theWOM

Come impedire che l'argilla si attacchi sul piano

Tramite: O2O 04/05/2021
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Ultimamente molte persone si dedicano alla creazione di nuovi oggetti, come ad esempio, vasi, piatti, cornici, piastrelle o semplici decorazioni per la casa. Il materiale più utilizzato è l'argilla, una tipologia di terra compatta che una volta bagnata può essere facilmente lavorata, come se fosse plastilina. L'argilla è un materiale naturale e particolare, adatto per essere modellato. Questa si può trovare vicino alle sponde dei fiumi, dei ruscelli e anche vicina alle sorgenti. Ma si può acquistare già pronta in panetti a prezzi modici, presso i colorifici. Una volta che l'argilla si secca, si formano dei chicchi che si sbriciolano molto facilmente. Un altro problema frequente è dovuto alla sua plasticità. Infatti l'argilla durante la prima fase di lavorazione, spesso si attacca ai piani di lavoro, rendendola così impossibile da trattare. Quindi per rendere il vostro lavoro più facile è opportuno seguire alcuni consigli utili. Nella seguente guida vi spiego come impedire che l'argilla si attacchi sul piano.

27

Occorrente

  • Argilla fresca
  • Foglio di plastica
  • Mattarello
  • Filo di ferro
  • Spugna
  • Stecche
  • Acqua
  • Coltellino
  • Mirette
37

Preparare l'argilla

Se decidete di utilizzare dell'argilla fresca (raccolta sulle sponde dei fiumi) dovete innanzitutto prepararla. A seconda della composizione l'argilla presenta una colorazione diversa. Quest'ultima può essere gialla, bruna o rossastra per la presenza di ossidi ferro. Oppure grigia o nerastra per la presenza di sostanze organiche. Mentre quando il minerale non contiene impurezze, ma viene costituito quasi esclusivamente da idrosilicati di alluminio, risulta di colore bianco e viene denominato caolino. Mettete l'argilla su un piano e rimuovete eventuali detriti come foglie, sassi o bastoncini di legno (con la presenza dello sporco non potrebbe essere lavorata e si attaccherebbe facilmente al piano di lavoro). Successivamente, conservatela in un contenitore per argilla. Sappiate che l'argilla, una volta che inizia a seccarsi, difficilmente si staccherà dal piano e quindi il lavoro appena svolto potrebbe rovinarsi.

47

Utilizzare la tempra

A questo punto, per non fare attaccare sul piano l'argilla pronta, dovete utilizzare la tempra. Quindi bagnate un panno con acqua fredda e passatelo sopra il piano di lavoro. Dopodiché, indossate i guanti e ricoprite molto bene il piano con della tempra. Questa, infatti, oltre ad essere un materiale che permette all'argilla di non seccarsi, funge anche da lubrificante. Fatto ciò, potete procedere a lavorare l'argilla, senza che si attacchi sul piano. Il metodo più semplice è quello di forgiare oggetti d'uso, incavando una sfera, prima comprimendola con i due pollici e dopo assottigliando le pareti. Un'altra tecnica comune, consiste nell'avvolgere a spirale dei cordoncini di argilla, fino a formare un vasetto. Terminata questa fase, occorre restringerlo in modo da ottenere la forma desiderata.

Continua la lettura
57

Adoperare la carta plastificata

Per concludere, se volete realizzare delle piastrelle, vi consiglio di stendere un foglio piuttosto grande di carta plastificata sul piano di lavoro. Quindi stendete l'argilla e continuate a sollevare, con delicatezza, l'oggetto che state realizzando. Una volta che lo avete alzato, bagnate la parte che andrà ad appoggiare direttamente sul vostro piano di lavoro. In questa maniera non si attaccherà al tavolo. Mentre per ricavare una sfoglia di argilla, vi suggerisco di utilizzare un mattarello. Dopodiché, ritagliate la parte che vi serve e unitela tra loro. Per congiungere i pezzi di argilla, spalmate sulle parti da unire una pasta di argilla più liquida, detta barbottina. Una volta finita l'opera, prima di farla seccare, spargete un po' di tempra sul piano: così facendo, l'argilla non si attaccherà. Infine, sollevate l'oggetto dal tavolo e fatelo seccare. Qualora l'oggetto abbia una superfice ruvida e irregolare, levigatelo con apposite stecche di legno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per evitare di fare seccare l'argilla va conservata i sacchetti di nylon, in locali freschi, perché il contatto con l'aria la fa essiccare
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una sfera di argilla

Quando si inizia a imparare come si usa l'argilla, una delle prime cose che solitamente si desidera creare è una palla, che sia perfettamente sferica. Mentre i bambini, nel momento in cui acquistano familiarità con questo materiale gommoso e trattabile,...
Bricolage

Come creare un fiore d'argilla

L'argilla è uno dei materiali usati dall'uomo fin dall'antichità. Numerosi ritrovamenti di archeologia testimoniano il suo utilizzo sin dal periodo neolitico. La sua malleabilità, dopo l'idratazione, rende l'argilla ottimale per la creazione degli...
Bricolage

Come usare il forno a gas per cuocere l'argilla

Se siete degli artisti appassionati di scultura, certamente saprete che uno degli step fondamentali per ottenere un prodotto di buona qualità, sia essa un semplice vaso o un'opera più complessa, consiste nella cottura accurata dell'argilla. Tuttavia,...
Bricolage

Come Modellare L'Argilla

Se siete degli amanti dell'arte ed in particolare della scultura, e vorreste imparare a modellare l'argilla nella maniera corretta, magari per realizzare qualcosa di unico con le vostre mani, per prima cosa, dovrete sapere lavorare perfettamente il blocco...
Bricolage

Come creare un centrotavola con l'argilla

Se la vostra intenzione è quella di creare un oggetto particolare per la vostra tavola, provate a fare un centrotavola di argilla. Quest'ultimo è un materiale versatile, che viene utilizzato spesso per la costruzione di ceramiche ornamentali. La sua...
Bricolage

Come decorare l'argilla

L'argilla è uno dei tanti minerali della terra e, più precisamente, rappresenta un insieme di vari tipi di minerali tra cui l'oro e il ferro, solo per citarne alcuni. Questa varietà di minerali, mescolati tra loro, fanno sì che l'argilla assuma diverse...
Bricolage

Come realizzare l'argilla refrattaria

L'argilla è un sedimento ottenuto dall'alterazione delle rocce. È composta principalmente da allumino-silicati. È un materiale altamente malleabile e, se idratata, è adatta ad essere lavorata. Dopo un intenso riscaldamento diventa permanentemente...
Bricolage

Come realizzare un vaso con l'argilla

L'argilla è un sedimento fine costituito da silicati ed alluminio. Ma complessivamente tutti i minerali che la compongono sono definiti minerali argillosi. Grazie a questi, l'argilla ha la capacità di assorbire l'acqua e di fissare i cationi. Tutto...