Come imballare una lavatrice

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si è in procinto di traslocare e bisogna imballare la lavatrice per il trasporto, un imballaggio adeguato è la chiave di volta affinché l'elettrodomestico non subisca danni dovuti ad urti durante la fase di trasporto. Una valida soluzione sarebbe quella di affidarsi a professionisti dell'imballaggio, tuttavia non è di certo quella più economica né la più adatta agli amanti del fai da te. È infatti possibile procedere all'imballaggio in maniera del tutto autonoma con pochi e piccoli accorgimenti.
Vediamo dunque, con questa guida, come imballare una lavatrice.

26

Occorrente

  • Bacinella
  • Pannelli in polistirolo
  • Scotch per imballaggio, oppure nastro adesivo molto resistente
  • Lavatrice
36

Prima di capire come imballare una lavatrice, è importante tenere a mente che prima di scollegare il cavo di alimentazione bisogna far fare alla lavatrice una centrifuga a vuoto. Fatto ciò sarà possibile scollegare il cavo e spostarla in uno spazio aperto per permettere di operare con facilità nella parte retrostante.
La lavatrice conterrà, quasi sicuramente, dell'acqua residua che fuoriuscirà una volta svitato il tubo di carico dell'acqua. Onde evitare che l'acqua cada a terra, è opportuno preparare una bacinella e disporla a terra, in corrispondenza del tubo. Lo stesso va fatto con la parte terminale del tubo di scarico della relativa conduttura murale.

46

Scaricata completamente l'acqua residua, si può scollegare il tubo dell'acqua delle lavabiancheria dall'apposita presa d'acqua collocata sul pannello retrostante della lavatrice.
Il tubo va avvolto delicatamente, senza provocare alcuna strozzatura e riposto in un sacchetto di plastica, non prima però di averlo protetto tutt’intorno con un asciugamano. Il tubo di scarico ed il cavo di alimentazione della corrente vanno fermati il più vicino possibile alla lavatrice, con dello scotch da imballaggio o un nastro adesivo molto resistente. Le superfici interne ed esterne della lavatrice vanno invece pulite con accuratezza, così da prevenire un'eventuale formazione di muffa. Inoltre, non va dimenticato il bloccaggio dell’oblò della lavatrice.

Continua la lettura
56

Effettuate le operazioni preliminari, il pannello posteriore va rimosso per accedere alla zona del cestello, così da poterlo bloccare e rimettere le viti tolte all’atto dell’installazione della lavatrice. Queste serviranno a tenere il cestello ben fermo durante il trasporto.
Infine bisogna imballare la lavatrice esternamente con dei pannelli in polistirolo che, una volta sagomati a misura dei lati della lavatrice, vanno fermati tutt’intorno con dello scotch per imballaggi, passando e ripassando più e più volte nelle varie direzioni. Avvolto il tutto la lavatrice è pronta per essere trasportata.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La guida è solo a scopo informativo.
  • Prestate sempre la massima attenzione durante le operazioni: potreste farvi male.
  • Cercate di fare le cose con calma e seguite attentamente ogni passo della guida.
  • In caso di problemi durante lo svolgimenti delle operazioni, far riferimento ad un professionista.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come imballare un mobile

Durante un trasloco, un cambio stanza o semplicemente per salvaguardare un mobile è molto importante eseguire un imballaggio corretto. Infatti un mobile che viene spostato o messo in un ambiente umido e senza venire correttamente imballato può rompersi,...
Casa

Come imballare un quadro

Durante un trasloco, o in occasione di una mostra d'arte, può capitare di dover trasportare dei quadri da una parte all'altra. I quadri, per via del vetro, sono molto fragili, ed è dunque necessario eseguire un imballaggio adeguato affinché non vengano...
Casa

Come imballare un PC

Il computer è un apparecchio che ha rivoluzionato le nostre vite, chiunque, ormai, possiede un pc nelle proprie case. Per esigenze di spostamento, può capitare di dover imballare i propri oggetti. Ogni oggetto ha esigenze diverse, i pc in particolare...
Casa

Come imballare oggetti grandi

Se dovete effettuare un trasloco ed avete paura di trovare degli oggetti grandi rovinati, vi conviene provvedere a degli imballaggi adeguati. Il lavoro certamente non è agevole, in quanto specie se si tratta di forme irregolari diventa difficile creare...
Casa

Come imballare un televisore

Al giorno d'oggi, grazie alle nuove tecnologie, sempre più persone effettuano acquisti e vendono oggetti su internet. Tuttavia, se siamo noi stessi degli abili venditori, dobbiamo sempre assicurarci che la merce più delicata giunga al nostro acquirente...
Casa

Come imballare un pacco fragile

Se siete in procinto di effettuare un trasloco e vi state accingendo ad organizzare tutti gli imballaggi necessari, compresi quelli degli oggetti fragili, allora questa guida può fare al caso vostro. Anche se semplicemente dovete riuscire a conservare...
Casa

Come imballare i bicchieri per un trasloco

Il trasloco è un'incombenza che stressa abbastanza le persone che devono cambiare abitazione. A volte è inevitabile per chi vive in appartamenti in affitto. Quando bisogna sgombrare la casa per trasferirsi in un altro alloggio si deve imballare tutto...
Casa

Come imballare oggetti fragili

Di solito, quando si effettua un trasloco, sono gli oggetti fragili che destano più preoccupazione per il timore che possano distruggersi durante il trasporto. Tantissime ditte di trasloco assicurano una perfetta chiusura dei pacchi, gestendo esse stesse...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.