Come igienizzare l'auto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Spesso la gente si prende enorme cura della propria casa e la mantiene perfettamente pulita sempre. Allo stesso modo, però, talvolta viene trascurata la pulizia dell'auto. Ciò è un enorme errore! Nell'auto infatti si nascondono moltissimi acari e tanta polvere. Se pensate a quanto tempo passiamo nelle nostre auto, immaginate quanto stiamo a contatto con queste sostanze nocive per il nostro corpo. Scommettiamo che ora vi è venuta voglia di igienizzare la vostra auto! Bene, in questa guida vedremo proprio come fare.

26

Occorrente

  • Aspirapolvere
  • Igienizzanti
  • Deodorante per auto
36

Svuotare l'auto

La prima cosa da fare per igienizzare l'auto, è svuotarla. Liberiamo le zone sotto al cruscotto e rimuoviamo tutta la tappezzeria (tappeti, peluche ed eventuali profumatori d'ambiente). Quest’ultima, la laviamo poi con acqua e sapone, dopodiché provvediamo al risciacquo. Se possibile, asciughiamola al sole. A questo punto, ci occupiamo di igienizzare le restanti parti interne della nostra auto.

46

Aspirare la polvere

Prendiamo l'aspirapolvere ed eliminiamo tutti i tipi di residui derivati da cibo e polvere, aiutandoci anche con una spazzola, preferibilmente a setole morbide, e poi con dello shampoo a secco, disinfettiamo le varie parti. Il cruscotto invece lo puliamo con uno straccetto imbevuto nell'alcool, dopodiché applichiamo dello spray, acquistabile presso i negozi di autoricambi o supermercati, per ridargli la tonalità naturale. Con lo stesso procedimento, è importante dare una ripulita alla moquette del sottotetto e ai pannelli laterali. I sedili possono essere puliti anch’essi con lo shampoo a secco, ma se non c’è la necessità di utilizzare l’auto immediatamente, si lavano anche con dell'acqua calda e del sapone neutro, facendoli poi asciugare. Rimettiamo a posto i tappetini, diamo una spruzzata con un disinfettante spray (mughetto o gelsomino), dopodiché chiudiamo l'auto, lasciandola perfettamente pulita e disinfettata.

Continua la lettura
56

Deodorare l'auto

Terminato di igenizzare, installiamo nell'interno dell'auto deodoranti di buona qualità. Meglio se collegati all'impianto refrigerante che andando in funzione, diffonde nell'ambiente un gradevole profumo. Oltre a sanificare l'abitacolo, tiene lontani moscerini e zanzare. Infine, un consiglio ulteriore è di utilizzare periodicamente un panno antistatico, specie sul cruscotto che essendo in vetroresina, attira parecchia polvere, e con essa diversi tipi di acari, i principali responsabili di tipiche allergie, specie nel periodo primaverile. È buona norma eliminare ciò che è in eccesso (oggettini vari e peluche) così da essere facilitati nella pulizia dell'auto più spesso del solito. Inoltre l'accumulo di oggetti potrebbe creare ambienti favorevoli a germi e batteri. Avete visto come è semplice igienizzare l'auto? Siamo certi che ora la vostra auto non sarà più la stessa!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mantenete la vostra auto ordinata dopo la pulizia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come collezionare modellini auto

Per collezionare modellini d'auto, è necessario orientarsi verso quegli oggetti che ci aggradano maggiormente o che sono di nostro interesse. I vari pezzi possono essere suddivisi in base alla tipologia (macchine stradali, agricole, forestali, camion,...
Altri Hobby

Come creare un portacenere per auto

Ripetiamo che in automobile non bisogna fumare, ma questa regola non viene rispettata? La macchina è un casino, in quanto la puzza del fumo e la cenere di sigaretta vengono disperse ormai da qualunque zona dell'abitacolo (ad esempio nei sedili, nel cruscotto...
Altri Hobby

Come realizzare un porta USB per l'auto

Da un po' di anni, ormai or sono, tutte le automobili di nuova produzione sono dotate di impianto stereo con porta usb annessa. Quest'ultima ha una funzione che fa a sostituire in alcuni casi il vado dei cd-rom; tale sviluppo è divenuto necessario dal...
Altri Hobby

Come costruire un letto a forma di auto da corsa

Molto spesso, quando dobbiamo arredare la nostra abitazione, preferiamo recarci presso dei negozi di mobili, per acquistare quelli che più ci piacciono già pronti, spendendo però in alcuni casi cifre molto elevate. In alternativa, potremo provare a...
Altri Hobby

Come riciclare i copri sedili per l'auto

I copri sedili sono ormai da moltissimi anni i compagni fedeli di tutti gli automobilisti. Essi danno la possibilità di proteggere i sedili da macchie di sudore, pioggia e polvere ed inoltre rendono più ergonomica la posizione di chi guida. Dopo qualche...
Altri Hobby

Come realizzare una Ferrari di carta

Se avete la passione per i modellini di auto, ed intendete divertirvi insieme ai vostri bambini a crearne qualcuno, lo potete fare in modo semplice utilizzando l'antica tecnica degli origami. Con la carta infatti, si possono costruire tanti modelli di...
Altri Hobby

Come identificare le monete antiche cinesi

Se siete degli appassionati di storia antica o se semplicemente avete ritrovato una vecchia moneta e volete sapere a che periodo appartiene allora siete capitati sulla guida giusta. Oggi infatti vi parleremo delle antiche monete cinesi. In particolare...
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.