Come Incassare Le Prese Nella Parete

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Molto spesso, ci capita che quando ristrutturiamo la nostra abitazione, assieme a tutti i lavori che ci sono da fare, si aggiunge anche un pezzo fondamentale. Stiamo parlando ovviamente senza alcun ombra di dubbio, dell'impianto elettrico. Infatti questo ha bisogno di essere rinnovato ogni circa cinque o sei anni, in maniera tale da non avere dispersioni di tensione e quindi costi maggiorati in bolletta. Assieme all'impianto elettrico, dovremo andare a cambiare anche le prese elettriche che stanno attaccate alla parete. Ovviamente questo succede quando c'è un cambio di stile della casa, quindi si cambiano a tema le nuove prese. Ecco dunque che nella seguente guida, vi illustreremo in tutto e per tutto, fino al più piccolo dettaglio, come incassare le prese nella parete, tramite questi semplicissimi passaggi, che al contempo saranno molto facili da eseguire.

26

Occorrente

  • scalpello
  • tasselli a espansione
36

Per incassare le prese nella parete, la prima operazione da eseguire, consiste nel tracciare il contorno della scatola portapresa sul muro nella posizione in cui intendiamo posizionare la presa elettrica. Questa operazione va fatta sia per l'incasso nella muratura tradizionale sia per il cartongesso.
Si scalpella l'intonaco all'interno del perimetro delineato e si trapanano alcuni fori (profondi quanto la nostra cassetta portafrutto) all'interno dell'area delimitata per favorire lo scavo della nicchia.

46

Si possono quindi segnare ed eseguire i fori di fissaggio della scatola al muro utilizzando un trapano. Dopo aver eseguito i fori, inseriamo i tasselli a espansione e fissiamo con viti la scatola portafrutto. Un altro metodo, un po' più veloce del precedente, consiste nello scavare una nicchia maggiorata rispetto alle dimensioni della scatola e poi mettere all'interno della nicchia del gesso impastato con acqua.

Continua la lettura
56

Se si utilizza questo sistema è bene far passare i cavi elettrici prima di affogare la scatola. Si intonaca lo scavo e dopo 10-15 minuti l'intonaco sarà indurito a sufficienza per permetterci di effettuare i collegamenti. Una volta tracciato il contorno, si trapanano gli angoli dell'area in cui va inserita la nuova presa.

66

Prima di iniziare ad eseguire questo tipo di lavoro, ricordiamo sempre di staccare la corrente dall'interruttore generale per evitare di restare folgorati. Quindi seguendo le poche e semplici indicazioni riportate all'interno di guida, sapremo finalmente come fare per riuscire ad incassare le prese elettriche nella parete.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come incassare un faretto

Se volete rendere più moderno, ricercato e personale il vostro soggiorno o la vostra cucina, ecco che dei bei faretti sono la soluzione ideale per voi. Una banale cucina, con mobiletti e pensili ordinari, può essere valorizzata se sopra ai pensili collochiamo...
Casa

Come incassare un camino

Il camino è senza ombra di dubbio uno di quegli elementi che regala un particolare e suggestivo fascino alla propria casa. Per creare un'atmosfera calda e rilassante nell'ambiente in cui viviamo, il camino è sempre l'elemento d'arredo adatto, oltre...
Casa

Come installare un termosifone in ghisa

Al giorno d'oggi avere un termosifone in casa fa senz'altro molto comodo per potersi riscaldare durante i periodi invernali. I termosifoni in ghisa rappresentano senza dubbio la soluzione migliore per coloro che ricercano qualità, praticità e soprattutto...
Casa

Come posare un parquet da esterno

Legno è sinonimo di calore, bellezza, funzionalità e classe, quindi perché non adoperarlo anche fuori dalla vostra casa? Esso, infatti, potete utilizzarlo sia per semplici terrazze, sia per pose all'aperto come bordi piscina, piccoli sentieri nel vostro...
Casa

Come realizzare un lavandino in muratura

In edilizia, il termine muratura sta a significare la tecnica che viene utilizza per costruire una parete in pietre naturali o artificiali, come ad esempio il mattone. Nel nostro caso andremo a vedere in questa guida i vari passaggi per poter realizzare...
Casa

Come installare un pavimento in legno da esterno

Il pavimento in legno da esterno dona eleganza e funzionalità alla casa. Esso ha molteplici usi, infatti lo potremo utilizzare per pavimentare il bordo piscina o la nostra sauna esterna, oppure per il patio o per una terrazza. Mi raccomando optiamo per...
Bricolage

Come costruire un letto a parete

Per realizzare un letto a parete, il procedimento è sicuramente più semplice a farsi che a dirsi. Infatti, l’operazione che risulta essere più dispendiosa è quella che riguarda la fase di montaggio. Generalmente, durante l'acquisto, il letto a parete...
Casa

Come installare un piano da cucina

Un piano di lavoro è la parte essenziale di ogni cucina e garantisce funzionalità, praticità e stile alla stanza. L’installazione di un piano è molto delicata poiché, se non montato e adattato con precisione alla parete, può creare degli spazi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.