Come Inserire Un Vetro Temprato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il vetro temprato è un materiale che ha subito un procedimento di riscaldamento e di raffreddamento; la sua caratteristica è quella di essere più resistente agli sbalzi di temperatura, come esempio il vetro del forno o il parabrezza dell'auto. Molto spesso è adoperato anche per le coperture o come rivestimento. In caso di spaccatura, il vetro temprato si rompe come se fosse un pezzo di ghiaccio, cioè in piccolissime parti che non fanno male e proprio per questo motivo è molto utilizzato nelle abitazioni. In questa guida spiegherò come inserire un vetro temperato con consigli utili e facili.

26

Occorrente

  • vetro temperato
  • metro rigido
  • livella a bolla d'aria
  • guanti protettivi
  • seghetto
36

Per prima cosa occorre misurare la parte danneggiata con precisione utilizzando un metro rigido che di solito viene usato anche dai muratori per avere maggiore certezza nei lavori. Nel momento in cui si acquista, scegliere una misura di poco più grande a quella della superficie da rivestire. Il vetro deve essere completamente circondato da laminato sano, altrimenti si vedrebbe che si tratta di un rimedio e sembrerebbe di cattivo gusto da un punto di vista estetico. Dopo avere misurato e segnato il laminato tracciare delle linee precise, aiutandosi con una squadra e un righello.

46

Prima di iniziare a tagliare, seguendo le linee disegnate, occorre pareggiare l'area da un lato all'altro e lungo il bordo di fronte, facendo particolare attenzione che questo risulti parallelo al bordo del piano di lavoro. Molti muri non sono completamente dritti ma possono comunque essere usati come riferimento, in questo caso si potrà usare una livella a bolla d'aria per ottenere un buon risultato finale. Arrivati a questo punto tagliare con prudenza il ripiano lungo le linee tracciate usando il seghetto e un paio di guanti per proteggere le mani. Se non sì è molto pratici per questo passaggio, basta tenere fermo il tutto mettendo un peso sulla base.

Continua la lettura
56

Prendere la cornice e attaccarla ai bordi della parte tagliata, in seguito collocare delicatamente il vetro temperato. Inserire la staffa per bulloni nella cornice e avvitare questi ultimi muniti di piedini di bloccaggio, per non far scivolare il vetro. Ora si dovrà distribuire l'adesivo sulla superficie del ritaglio e mettere in posizione il vetro, premendolo perché aderisca saldamente. Coprire la lastra con uno straccio e metteteci del peso finché l'adesivo attacchi bene e lasciare riposare per un po' di tempo (meglio l'intera notte), togliendo prima il sigillante in eccesso. Quando si è completamente sicuri che si sia asciugato sarà possibile utilizzare il vetro temprato in totale sicurezza.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come montare un areatore sul vetro di una finestra

L'areatore da vetro è un oggetto alimentato con elettricità che permette il ricircolo dell'aria che se no stagnerebbe nella stanza. I motivi per cui montare un aeratore alla finestra possono essere molteplici: arieggiare una stanza molto umida rendendola...
Casa

Come Sostituire Il Vetro A Una Porta

Le porte a vetro danno subito un tocco originale a qualsiasi tipologia di arredamento. Per impreziosirle ancora di più ed adattarle al meglio allo stile della vostra casa è possibile andarle a decorare, a colorare o ad aggiungervi stampe floreali. È...
Casa

5 ragioni per utilizzare le pareti a vetro

Molte persone decidono di utilizzare le pareti a vetro come sostituto alle pareti classiche, ritenendole migliori sotto diversi punti di vista. Le ragioni per cui utilizzare le pareti a vetro sono diverse, adesso analizzeremo le 5 principali ragioni per...
Casa

Come sostituire il vetro della finestra

Come tutti sappiamo il vetro è un materiale fragile ed esposto maggiormente a rotture. Molte sono le cause: un forte colpo di vento, oppure dei bambini che giocano con il pallone o addirittura durante un trasloco qualche mobile ingombrante che accidentalmente...
Casa

Come costruire un portacandele con un barattolo di vetro

Recentemente avete lavato alcuni barattoli di vetro aspettando per un'idea per il riciclaggio? Ho il progetto di riciclaggio perfetto per voi. Trasformate i barattoli in eleganti portacandele di vetro. Sarà un soprammobile perfetto per migliorare i piccoli...
Casa

Come smontare il vetro di una finestra

A tutti potrebbe capitare di rompere accidentalmente il vetro di una finestra o di volerlo semplicemente sostituire con un vetro diverso, magari colorato. In caso di rottura la cosa cosa fondamentale da fare è quella di sostituirlo nel più breve tempo...
Casa

Come pitturare un vetro sabbiato

Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni consigli su come pitturare un vetro sabbiato. Logicamente questa operazione è più semplice per chi ha già familiarità con le diverse tecniche della "sabbiatura su vetro". Per la realizzazione "dell'opera"...
Casa

Come fissare un piano di vetro

Volete creare uno splendido tavolino in vetro da porre nel vostro salotto ma non avete idea di come fare? Avete conservato un vecchio piano di vetro ma non sapete come fissarlo? Bene, questa guida fa al caso vostro. Di seguito vi mostrerò alcuni suggerimenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.