Come innestare il nocciolo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L’innesto è una delle pratiche maggiormente utilizzate per le piante da frutto. La tecnica serve infatti ad ottenere nuove piante da un solo esemplare, e nel contempo riesce a dare una resa maggiore allo stesso impianto principale, arricchendolo anche esteticamente. Se dunque abbiamo un nocciolo, ed intendiamo ottimizzarne i frutti, dobbiamo necessariamente provvedere all'innesto.
Vediamo dunque, con questa guida, come innestare il nocciolo.

26

Occorrente

  • Un barattolo di plastica o di metallo zincato, o resina in pasta
  • Nocciolo
36

Per quanto riguarda nello specifico il nocciolo, tra i vari tipi di innesto quello più appropriato, è comunemente chiamato innesto a marza. Si tratta di una tecnica che avviene sfruttando una sola gemma fruttifera, su cui va fatto un taglio obliquo e poi incastrata sul portainnesto, dove si pratica lo stesso taglio, in modo che le due superfici a contatto, corrispondano perfettamente.

46

Per i noccioli abbastanza grandi, l'innesto a marza può comunque avvenire anche su tre gemme, sempre con il medesimo taglio. La tecnica, consente inoltre di eliminare tutti i rami spogli o che non hanno più di due gemme, in modo da farlo crescere sano, rigoglioso e ricco di germogli. Molti esperti del settore, sostengono tuttavia che la tecnica a marza può essere leggermente modificata per quanto riguarda il taglio; infatti, se quest'ultimo avviene ad “elle” (sempre all'inizio del periodo vegetativo), la sua forma acuminata si inserisce ancora meglio nel ramo che funge da portainnesto, e garantisce una maggiore tenuta. Ogni pianta fruttifera e specialmente l'albero del nocciolo, richiedono dopo l'innesto un'accurata legatura, poiché eventuali fessure, potrebbero far penetrare aria e umidità, facendola poi marcire. La legatura diventa quindi un accorgimento indispensabile per salvaguardare l'albero, e per non vanificare il lavoro di innesto.

Continua la lettura
56

Questa tecnica per innestare il nocciolo può avvenire in due modi differenti, ovvero con un manicotto utilizzando un barattolo di plastica o di metallo zincato, o più semplicemente acquistando una resina in pasta, dall'aspetto biancastro che come un collante serve ad otturare fori e fessure, e nel contempo (se acquistato in centri specializzati), a tenere lontano gli afidi che si nutrono del legno di nocciolo. La pasta viene infatti miscelata con dei prodotti chimici che servono anche per disinfettare la zona su cui è stato praticato l'innesto, quindi a prevenire infezioni a seguito del nostro intervento sulle gemme fruttifere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come innestare un olivo in giardino

Hai un bel giardino ed hai deciso di coltivare piante e fiori in maniera molto semplice. Tutto bene, fin quando, però, non hai pensato di sperimentare tecniche più avanzate per ottenere prodotti particolari come, ad esempio, l'innesto. Innestare significa...
Giardinaggio

Come piantare un ciliegio dal nocciolo del frutto

Durante il periodo estivo la terra ci regala i suoi frutti migliori, zuccherini e succosi, colorati e profumati, degni di tutto il nostro interesse a partire dal cuore. Ed è proprio da questo, o meglio dal nocciolo, che nasce l'idea di piantare un ciliegio;...
Giardinaggio

Come innestare correttamente una pianta da frutto

Innestare una pianta da frutto è un'operazione molto delicata, da effettuare con la massima attenzione e con estrema precisione. Esistono diverse tipologie di innesto, molte delle quali seguono una certa stagionalità delle piante da prendere in considerazione,...
Giardinaggio

Come innestare un ciliegio

Il ciliegio è un albero che appartiene alla famiglia delle piante Rosacee. Già lo stesso nome evoca un senso di dolcezza e di romanticismo. Il ciliegio in fiore è infatti uno spettacolo vivente della natura! A volte infatti si usa prevalentemente per...
Giardinaggio

Come innestare un albero di arance

Internamente a tale articolo, nel dettaglio, vi elencheremo tutti i passaggi fondamentali che dovrete fare, per innestare un albero di arance, tramite l'innesto con modalità chiamata a gemma. Arrivando la stagione primaverile ed estiva, è più facile...
Giardinaggio

Come innestare un albero di magnolia

Gli alberi di magnolia forniscono un grosso contributo al paesaggio: i vistosi fiori profumati sbocciano nelle tonalità di rosa, viola e bianco. Le lucide foglie verdi, i frutti rossi e la corteccia attraente regalano un meraviglioso spettacolo di colori...
Giardinaggio

Come innestare l'ulivo

Per quanto riguarda la pianta dell'ulivo, l’innesto permette delle ottime possibilità di radicamento e una buona qualità di produzione. Difatti, l'ulivo fa fatica a riprodurre bene per seme, altrimenti darebbe vita in prevalenza a varietà selvatiche...
Giardinaggio

Come innestare un albero di fico

Il fico, inteso come frutto, è tra i più saporiti, nutrienti e ricchi di frutta e fibre che la natura ci offre nel primo periodo autunnale, quello che va da Settembre a metà-fine Ottobre. Le origini di questa pianta sono prevalentemente asiatiche e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.