da 5 cm; 4 servono per creare il cuore ed 1 per agganciare la monachella.

47

Si deve prendere la prima striscia di carta e con uno stuzzicadenti bisogna tirare come per arricciare il nastro di un pacco regalo. In seguito bisogna mettere lo stuzzicadenti su una delle 2 estremità e si deve avvolgere la carta intorno. Il rotolino va messo all'interno di uno degli spazi del cerchiometro per scegliere le dimensioni; in questo caso sono di 17 mm. Si allenta il rotolino per adattarlo alla sua forma ed alla dimensione. Ora si deve prendere un altro stuzzicadenti per applicare la colla e chiudere il rotolino. Lo stuzzicadenti con la colla vinilica va passato sull'esterno del rotolino. Si richiude l'estremità e si attende che si asciuga; intanto si crea l'altro rotolino che deve formare la seconda metà del cuore.

Continua la lettura
57

Si riprende il primo rotolino, si spinge la parte interna verso sinistra e si tiene ferma con le dita. Con la mano destra si prende la parte più esterna del rotolino e si schiaccia per realizzare la forma del mezzo cuore. A questo punto bisogna bloccare tutte le fasce del rotolino più interno per evitare che durante l'utilizzo si sciolga. Premendo con il dito, si spinge il rotolino interno e con uno stuzzicadenti sporco di colla vinilica se ne applica una piccola quantità su tutte le fasce. Fatto ciò si riporta il rotolino all'interno, si schiaccia e si elimina la colla in eccesso. Si aspetta qualche secondo per farlo consolidare; lo stesso procedimento va fatto con l'altra metà messa da parte.

67

Ora si devono unire i 2 mezzi cuori. Si applica la colla sulla porzione del lato per unirli e si aspetta che si asciuga. Intanto si crea l'anelletto di carta per inserire la monachella. Si prende la metà della quinta striscia di carta e si fa una prima curvatura e poi si arrotola. Questa volta si arrotola la striscia di carta in modo da creare un forellino all'interno per inserire la monachella. Dopo 3/4 giri si taglia l'eccesso con le forbici e si applica sul lembo terminale la colla. Poi, si posiziona l'anello di carta su uno dei 2 mezzi cuori e si attacca dalla parte in cui si vede la chiusura. Ultimata l'asciugatura si passa il protettivo trasparente con un pennello dalle setole piatte, prima su un lato e dopo mezz'ora sull'altro.

77

Per il montaggio servono le 2 pinze, le monachelle, e gli anellini. Si prende il primo anellino e si inserisce la pinza dalla punta curva nei pressi del suo punto di rottura. Con la seconda pinza dalla punta dritta si allarga l'anellino e si inserisce all'interno del cerchietto di carta. A questo punto bisogna inserire all'interno dell'anellino la monachella e si deve stringere per terminare il lavoro. Adesso possono essere indossati oppure si possono regalare alle amiche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come Usare La Carta Oleata

La carta oleata che acquistiamo al supermercato per cucinare e cuocere le pietanze in forno, senza rovinare teglie e pentole può rivelarsi uno strumento per il fai da te, davvero utile e comodo. È possibile, infatti, usare la comune carta oleata da...
Materiali e Attrezzi

Come Incidere La Carta

L'incisione della carta è un processo utilizzato per la creazione di oggetti in carta e cartoncino, come ad esempio i quaderni, le buste chiuse o degli album. Lo scopo di questa tecnica è quello di permettere il movimento della carta senza procurare...
Materiali e Attrezzi

Come incollare la carta al legno

Quando si svolgono delle attività di artigianato può succedere che venga richiesto l'incollaggio tra la carta e il legno. I normali adesivi molto spesso non sono adatti per questo tipo di procedura perché o non attacca bene il foglio oppure rischia...
Materiali e Attrezzi

Come usare la carta alluminio

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i lettori a capire come poter usare nel migliore dei modi la carta d'alluminio, senza incorrere in errori. Iniziamo subito con il dire che la carta d'alluminio che acquistiamo in rotoli e che chiamiamo comunemente...
Materiali e Attrezzi

Come Usare La Vernice Su Carta Da Parati

Pur trattandosi di un procedimento non molto consigliato, spesso si utilizza la vernice su carta da parati seguendo determinate procedure. Infatti, solitamente gli imbianchini consigliano di eliminarne ogni traccia quando non si trova più in buono stato....
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare la carta abrasiva

La carta abrasiva è molto utilizzata nei lavori di bricolage e falegnameria poiché consente le migliori rifiniture, soprattutto quelle più piccole ed articolate. Lo scopo di tale carta è quello di sverniciare (nel caso in cui vi sia della vecchia...
Materiali e Attrezzi

Guida ai diversi tipi di carta

All'apparenza la carta può sembrare un materiale estremamente semplice e povero, ma in passato non era così. Per fabbricarla si utilizzavano i vecchi stracci, che venivano acquistati porta a porta dagli operai delle prime cartiere, che si spostavano...
Materiali e Attrezzi

Come fissare il gesso su carta

Ogni essere umano ama esprimere i propri sentimenti ed emozioni attraverso la poesia, il disegno, la scrittura e il saper comporre oggetti dal nulla o riciclando un qualsiasi elemento a lui utile. E’ normale che deve possedere delle capacità innate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.