Come incorniciare stampe antiche

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

A molti capita di possedere stampe antiche anche se non di grandissimo valore. Incorniciare al meglio queste stampe antiche per poter abbellire le pareti della nostra casa è una buona soluzione. Incorniciare e abbellire delle stampe antiche non è facile e richiede molta attenzione. Infatti trattare delle stampe antiche senza rovinarle richiede una buona esperienza e manualità. In questa guida vedremo come incorniciare al meglio delle stampe antiche. Forniremo utilissimi consigli e accorgimenti da tenere. Ci soffermeremo su alcuni particolari e vi seguiremo, passo dopo passo, alla realizzazione di una vera e propria opera d'arte.

27

Occorrente

  • Cartoncino
  • passpartout
37

La cornice

Solitamente si adotta su una cornice dalle linee classiche, perché si intonano sempre molto bene con i soggetti e le qualità grafiche delle vecchie stampe. Non è consigliabile impiegare una cornice eccessivamente elaborata. Nelle stampe molto antiche è indicato inserirvi un semplice passpartout. Se ne può occupare un corniciaio ma ma lo potrete preparare anche voi con l'apposito cartoncino. Si può acquistare in cartoleria a poco prezzo o dal corniciaio per semplificare il tutto e incorniciare le vostre stampe antiche.

47

La scelta

Tenete comunque presente che scegliere la cornice giusta per un'illustrazione antica non è per nulla complicato: in commercio potrete trovare una vasta gamma di elementi di diverse forme, dimensioni e colori. Il legno, nelle sue numerose essenze, è sempre molto adatto. Infatti si accosta perfettamente sia agli arredi moderni, sia alle vecchie credenze. Quindi basterà cercare di abbinare le tinte per ottenere un effetto gradevole ed i risultati saranno certamente splendidi. Se i disegni delle stampe antiche risultano particolarmente consumati e sbiaditi dal tempo, cercate di dar loro il maggiore risalto possibile. Non inserite le stampe antiche in incorniciature eccessivamente ricche, ma semplici, lineari e di colore piuttosto chiaro. Mentre inserirete il passepartout di una tonalità leggermente più scura, dando quindi più 'movimento' all'insieme. Così creerete una sorta di dinamica su tela dando quindi vita al tutto.

Continua la lettura
57

Accorgimenti e varianti

Ovviamente si possono anche utilizzare semplici pannelli ricoperti da vetro oppure preziose cornici dipinte a mano. Se le stampe sono particolarmente antiche e di valore, non dimenticate che sarebbe sempre buona cosa affidare il lavoro ad un professionista esperto in questo settore. Chiedetegli un preventivo sull'eventuale spesa da sostenere. Egli quale saprà come trattare le varie tipologie di materiali (pergamene, papiri sete ecc.). Seguirà gli adeguati procedimenti e vi fornirà correttamente i dovuti consigli. Questa guida è adatta sia per gli esperti del settore che per i principianti che magari si affacciano per la prima volta al "fai da te".

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettuare tutti passaggi scritti sopra, con calma e pazienza

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Consigli per costruire un puzzle con carta riciclata

Il puzzle è un gioco creativo e divertente. Basato sull'incastro di piccoli elementi di carta, che alla fine compongono un'immagine. Il puzzle nacque a Londra nella seconda metà del 1700 dall'inventiva di un incisore, nonché cartografo: John Spilsbury....
Altri Hobby

Come fare stampe per tessuti

Guardandoci attorno, avremo sicuramente notato come la maggior parte degli indumenti utilizzati dalle persone, siano caratterizzati da stampe. I sarti e le aziende produttrici usano sempre stampe originali. E se anche noi volessimo creare su una nostra...
Bricolage

Come Pulire Stampe E Xerigrafie

Le stampe che molte volte decorano le pareti della nostra casa, purtroppo tendono ad attirare polvere e sporco in generale, che si viene così ad accumulare negli anni. In particolar modo se abbiamo un camino in casa, i quadri possono tendere ancor di...
Bricolage

Come Staccare Le Stampe Dai Vecchi Supporti

Qualche tempo fa era molto diffusa l'abitudine di incollare le stampe su diversi supporti come: la tela, il cartone, il cartoncino, il legno, il vetro. Era un modo per dare più protezione alle opere delicate e per consentire la loro consultazione. Però,...
Bricolage

Come pulire Vecchie Stampe Ingiallite

Può capitarti anche di voler leggere un libro che hai ricevuto da bambino ma ti ritrovi le pagine gialle e/o macchiate. Se l'ingiallimento è eccessivo o la carta è segnata da quelle caratteristiche macchie brune a forma di stella (che gli specialisti...
Cucito

Come creare una giacca kimono

La giacca kimono è un modello di casacca che va molto in voga quest'anno. In tutti i negozi di moda si possono trovare tantissimi modelli differenti, per stampe e per forma, da poter indossare. La giacca kimono è molto semplice da abbinare con altri...
Bricolage

Come creare delle scatole porta documenti da riciclo

Per coloro che amano il fai da te, creare delle cose innovative sarà molto semplice soprattutto se giocate molto di fantasia. In questa guida vedremo come utilizzare delle scatole da riciclo realizzando dei porta documenti utili per mettere ordine. Vediamo...
Bricolage

Come fare una cornice con le tessere di un puzzle

Il puzzle è da sempre un gioco divertente e creativo che appassiona grandi e piccini: a chi non è mai successo di trascorrere una serata o una domenica con i bambini o con gli amici componendo dei graziosissimi pannelli con le tessere? Può però accadere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.