Come incassare un camino

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il camino è senza ombra di dubbio uno di quegli elementi che regala un particolare e suggestivo fascino alla propria casa. Per creare un'atmosfera calda e rilassante nell'ambiente in cui viviamo, il camino è sempre l'elemento d'arredo adatto, oltre che essere funzionale in inverno per il suo calore. Inoltre in alcuni modelli ha pur la funzionalità di una brace. Oggigiorno poi vengono sempre più utilizzati i camini ad incasso, molto moderni e funzionali, oltre che un vero e proprio oggetto di design. Vediamo allora come fare per incassare un camino in maniera semplice e soprattutto in maniera molto funzionale.

26

Se possediamo già un camino e vogliamo incassarlo, cioè costruire attorno ad esso un blocco prefabbricato ad incasso, basterà seguire alcune operazioni. Dapprima dobbiamo accertarci che il camino che abbiamo in dotazione sia abbastanza capiente per accogliere il nuovo modello, che sia non più basso di cinque metri, che abbia un andamento verticale senza irregolarità e che abbia le pareti interne lisce. Il caminetto ad incasso, noto anche come stufa-camino, dovrà infatti essere inserito nel caminetto preesistente, si verrà dunque a formare un focolare chiuso dotato di uno sportello in vetro ceramica, con grandi agevolazioni per quanto riguarda il metodo di riscaldamento. Poiché questo permette di riscaldare tutto l'ambiente nella totale sicurezza, evitando la caduta di cenere o lo scoppiettio della legna, creando dei fastidi o dei danni. Inoltre questo nuova impostazione ci assicurerà un grande risparmio a livello di costi e manutenzione.

36

Essi infine son facili da installare, non dovremmo dunque richiedere l'intervento di tecnici specializzati. Scegliamo dunque il caminetto che più si confà al nostro arredamento, possiamo scegliere tra la ghisa, l'acciaio, la ceramica o il marmo, e in base a questi materiali ci saranno dei prezzi variabili. Passando al montaggio, accertiamoci che ci sia una presa d'aria con l'esterno. Magari attraverso la quale viene prelevata l'aria esterna che compensa con l'aria interna. Fissiamo lo scarico dei fumi alla canna fumaria in acciaio, se possediamo il camino moderno, altrimenti procediamo nella canna fumaria normale.

Continua la lettura
46

Inseriamo poi il caminetto nella bocca del focolare. In seguito all'installazione possiamo anche rivedere la parte della cornice o della parete in cui viene installata la piccola stufa, per darle una nuova immagine e un nuovo arredamento, inserendo elementi in pietra o in marmo. Tamponiamo poi lo spazio rimanente tra il camino esistente e il nuovo con una rete metallica utilizzata per questi lavori. Non mi rimane, giunti a questo punto, che augurarvi buon lavoro.

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come incassare un faretto

Se volete rendere più moderno, ricercato e personale il vostro soggiorno o la vostra cucina, ecco che dei bei faretti sono la soluzione ideale per voi. Una banale cucina, con mobiletti e pensili ordinari, può essere valorizzata se sopra ai pensili collochiamo...
Casa

Come costruire un finto camino d'arredo

Un camino rende sicuramente più calda e accogliente l'atmosfera di un ambiente. Qualche volta non si può realizzare in quanto occorrono lavori in muratura che prevedono la costruzione di una canna fumaria e ciò non sempre è fattibile. Per non dover...
Casa

5 errori da evitare nella manutenzione del camino

All'interno di questa guida andremo a parlare della manutenzione del camino. Nello specifico, ci occuperemo dei 5 errori da evitare nella manutenzione del camino. La guida sarà divisa in 3 differenti passi, che saranno sintetici e di semplice comprensione,...
Casa

Cosa fare se il camino non tira

L'uso del camino è ancora molto comune, ma può presentare alcuni grattacapi. Con il tempo e l'accumulo di sporco la canna fumaria "non tira". Ciò significa che non è perfettamente capace di espellere il fumo all'esterno. Questo infatti può impestare...
Casa

Come costruire un camino per la casa

Un camino per la casa è nei sogni di tutti. Questa struttura usata fin dall'antichità ai fini del riscaldamento degli ambienti, conferisce un tocco di romantica atmosfera al contesto in cui si trova. In commercio esistono molti tipi di camino. Si può...
Casa

Cosa fare se il camino fa troppo fumo

Il camino una volta era la fonte primaria per il riscaldamento delle case, oggi giorno è semplicemente un completamento di arredo. Negli appartamenti di nuova generazione, molto spesso lo possiamo trovare collocato nel salone ed ha un impatto estetico...
Casa

Come costruire un camino solare

Realizzare un camino solare (detto anche camino termico) è un modo per rendere più efficace la ventilazione delle case, senza creare alcun impatto negativo sull'ambiente; questo metodo sfrutta il principio di risalita dell'aria calda. Già in tempi...
Casa

Come scegliere il luogo dove collocare il camino

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter scegliere il luogo dove collocare il proprio camino. Il camino è ora mai un elemento che fa parte del nostro appartamento e che porta con sè, oltre al calore anche la familiarità e l'armonia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.