Come incollare il plexiglas al vetro

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il plexiglass è un materiale da utilizzare per diversi progetti in casa. È un tipo versatile di plastica acrilica trasparente. Questa può tornare utile in molti progetti diversi di fai da te. Qui di seguito vengono elencati alcuni suggerimenti da tenere a mente. Ecco quindi come incollare il plexiglas al vetro.

24

Pulite la superficie

Prima di incollare il plexiglas a qualsiasi cosa, fate così. Assicuratevi che la superficie del pezzo si pulisca completamente. Un pulitore di vetro dovrebbe funzionare nella maggior parte dei casi. Dovreste anche pulire la superficie di ciò che state incollando. Se lasciate sporco o polvere sulla superficie del plexiglass, succederà questo. Il plexiglas non può aderire all'altra superficie. Prendete un pezzo di carta vetrata e usatelo per rimuovere lo sporco dal vetro. Se desiderate ottenere un pulito più regolare possibile, fate così. Assicuratevi di avere una superficie di livello da rispettare. Se avete una superficie irregolare, ci saranno delle lacune sull'altra superficie che si sta cercando di legare. Se ci sono delle lacune, non verrà impostato correttamente. Pertanto, utilizzando una buona carta vetrata aiutatevi a collegare il plexiglas a qualcos'altro.

34

Utilizzate il solvente

La scelta dell'adesivo giusto per il lavoro è importante. La super colla è un adesivo che è possibile utilizzare per incollare il plexiglass al vetro. La super colla è una potente forma di adesivo che può attaccare quasi tutto insieme. Acquistate una piccola bottiglia di super colla per il plexiglas. Quindi applicate qualche parte alla superficie del plexiglass. Premete ciò che state cercando di collegare al plexiglas. Quindi tenete saldamente in posizione il plexiglas incollato sul vetro. La super colla dovrebbe formare un legame relativamente veloce difficile da rompere. Un altro metodo che si può usare è quello di provare un cemento solvente. Questo tipo di materiale aiuterà al plexiglas ad aderire al vetro. Per applicare un cemento solvente, utilizzate una siringa o un dropper. Ciò consente di controllare la quantità del cemento solvente che si applica alla superficie del plexiglass. Assicuratevi di non avere troppo cemento solvente sul plexiglass. Usate sempre questi adesivi in ​​un'area aperta e ventilata.

Continua la lettura
44

Incollate il plexiglas

Prima di cercare di attaccare qualcosa al plexiglass, fate così. Assicuratevi di provare le due superfici per assicurarvi che si abbinino bene. Premete insieme e assicuratevi che non ci siano spazi tra loro. Questo vi aiuterà a evitare problemi dopo che avete già incollato i due elementi. Una volta applicato il giusto adesivo sulla superficie del plexiglas, fate così. Premete contro l'altro materiale e tenerlo saldamente. Tenetelo per tutto il tempo necessario per formare un legame tra i due materiali, spesso suggeriti sulla bottiglia dell'adesivo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come lavorare il plexiglas

Riuscire a creare degli oggetti o delle strutture con un particolare materiale, potrebbe essere molto utile, ma non sempre si riesce a farlo. Infatti, possono mancare le competenze necessarie, oppure, il tempo utile per potersi mettere all'opera ed imparare...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una serra con il plexiglas

Se abbiamo delle piante abbastanza delicate, che per svilupparsi richiedono un ambiente coperto e caldo, possiamo realizzare una serra grande per un terrazzo o un giardino o anche di piccole dimensioni, se decidiamo di inserirla nel contesto dell'arredo...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare il plexiglas rotondo

Il plexiglas è il nome commerciale attribuito a una particolare materia plastica che trova oggi una vasta utilizzazione nei più disparati settori. Esso è disponibile presso negozi di casalinghi o fai-da te oppure è venduto all'ingrosso da aziende...
Materiali e Attrezzi

Come incollare il legno

Il legno è un materiale versatile utile per essere impiegato in svariati modi: dall'arredamento di casa alla produzione di piccoli utensili, fino al fai-da-te e al modellismo. In quest'ultimo caso, per esempio, potremmo avere bisogno di incollare più...
Materiali e Attrezzi

Come incollare il legno sulla vetroresina

Prima di iniziare il lavoro, è bene sapere che bisogna svolgerlo in un ambiente adeguato. Tutte le resine epossidiche devono essere esercitate quando la temperatura ambientale è fra i 15 e i 25 gradi. Una temperatura troppo bassa, può dare dei mutamenti...
Materiali e Attrezzi

Come incollare il compensato

Il compensato è un materiale molto versatile e che si presta a numerose lavorazioni. È abbastanza economico e si taglia facilmente, ma allo stesso tempo risulta anche resistente e durevole. Possiamo realizzarci dei mobili oppure degli oggetti di bricolage,...
Materiali e Attrezzi

Come incollare la plastica al legno

Il legno rifinito con delle materie plastiche viene molto utilizzato nel mondo del fai-da-te, soprattutto per la realizzazione dei mobili da cucina o della camera da letto. Se abbiamo bisogno di incollare della plastica su superfici lignee, possiamo farlo...
Materiali e Attrezzi

Come incollare la gomma al legno

Ci sono molte superfici delicate che richiedono una protezione adeguata. Nella maggior parte dei casi si tratta di materiali di cui vengono fatti i mobili o gli accessori per la casa. Questi riguardano ripiani in legno che vengono sovrastati da spessori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.