Come ingrassare i cuscinetti di un motore

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se intendiamo pulire a fondo un qualsiasi motore elettrico, oltre alla pulizia esterna tipo la rimozione di ruggine e sporco, è necessario lubrificare la parte interna e soprattutto i cuscinetti a sfera, che sono fondamentali per il corretto funzionamento del motore. A tale proposito in questa guida, ci sono alcuni esempi pratici su come ingrassare i cuscinetti di un motore.

26

Occorrente

  • Oleatori a pistola
  • Oleatori a cannula flessibile
  • Grasso al silicone
  • Chiavi a brugola
  • Tela abrasiva
  • Pinze e cacciaviti
36

I cuscinetti a sfera, sono molto importanti per il funzionamento di un motore elettrico, poiché come si evince dal nome stesso, servono da ammortizzatore tra un albero motore e il rotore. Inoltre, essendo di acciaio, non si ovalizzano tanto facilmente rispetto a delle comuni boccole, e quindi sostanzialmente servono ad evitare che un motore possa girare a rilento o addirittura bloccarsi.

46

I motori di uso comune sono dotati di cosiddetti oliatori, ovvero delle piccole sfere che fuoriescono a metà su molte zone cruciali del motore e servono per contenere l'olio lubrificante. In tal caso, per inserire dell'olio nuovo, occorre utilizzare un'apposita pistola ad aria compressa, che basta appoggiare sulle sfere in oggetto, fare una leggera pressione, in modo da far penetrare l'olio all'interno.

Continua la lettura
56

Oltre ai cuscinetti tondi posizionati all'interno di un vano motore e su cui agiscono altri ingranaggi, ce ne sono alcuni a cui si può accedere direttamente poiché visibili, come quelli che si trovano ad esempio sotto un mandrino di un tornio. Per lubrificare i cuscinetti è sufficiente quindi svitare il mandrino in senso opposto a quello di marcia, tenendolo bloccato con una chiave, per non farlo girare nell'asse motore. Quest'operazione ci consente quindi di lubrificare il cuscinetto esterno dell'albero, utilizzando un oliatore di tipo classico con cannula flessibile, come illustrato in figura.

66

La procedura per l'ingrassaggio generale è la seguente:
bloccare il motore elettrico, pulire il grasso dal raccordo di pressione, per rimuovere lo sporco, i detriti e la vernice intorno al tappo di scarico del grasso (questo impedisce ai corpi estranei di entrare nella cavità del grasso).
Togliere il tappo di scarico del grasso e inserire un pennello per rimuoverlo (consente di eliminare ogni traccia di grasso indurito). Rimuovere il pennello ed eliminare ogni traccia di grasso.

Azionare il motore per circa 30 a 40 minuti, prima di sostituire il tappo di scarico e per ridurre la possibilità che il cuscinetto di pressione si sviluppi.

I cuscinetti devono essere lubrificati con una frequenza media oppure più frequente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come costruire un estrattore per cuscinetti

I cuscinetti svolgono un lavoro abbastanza importante in un'automobile. Essi infatti prevengono il deterioramento delle parti meccaniche che può essere causato dalle cattive condizioni delle strade. Per evitare problemi è opportuno controllare i cuscinetti...
Materiali e Attrezzi

Come lubrificare un motore elettrico

La funzione del motore elettrico è quella di trasformare l'energia elettrica in energia meccanica. Naturalmente per un buon funzionamento, il motore elettrico ha bisogno di una manutenzione e lubrificazione efficienti, specie nei cuscinetti che surriscaldandosi...
Materiali e Attrezzi

Come cambiare il motore del trapano

L'utensile che trova maggiore impiego sia in ambito professionale che domestico è sicuramente il trapano. Grazie a questo attrezzo, infatti, è possibile effettuare diverse lavorazioni sia che ci si trovi a lavorare in piccoli laboratori amatoriali,...
Materiali e Attrezzi

Come trasformare un motore da trifase a monofase

Il motore trifase è un particolare tipo di motore in grado di funzionare utilizzando direttamente la corrente trifase proveniente dalla rete cittadina senza dover essere necessariamente ridotta ad una corrente monofase. Al contrario, per poter funzionare...
Materiali e Attrezzi

Come determinare il valore di un motore usato

L'acquisto di automobili e motociclette usate è una pratica che si sta diffondendo sempre di più in quanto è possibile trovare occasioni davvero imperdibili che permettono ai compratori di aggiudicarsi un motore praticamente nuovo a prezzi accessibili....
Materiali e Attrezzi

Come calcolare il consumo elettrico di un motore

Qualsiasi motore elettrico ha sia un consumo che un costo. Per poter conoscere in maniera approfondita e dettagliata le caratteristiche tecniche dei motori elettrici, e andare a stabilire il consumo a chilometro dei veicoli quali motocicli, scooter, automobili,...
Materiali e Attrezzi

Come pulire il motore di un trapano

In quasi tutte le case è presente un trapano. Strumento molto utile per fare dei fori, che consentono di appendere quadri, mensole o fissare mobiletti alle pareti. Non tutti, però, sono in grado di effettuare la pulitura del motore del trapano, necessaria...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una levigatrice a nastro

La levigatrice a nastro è un ottimo strumento per tutti i lavori di levigatura grezza. Ma com'è possibile costruirne una? Per prima cosa, quali strumenti occorrono? Per costruire una levigatrice a nastro ci serve un legno multistrato solido, dei pattini...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.