Come incollare oggetti in plexiglas

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il plexiglas è un materiale molto usato, sia nei complementi d'arredo sia nella creazione di pannelli e mobili. Ha il vantaggio di essere leggero, facile da montare e da manutenzionare. Esso è un derivato del petrolio, molto similare al vetro, che viene impiegato per tantissimi usi, quindi è l'ideale per creare oggetti piccoli e grandi. È impiegato nelle moderne abitazioni e negli uffici. Con il plexiglas, si creano anche vari oggetti di uso comune, e se volete cimentarvi nell'incollare le varie parti, potete farlo seguendo delle linee guida ben precise. Ecco un'utile guida su come incollare oggetti in plexiglas.

26

Occorrente

  • Lastre in Plexiglas
  • Carta vetrata fine
  • Diclorometano
  • Pennello
  • Guanti di protezione spessi, occhiali da lavoro e mascherina
  • Nastro carta
36

Pulitura dei pezzi di plexiglas

Prima di tutto, pulite bene i pezzi di plexiglas utilizzando semplicemente dell'acqua calda e del sapone liquido che non sia troppo aggressivo. Evitate quegli utensili che essendo ruvidi, potrebbero graffiare le superfici. Una spugna sintetica, reperibile nei negozi di bricolage o nei supermercati è l'ideale poiché non è abrasiva, e consente di non rovinare le superfici e di detergere bene, senza eccessivi sforzi. Dopo aver lavato le superfici, asciugare accuratamente con un panno morbido.

46

Incollatura dei pezzi di plexiglas

A questo punto accostate i pezzi nella loro giusta posizione e controllate che i bordi combacino e soprattutto, che siano ben aderenti.
Adesso fissate temporaneamente le lastre con della carta gommata in modo da toglierla man man che incollate i vari pezzi. Il tipo di colla adatto per il plexiglas è il diclorometano e per stenderlo usate un pennellino, poiché è liquido come l'acqua. Questa sostanza una volta applicata si infiltrerà naturalmente tra le fibre del plexiglas. A questo punto fate asciugare il collante per almeno qualche ora. Successivamente dovrete levigare la giuntura servendovi di carta vetrata fine. Alla fine rimuovete il resto della carta gommata e verificate che la colla sia secca. Controllate che la giuntura sia ben chiusa e resistente, andando a versare acqua, in modo tale che possiate constatare la presenza eventuale di perdite. Dopo che vi siete accertati che non ci sono perdite, allora potrete proseguire occupandovi dei restanti pezzi, completando il lavoro che avevate progettato.

Continua la lettura
56

Consigli sull'utilizzo e sulle procedure da effettuare

È importante, per evitare irritazioni della pelle, che indossiate guanti monouso in tutte le varie procedure, limiterete al minimo eventuali sbavature di colla sulle mani e fastidiosi problemi all'epidermide. Per le proprietà intrinseche della colla, è necessario anche indossare una mascherina, dato che il diclorometano è una sostanza chimica pericolosa, se inalata; può anche causare irritazioni serie alle mucose degli occhi. Se potete procedere con le finestre aperte, o meglio all'aperto, tutelerete la vostra salute.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come tagliare il plexiglas rotondo

Il plexiglas è il nome commerciale attribuito a una particolare materia plastica che trova oggi una vasta utilizzazione nei più disparati settori. Esso è disponibile presso negozi di casalinghi o fai-da te oppure è venduto all'ingrosso da aziende...
Materiali e Attrezzi

Come incollare il plexiglas al vetro

Il plexiglass è un materiale da utilizzare per diversi progetti in casa. È un tipo versatile di plastica acrilica trasparente. Questa può tornare utile in molti progetti diversi di fai da te. Qui di seguito vengono elencati alcuni suggerimenti da tenere...
Materiali e Attrezzi

Come lavorare il plexiglas

Riuscire a creare degli oggetti o delle strutture con un particolare materiale, potrebbe essere molto utile, ma non sempre si riesce a farlo. Infatti, possono mancare le competenze necessarie, oppure, il tempo utile per potersi mettere all'opera ed imparare...
Bricolage

Come realizzare un portafoto in plexiglas

Spesso tendiamo ad acquistare oggetti belli e pronti, piuttosto che realizzarli con le nostre mani ma ammettiamolo, quando siamo noi a realizzare qualcosa è tutta un'altra soddisfazione. Ci vuole davvero poco per realizzare un portafoto leggero e moderno,...
Casa

Come Realizzare Mensole In Plexiglas Con Luce Incorporata

In questa guida ci occuperemo di come realizzare mensole in plexiglas con luce incorporata. Queste particolari tipo di mensole vengono fissate alle pareti, ed emanano una luce fluorescente racchiuse in una scatola di plexiglas colorato, la cui trasparenza...
Bricolage

Come Creare Un Applicatore Per Foto In Plexiglas

Il polimetilmetacrilato, più comunemente conosciuto come Plexiglass, è una plastica composta da polimeri del metacrilato di metile, estere dell'acido metacrilico. Questo materiale è presente sul mercato dal lontano 1936. Solitamente è molto trasparente,...
Bricolage

Come realizzare un portasigarette in plexiglas e cartone

Il plexiglas è un materiale che si presta alla realizzazione di moteplici oggetti grazie alla capacità di modellarsi anche a temperature basse, garantisce una buona resistenza agli urti, ed in oltre è possibile colorarlo senza particolari sforzi. Infatti...
Bricolage

Come incollare il plexiglas all'alluminio

Tra i tanti materiali utili e che vengono maggiormente acquistati dalla popolazione ed utilizzati sia in casa che anche in uffici e fabbriche, di ogni genere, c'è il Plexiglass. Esso è una materia plastica ed è in sostanza un materiale molto più sottile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.