Come impugnare una stecca da biliardo

Tramite: O2O 31/05/2018
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Giocare a biliardo non è molto difficile, ma per diventare bravi ed imbattibili dovrete innanzitutto saper impugnare la stecca. Inoltre è necessario avere un tocco preciso e una mira impeccabile, oltre che una mano ferma. Imparando ad impugnare una stecca da biliardo in modo corretto, migliorerete di molto il vostro stile di gioco. In riferimento a tutto ciò, ecco una guida con alcuni consigli pratici su come massimizzare il risultato.

26

Scegliere la stecca in base alle mani

Per prima cosa munitevi di un tavolo da biliardo e di una stecca. Quest'ultima la dovrete scegliere valutando le dimensioni delle mani, quindi in grado di aderire perfettamente ed in modo anatomico al vostro arto. Tuttavia, non la dovrete stringere con eccessiva forza, ma piuttosto richiudere la mano delicatamente sul calcio. Con le dita, invece dovrete stringere quel tanto che serve per trattenere la stecca durante la fase di tiro. Inoltre è consigliato di mantenere il polso morbido in modo da ammortizzare al meglio le oscillazioni. Se invece avete un polso rigido, questo trasmetterà qualunque movimento brusco del braccio alla stecca. In questo modo perderete il controllo del colpo. Un tirocinio con un esperto giocatore o visualizzando il video annesso alla presente guida, può rivelarsi un'altra mossa vincente per ottimizzare il risultato.

36

Adoperare solo tre dita della mano

Nell'impugnare una stecca da biliardo, considerate sempre la sua posizione; infatti, se correttamente fatta aderire nella vostra mano vi permetterà di sentirla ben equilibrata. Se poi prendete la stecca troppo avanti avvicinandovi così al suo baricentro, la punta tenderà ad alzarsi troppo verso l'alto. Al contrario se la impugnate in fondo vi sembrerà pesantissima. Ricordate inoltre che non esiste una regola che stabilisca il punto esatto in cui tenere la stecca, ma che tutto dipende dalle caratteristiche fisiche del giocatore e dal tiro che si deve eseguire. Per un tiro morbido nell'impugnare una stecca da biliardo, vi basterà adoperare solo tre dita compreso il pollice in un punto del calcio leggermente più avanzato. Per effettuare un tiro di forza media, dovrete invece usare anche il quarto dito con una presa centrale sul calcio della stecca. Se volete fare poi un tiro di forza notevole, dovrete tenere la stecca con tutta la mano impugnandola verso il fondo. In tal modo sfrutterete tutto il peso della stecca e non dovrete sforzarvi troppo per tirare forte.

Continua la lettura
46

Allenarsi con costanza

Allenandovi con costanza nell'impugnare una stecca da biliardo, potreste dunque diventare dei veri professionisti, e sfidare poi amici più esperti o anche partecipare a dei tornei organizzati dalle varie sale giochi dislocate sul territorio nazionale. Infine se intendete migliorare la vostra attitudine a maneggiare la stecca da biliardo, il consiglio è di giocare molto più spesso con le palle quindi con la classica disposizione a 15, che vi consente di provare dei tiri da varie posizioni man mano che si devono imbucare. Una volta acquisita la giusta precisione di tiro ed imparato ad impugnare la stecca, allora potrete cimentarvi anche in altri giochi che prevedono meno palle come ad esempio la classica "boccetta" con i famosi birilli. Questi ultimi se abbattuti dopo il rimbalzo tra la palla bianca sospinta con la stecca ed il pallino, vi consentono di realizzare il cosiddetto "filotto" ed accumulare un bel po' di punti durante una gara.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come scegliere una stecca da pool

Il biliardo è un bellissimo sport di origini molto antiche, tant'è che il primo tavolo risulta essere stato creato nel 1470. Esistono moltissime regole e moltissimi giochi che si possono realizzare con il tavolo da biliardo, e ad ogni gioco corrispondono...
Bricolage

Come realizzare un'amaca con il materiale delle tende

Avete delle tende che non servono più? Vi dispiace gettarle via e vorreste costruire qualcosa di veramente originale? Potete farlo realizzando una simpatica e bellissima amaca, per dare anche un tocco di tropicale al vostro giardino o alla vostra casa....
Bricolage

Come realizzare lo stile bucchero con la ceramica

Se ti piace l'effetto lucente negli oggetti di arredo della tua casa, ma non vuoi rinunciare alla solidità della ceramica, ecco la giuda che fa per te. In questa guida, infatti, troverai come realizzare lo stile bucchero con la ceramica, senza compromesso...
Bricolage

Come realizzare un cesto in carta riciclata

Ogni giorno, ci capita sicuramente di gettare via moltissima quantità di carta sotto forma di volanti pubblicitari, vecchi giornali o riviste, documenti che non ci servono più e molto altro ancora. In realtà potremo evitare di produrre tutta quella...
Bricolage

Come creare delle sedie con i pallet

Vi sarà capitato spesso di recarvi in un centro commerciale e vedere dei pallet. I pallet non sono altro che pedane da carico, usate per trasportare merci di grosso volume. Si costruiscono con semplici assi di un legno molto economico. Spesso dopo il...
Bricolage

Come tagliare il vetro

Ai primi tentativi, quello di tagliare il vetro, può sembrare un'operazione non proprio semplice, e allo stesso tempo anche un po' pericolosa e rischiosa. Tuttavia, basterà comunque seguire i procedimenti giusti per cambiare idea e agire nel modo più...
Bricolage

Come restaurare una cornice in legno

La cornice è l'oggetto di arredo definito "il più mobile dei mobili", poiché è l'oggetto d' arte più soggetto al gusto personale e quindi spostato e riadattato nel tempo, senza alcuno scrupolo, perché grazie alla sua funzione ornamentale è capace...
Bricolage

Come cambiare il panno a un tavolo da gioco

Che si tratti del piccolo tavolino da biliardo regalato per Natale a vostro figlio o del tavolo da gioco sul quale trascorrere piacevoli serate giocando a carte con i vostri amici. Il fascino del panno verde coinvolge chiunque. Per questo è bello trovare...