Come incidere una zucca per Halloween

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per la festa di Halloween, la tradizione americana prevede l'incisione della zucca per creare decorazioni uniche e spaventose. Questa festa, che si svolge il 31 ottobre, sta prendendo sempre più piede anche in Italia. In questa guida, ci focalizzeremo proprio sul processo di incisione della zucca. Non è nulla di particolarmente complesso e difficile, anche se bisogna prestare la massima attenzione al fine di ridurre possibili inconvenienti, come un eventuale taglio delle dita col coltello. Consiglio quindi di effettuare tale procedura attentamente. Vediamo assieme come incidere una zucca per Halloween in tre semplici passi.

27

Occorrente

  • Zucca
  • Coltello
  • Candela
  • Ciotola
37

Acquistare la zucca

Innanzitutto, procuratevi una zucca di grandi dimensioni. Negli Stati Uniti, vengono vendute zucche di notevoli dimensioni ma spesso, qui in Italia, sono difficili da reperire. Recatevi dunque dal vostro fruttivendolo di fiducia oppure da un coltivatore diretto per acquistare la stessa. Ovviamente, prima di inciderla, svuotate la zucca. Con un grande coltello seghettato, tagliate via il picciolo della zucca, dopodiché eseguite un taglio netto che vi consenta di staccare circa 15 cm di zucca dalla parte superiore. Sempre con l'aiuto del coltello, eliminate la polpa presente nella parte appena staccata e mettetela da parte.

47

Svuotare la zucca

Successivamente, svuotate la vostra zucca creando un involucro liscio ed uniforme che possa contenere una candela. Prendete, quindi, una grande ciotola ed inserite tutta la polpa della zucca ed i semi. Con l'aiuto del coltello seghettato e di un mestolo, svuotate tutto il contenuto della zucca, prestando attenzione a non incidere la buccia. A questo punto, la zucca dovrà seccarsi per non marcire o richiamare insetti e moscerini. Lasciate la stessa sotto il sole per almeno un paio di giorni (se sono giornate nuvolose o piovose, ponetela vicino ad una fonte di calore).

Continua la lettura
57

Creare i dettagli del volto

Trascorso il tempo necessario, create la faccia della vostra zucca. Se non vi sentite molto sicuri, eseguite prima un piccolo schizzo sulla superficie della vostra zucca con una matita bianca. Con il vostro coltello, ritagliate quindi la zucca. Per creare degli occhi, incidete due piccoli rettangoli, mentre per quanto riguarda il naso, create un piccolo cerchio o un terzo triangolo (a seconda delle vostre preferenze). In seguito create una bocca spaventosa. Una volta ottenuto il risultato desiderato, inserite una candela di grandi dimensioni all'interno della zucca, possibilmente avvolta in un involucro di plastica. Infine, chiudete la zucca con il coperchio creato inizialmente.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

10 modi creativi di decorare le zucche

L'autunno è una stagione ricca di profumi e aromi intensi. La terra ci regala alcuni dei suoi frutti più gustosi e sostanziosi. Castagne, funghi e cavolfiori sono tipici del periodo, perfetti per piatti e zuppe che scaldano corpo e spirito. Ma se esiste...
Bricolage

Come fare una bella zucca di halloween

Halloween è una festa molto sentita sia in America che in Canada. Da qualche anno, sta prendendo sempre più piede anche in Italia. Tale festività corrisponde alla nostra vigilia di Ognissanti e si festeggia il 31 ottobre. Sempre più spesso si vedono...
Casa

Come scavare una zucca per Halloween

La festa di Halloween, al giorno d'oggi, risulta essere diventata un istituzione anche in Italia grazie al fascino che esercita sui bambini ed al ricco bagaglio di costumi e decorazioni che porta con sé. Naturalmente, in commercio potrete trovare moltissime...
Altri Hobby

Come creare una lanterna-zucca per Halloween

Dolcetto o scherzetto? Se vi è familiare questa domanda, avrete sicuramente festeggiato, almeno una volta, la festa di Halloween. Questa ricorrenza che nacque nell’800, ha origini in Irlanda e fu tramandata agli stati uniti dagli emigrati Irlandesi...
Bricolage

Come preparare la zucca di Halloween

Preparare una zucca per Halloween è un’operazione abbastanza semplice e veloce, basa seguire alcune regole molto elementari. Vi propongo i miei suggerimenti per poter ottenere una zucca in perfetto stile Halloween e festeggiare al meglio il prossimo...
Bricolage

Come Creare Una Lampada Con Una Zucca Ornamentale

Con una zucca ornamentale si possono creare utensili e oggetti disparati, come una lampada, una ciotola, una borraccia, uno strumento musicale. Tale pratica ha origini antichissime, ma ancora oggi è molto diffusa nelle regioni rurali dove si coltiva...
Altri Hobby

Come svuotare una zucca per Halloween

Ormai la festa di Halloween è di uso e consuetudine anche nella nostra nazione. I bimbi, in particolar modo, adorano i travestimenti e le festicciole a tema. Ma non soltanto; adorano anche la tradizione del famoso "dolcetto o scherzetto". Nei preparativi...
Bricolage

Come Fare Una Zucca Di Halloween Con Il Das

Per festeggiare e fare le decorazioni per Halloween, spesso, vengono utilizzate zucche che poi sono destinate a marcire. Un'idea per fare una bella zucca che possa mantenersi negli anni ed essere molto decorativa per la festa di Halloween è costruirla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.