Come inserire una porta in una parete portante

Tramite: O2O 25/06/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se in casa avete la necessità di inserire una porta in una parete portante, è doveroso sottolineare che seppur il lavoro non è difficile, richiede però molta accortezza sia in fase di demolizione del muro per l'apertura del vano che successivamente per la messa in sicurezza. L'importante è procedere con cautela e con una certa sequenza come descritto nei vari passi della presente guida e del video tutorial annesso.

27

Occorrente

  • Listelli in legno
  • Travi in ferro
  • Saldatrice ad arco voltaico
  • Battenti
  • Porta
  • Attrezzi da muratore
  • Materiali edili
37

Fissare dei listelli in legno sulla parete

Per inserire una porta in una parete portante, per prima cosa fissate con dei chiodi dei listelli in legno di circa due centimetri di spessore su entrambe le facce del muro da demolire. In tal modo potrete scalfirlo senza il rischio di crolli. Una volta aperto il vano, bisogna subito provvedere a metterlo in sicurezza come descritto nel passo successivo della guida.

47

Saldare delle travi nel vano porta

Il lavoro di messa in sicurezza consiste nel posizionare sulla base un travetto in ferro abbastanza spesso e della stessa larghezza del vano porta, ancorandolo con del cemento a presa rapida non prima di aver rimosso le piastrelle sottostanti in modo da creare una calettatura interna. Fatto ciò, occorre prendere due travi in ferro (putrelle) e posizionarle in verticale ai due lati del vano, e subito dopo un listello uguale come forma e dimensione a quello usato per la base che va appoggiato sulla parte alta con dei fischer e dopo aver creato delle scanalature orizzontali. A lavoro ultimato con una saldatrice ad arco voltaico, bisogna saldare i vari pezzi in modo che diventino un solo corpo portante e fungano da architrave di sostegno del vano porta. A questo punto avendo messo in massima sicurezza la struttura, potete procedere con il lavoro come descritto nel passo successivo della guida, in cui ci sono le istruzioni su come completare l'opera.

Continua la lettura
57

Rifinire il vano porta

Dopo aver saldato tra loro le travi, il vano porta va rifinito per intero con dei pannelli in cartongesso, del cemento o ancora dei mattoni. Fatto ciò, attendete l'essiccazione del collante usato per uno di questi laterizi dopodiché procedete con una fase di stuccatura. Quest'ultima serve a rendere la parte interna del vano porta perfettamente liscia, per consentire poi l'alloggiamento del telaio in legno e successivamente dei battenti della stessa tonalità di colore della porta. Il lavoro adesso si può definire del tutto completato, per cui non vi resta che inserirla nei cardini presenti sui battenti, e constatare con somma soddisfazione il buon esito del lavoro effettuato.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come montare una porta a soffietto in pvc

La porta a soffietto è un ottima alternativa alla classica porta a battente o alla porta scorrevole. Generalmente si utilizza quando non c'è lo spazio e una classica porta sarebbe troppo ingombrante. Inoltre quando non c'è la possibilità di creare...
Materiali e Attrezzi

Come rinforzare una parete composta da blocchi di cemento vuoti

Se in casa avete innalzato una parete usando dei blocchi di cemento vuoti, è importante rinforzarla sia per garantirvi maggior sicurezza e stabilità che per renderla nel contempo funzionale. In tal caso si possono inserire dei chiodi o dei fischer senza...
Materiali e Attrezzi

Come montare un telaio per porta a scomparsa

La porta a scomparsa rappresenta la soluzione di arredo ideale per chi, all'interno della propria casa, desideri separare gli ambenti con un ottimo gusto estetico, senza per questo rinunciare alla funzionalità. Il montaggio di una semplice porta risulta...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un carrello porta kayak

Se avete intenzione di acquistare un kayak ed intendete poi trasportarlo agevolmente, vale la pena costruire un carrello scegliendo tra due tipologie diverse, ovvero una a trolley ed un'altra lineare, avente cioè la stessa sagoma dell'imbarcazione. A...
Materiali e Attrezzi

Come regolare i cardini della porta blindata

Quelle blindate sono delle porte speciali che vengono montate per una maggiore protezione contro eventuali intrusioni in casa. Sul mercato è possibile trovare porte blindate di ogni genere: esse si adattano a qualsiasi tipo di ambiente per cui possono...
Materiali e Attrezzi

Come riparare una porta a scrigno

L'impiego delle porte a scomparsa si è largamente diffuso negli ultimi anni, poiché non solo è la migliore soluzione per economizzare sullo spazio, quando questo risulta ridotto, ma sono anche di grande impatto estetico. Grazie al loro design, le porte...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare e stuccare le piastrelle da parete

Quando si devono effettuare lavori in casa, si deve spesso pagare parecchio per la manodopera di muratori e piastrellisti. La posa delle piastrelle è però un lavoro che è anche possibile svolgere da sé con un po' di pazienza e manualità. Capita però...
Materiali e Attrezzi

Come posare un architrave

Gli architravi, noti anche come rivestimenti delle porte, sono le modanature decorative utilizzate principalmente per incorniciare le porte. Si tratta di uno stampaggio davvero versatile che può essere montato anche intorno alle finestre per coprire...