Come impaginare un depliant a tre ante

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Nonostante la tecnologia abbia fatto passi da giganti e la rete viene utilizzata ormai per qualsiasi tipo di attività, la pubblicità cartacea rimane ancora un settore in forte crescita. I volantini, i cosiddetti depliant, vengono infatti preferiti alla pubblicità online per diversi motivi. Sono consultabili da tutti e non richiedono nessuna tecnologia all'avanguardia o connessione internet. Si possono trasmettere in diversi modi, lasciarli nei negozi, appenderli alle vetrine o alle bacheche. Molte compagnie pubblicitarie utilizzano un particolare modello di depliant, quello a tre ante. Vi sarà capitato senza dubbio di averne uno tra le mani e vi sarete accorti di quanto sia facile e veloce la sua consultazione, Se voleste pubblicizzare un evento o un'attività e volete realizzare un depliant del genere, in questa guida vi mostreremo come impaginare un depliant a tre ante. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • foglio A4
  • Computer
  • Stampante
  • Programma di elaborazione testi (Word o altro)
37

Impostare Word

Appena avrete deciso come realizzare il vostro depliant utilizzate il software word per crearlo. Aprite quindi Word e impostate l'orientazione della pagina in modo orizzontale, e non verticale come si trova in genere. Decidete il numero di colonne con l'apposito menù (in questo caso tre) e spuntate l'opzione che consente alle colonne di avere tutte la stessa lunghezza. Cliccate quindi su ok per rendere effettive le modifiche.

47

Inserire le informazioni

Inserite le informazioni procedendo per gradi: nella prima colonna descrivete l'evento poi le attività che proponete e infine il luogo e le modalità coadiuvato da immagini per rendere meglio l'idea.
Avrete così finito di impaginare il depliant interno.
Per la copertina esterna, andate in alto sul foglio Word e selezionate il tasto "Inserisci"; cliccate su "inserisci pagina vuota".
Dovrete solo procedere come descritto precedentemente e dividere di nuovo in tre colonne.
L'impaginazione della prima colonna: considerate che essa risulterà essere la piegatura interna, ovvero la facciata che avrete di fronte una volta che avrete aperto il primo lembo verso sinistra.
La colonna centrale sarà il retro del vostro depliant mentre la facciata iniziale cioè quella in cui inserirete il titolo sarà la terza colonna.

Continua la lettura
57

Regolare i margini

Potrete regolare i margini e i rientri del pieghevole mediante i righelli di Word che sono posizionati ai lati della finestra sulla quale state lavorando. Se all'interno del vostro volantino avete inserito delle immagini potrete regolarne l'allineamento e la posizione rispetto al testo cliccando nella scheda "formato"; cliccate sul pulsante "posizione" e selezionate una delle voci disponibili che vi è più congrua.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Decidete a priori come strutturare il volantino.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come smontare un armadio con ante scorrevoli

Se occorre smontare un armadio con ante scorrevoli, non dobbiamo pensare che l'unica soluzione sia chiamare una ditta specializzata in traslochi, e ovviamente pagarla. Con un po' di buona volontà e di attenzione, e seguendo i consigli di qualcuno che...
Bricolage

Come regolare le ante di un armadio scorrevole

Esistono svariate ragioni per cui le porte scorrevoli di un armadio devono essere regolate. Il motivo più usuale è che le ante sono disposte troppo in basso nel binario e le rende difficili da aprire e chiudere. Qualunque sia il motivo per il quale...
Bricolage

Come costruire un separé con vecchie ante

Molte volte il proprio appartamento necessita di una piccola rivoluzione per dare una ventata di freschezza e novità al proprio arredamento. Ovviamente sarebbe molto più facile, ma certamente meno stimolante da un punto di vista creativo, comprare della...
Bricolage

Come realizzare un armadio a muro con ante scorrevoli

In casa e in camera da letto l'armadio è un elemento di arredo fondamentale. Il problema però è il grande spazio che richiede, con il rischio di portare ingombro. Per questo, negli ultimi anni, la soluzione dell'armadio a muro è diventata sempre più...
Bricolage

Come installare iI pannelli laterali e interni di un armadio ad ante scorrevoli

La maggior parte delle persone, quando si trova ad affrontare dei lavori in casa, preferisce affidarsi alle mani di professionisti per ottenere un lavoro ben fatto. Questo, però, comporta dei costi talvolta eccessivi che potrebbero essere evitati. Nel...
Bricolage

Come decorare le ante di un vecchio armadio

Hai una armadio vecchiotto (non di pregio) che vuoi rinnovare? Potresti sbizzarrirti e adattarlo perfettamente all'ambiente nel quale intendi inserirlo. In questo modo anche un vecchio armadio che non ha un grande valore assumerà un aspetto pregiato...
Bricolage

Come Rivestire Le Ante Scorrevoli Di Un Armadio

Per migliorare un colore diverso e colorato ai pannelli dell’armadio nella stanza da letto, per abbinarlo con quello delle pareti, si possono rivestire facilmente le porte scorrevoli del guardaroba, con qualcosa che si adatta alla vostra stanza, sia...
Bricolage

Come regolare le cerniere delle ante

Regolare le cerniere delle ante richiede poco tempo e molta dimestichezza. In primo luogo, verificare il corretto movimento della porta sui cardini. Un'ala completamente spostata nella mortasa, causa un disallineamento delle cerniere. Ne consegue un fastidioso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.