Come impiantare un'irrigazione a goccia del prato

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per chi ha un giardino con molte piante e quindi molto vasto, l'irrigazione di tutto quanto può risultare difficoltosa e lunga, come operazione.
Ma ci sono dei metodi che vi semplificano la vita e vi permettono di curare il vostro giardino: in questa guida vedremo come impiantare un'irrigazione a goccia del prato.

27

Occorrente

  • Impianto di irrigazione a goccia.
37

L'irrigazione avviene tramite uno o più irrigatori che, su nostro comando impostato, si prendono cura del nostro giardino innaffiando le piante in un certo modo.
In questa guida parleremo di una tipologia molto semplice d'irrigazione, cioè quella a goccia.
L'irrigazione a goccia (detta anche irrigazione localizzata) è un tipo di irrigazione "delicato": si tratta di andare a spruzzare piccoli getti d'acqua in prossimità della pianta o sulla radice stessa, in maniera tale da irrigare bene il tutto, ma in maniera molto lenta e continua.
Questo metodo vi permette di avere alcuni vantaggi quali un risparmio energico e un risparmio d'acqua, gli sprechi sono davvero quasi nulli.
Vi garantirà, se adopererete questo metodo per un raccolto anziché un giardino, ottimi risultati a bassi consumi.

47

L'irrigazione a goccia si occupa di ogni singola pianta, infatti i gocciolatori vanno posizionati accanto ad ogni pianta e la tubatura va posizionata un po' più in là.
Un consumo adeguato di acqua vi consentirà non solo di evitare di pagare bollette salate, ma farà bene anche alla salute delle vostre piante evitandovi i ristagni d'acqua, causa di morte per molte piante.
Ma come possiamo fare per costruire questo meraviglioso irrigatore anche nel nostro giardino?
È molto semplice, partiremo dal prendere le misure del giardino e dal segnare i punti in cui dovranno passare i tubi e posizionare i gocciolatori.
Fatto uno schema di come dovrà essere tutto ciò non dovremo far altro che acquistare il materiale che ci occorre nei negozi specializzati in giardinaggio.
Esistono moltissimi tipo di irrigatori a goccia, addirittura per le piante da appartamento e da viaggio, quindi scegliete con cura e fatevi consigliare dal commesso esperto.
Preso l'occorrente dovreste andare a montare il tutto, posizionando le ali gocciolanti vicino alle piante e sotterrando i tubi che porteranno l'acqua alle ali.

Continua la lettura
57

Adesso non vi resterà altro da fare che impostare la centralina, immettendo ogni quanto l'irrigatore dovrà funzionare, per quanto tempo, ecc.
Se possibile cercate di fare in modo che il sistema rilevi la pioggia, in modo tale da non avere eventuali ristagni d'acqua.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come impiantare un prato erboso a rotoli

Se desiderate avere al più presto un bel prato verde, ma non avete alcuna intenzione di attendere che i semi germoglino, mettete direttamente a dimora i tappeti erbosi. In meno di una giornata, infatti, il vostro bel prato sarà impiantato e il vostro...
Giardinaggio

Come Realizzare Un Impianto D'Irrigazione A Goccia Con Bottiglie Di Plastica

Possiedi un grande terreno con tante piante da innaffiare? Sei stanco di farti venire il mal di schiena per curarle come si deve o di perdere tempo facendo continuamente la spola con i secchi? Ritieni troppo costoso installare un impianto di irrigazione?...
Giardinaggio

Come scegliere un sistema di irrigazione

La scelta del giusto sistema di irrigazione non è semplice, in quanto i giardini possono richiedere diversi tipi di sistemi per essere innaffiati nel modo più efficace. Il tipo di terreno, la dimensione dell'area da irrigare e la quantità di saturazione...
Giardinaggio

Consigli per realizzare un prato inglese

Un prato verde e rigoglioso, come quello inglese, in giardino non possiede solamente un valore estetico. Possiamo definire questo manto erboso il polmone verde della nostra casa: la nostra fonte di ossigeno. Nei mesi più caldi, inoltre, garantisce un...
Giardinaggio

Come progettare un impianto di irrigazione

L'irrigazione costante del giardino è l'unico modo per renderlo bello e sempre rigoglioso. L'irrigazione e la manutenzione del giardino richiedono, però, molto tempo ed impegno. Quindi non tutti possono dedicarsi di persona al proprio giardino, per...
Giardinaggio

Come Impiantare Un Uliveto

Se possedete un piccolo terreno e avete la passione del giardinaggio, provate a impiantare un Uliveto. Si tratta di un'esperienza molto interessante che vi darà sicuramente grandi soddisfazioni. Tanto che coltivando anche poche piante, in pochi anni...
Giardinaggio

Come realizzare un impianto di irrigazione centralizzato

Per chi ha un giardino grande, un prato molto ampio, un campo o un orto dove coltiva tante specie vegetali, siano esse piante da fiore, da orto o da frutti, l'irrigazione è piuttosto complicata e richiede parecchio tempo, soprattutto se l'area da irrigare...
Giardinaggio

Come costruire un timer per l'impianto d'irrigazione

Tutti coloro che possiedono un giardino o un orto sanno bene quanto sia importante curare al meglio l'irrigazione di piante e fiori. L'acqua costituisce il primo essenziale nutrimento di tutti gli organismo vegetali ed è perciò fondamentale provvedere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.