Come impermeabilizzare i pannelli di compensato

Tramite: O2O 05/07/2019
Difficoltà: media
17
Introduzione

I pannelli di compensato sono un'ottima soluzione di arredo, sia come rivestimento di pareti che come divisori di ambienti. Il compensato si ottiene sfogliando con con un apposito tornio i tronchi degli alberi. Con i fogli ricavati si procede alla fase dell'incollaggio. Il metodo consiste nell'attaccare i fogli l'un con l'altro con l'incrocio delle venature lignee. Il risultato è un prodotto dalla maggiore resistenza, con il miglioramento delle caratteristiche meccaniche del legno. Con l'incrocio, infatti, la tipica unidirezionalità delle venature si bilancerà in una direzione ortogonale. Questo sistema che compensa tale squilibrio dà origine al nome di "compensato". Tuttavia un prodotto di origine naturale come il legno subisce le conseguenze degli agenti atmosferici. Specialmente in caso di presenza di umidità, è bene proteggere i pannelli di compensato. Un buon sistema prevede la loro impermeabilizzazione, per isolarli nel migliore dei modi. Di seguito, vedremo come impermeabilizzare i pannelli di compensato.

27
Occorrente
  • Vernici specifiche per legno
  • Turapori
  • Tela abrasiva di vari spessori
  • Flatting
  • Vetroresina liquida
  • Pennelli
  • Aniline
  • Stucco
37

L'importanza dell'impermeabilizzazione

Se, per esigenze di arredo o per gusto personale, abbiamo installato in casa dei pannelli di compensato è importante impermeabilizzarli. Occorre però procedere prima dell'eventuale verniciatura con le aniline. In modo che aderiscano a queste ultime senza porosità. Se dunque abbiamo optato per la posa di pannelli di compensato, specie in prossimità di finestre e balconi, è importante agire con un'accurata impermeabilizzazione. Poiché nel periodo invernale, ma anche in quello estivo, a seguito dell'uso di condizionatori d'aria, possibilmente si genererà della condensa che tende a macchiarli. Nei passi successivi, ecco le migliori soluzioni sia per i pannelli di compensato interni agli ambienti che per quelli montati all'esterno.

47

L'impermeabilizzazione dei pannelli interni agli ambienti

In commercio esistono degli ottimi prodotti isolanti specifici per il legno, che svolgono una funzione coprente. E sono pertanto in grado di eliminare le naturali porosità di questo materiale. Nel contempo riescono anche ad impermeabilizzarlo, risolvendo a monte il problema di umidità e di condensa. Per i pannelli di compensato montati internamente ad una casa, ecco come procedere. Dopo la loro carteggiatura con della tela abrasiva, si stende una mano di turapori. Questo procedimento serve a compattare le fibre del legno. Dopodiché, ad essiccazione avvenuta, si utilizza dell'altra tela abrasiva a grana sottilissima, prima di applicare l'anilina. Al termine, per rendere funzionale la struttura e quindi impermeabilizzarla, si applica del flatting trasparente opaco. Oppure, a discrezione, anche lucido. Questo consente di schivare l'acqua accumulatasi sulla superficie. E, contemporaneamente, di rendere lavabili i pannelli di compensato, in caso di presenza di macchie di vario genere.

Continua la lettura
57

L'impermeabilizzazione dei pannelli montati all'esterno

Se si intende applicare i pannelli di compensato all'esterno della casa, occorre agire diversamente. Infatti dei pannelli di compensato montati, ad esempio, sulle pareti adiacenti ad un balcone o ad un terrazzo, subiscono una costante esposizione alle intemperie. Anche in questo caso è importante impermeabilizzarli. Il sistema migliore, che tra l'altro è anche molto veloce, è quello di sostituire il turapori con della speciale vernice a base di vetroresina. Questa è in grado di coprire le porosità del legno, e dopo la sua essiccazione è sufficiente una leggera fase di carteggio. Poi si potrà procedere con l'applicazione di vernici, aniline e del flatting di finitura. Lo stesso discorso vale per dei pannelli di compensato installati su tetti e grondaie. Ma in questo caso il sistema migliore è quello di applicare della vetroresina a base di bitume. Difatti è un metodo che si rivela ideale proprio per coprire superfici piane come queste particolari tipologie di coperture della casa.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Applicare l'impermeabilizzazione all'aperto per evitare che i fumi emanatisi concentrino al'interno della stanza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come introdurre le viti nel legno compensato

Il legno compensato è un materiale che si utilizza piuttosto frequentemente nel bricolage. Grazie ad esso possiamo realizzare scatole e cassetti che restano intatti e non si deformano col tempo. Quando montiamo un mobiletto in legno compensato, dobbiamo...
Materiali e Attrezzi

Come impermeabilizzare un gazebo

In questo articolo vogliamo aiutare tutti voi i a capire ed imparare come poter impermeabilizzare, nella maniera più semplice e corretta possibile, un gazebo. Eseguiremo tutto grazie al metodo del fai da te, che non ci lascia mai da soli e che ci aiuta...
Materiali e Attrezzi

Come Trattare Il legno Compensato

Se nel nostro laboratorio abbiamo dei fogli di legno compensato perché lo abbiamo acquistato in previsione di alcuni lavori da fare, dobbiamo anche avere l'accortezza di mantenerlo nel migliore stato nell'attesa che venga usato. Facilmente infatti si...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare compensato, faesite e masonite con cutter

Il compensato, la faesite e la masonite sono materiali a basso costo molto diffusi. Tagliarli non è facilissimo, perché tendono a rovinarsi se si agisce in maniera scorretta. A seconda dello spessore, usare un seghetto alternativo significa invariabilmente...
Materiali e Attrezzi

Come impermeabilizzare il gesso

Ci sono molti modi per abbellire e decorare un giardino, uno di questi è quello di posizionare al suo interno qualche statua. In commercio possiamo trovarne di veramente carine e a costi abbastanza contenuti. In genere sono realizzate in gesso, un materiale...
Materiali e Attrezzi

Come incollare i pannelli coibentati per tetti

I pannelli coibentati hanno il compito di proteggere un'abitazione sia dal punto di vista termico che sotto l'aspetto acustico. Hanno quindi uno scopo prettamente isolante, che viene conferito loro dai materiali con cui sono costituiti: lana di vetro,...
Materiali e Attrezzi

Come incollare i pannelli in PVC

Le pareti delle nostre case sono soggette a manutenzioni periodiche. Il muro con il tempo, a causa del fumo, degli animali, ma anche un semplice appoggiarsi, tende a sporcarsi. Siamo costretti ogni 2-3 anni a tinteggiare le pareti perdendo del tempo prezioso...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare i pannelli di lana di roccia

Combattere l'umidità nelle case è diventata sempre di più una priorità, e le operazioni non riguardano soltanto il fattore estetico; infatti, isolare una parete umida che genera macchie di verderame, significa anche salvaguardare la salute delle...