Come insonorizzare una porta

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'inquinamento acustico al giorno d'oggi non deve essere sottovalutato. Un modo per difendere gli ambienti della nostra abitazione dai rumori fastidiosi esterni, che possono essere ad esempio causati dal traffico, è quello di insonorizzare tutte le porte. Ovviamente per procedere bisogna conoscere approfonditamente e nel dettaglio come operare per ottimizzare al meglio l'insonorizzazione. Lo scopo di questa guida verte proprio su questo aspetto fondamentale. Vediamo, quindi, come insonorizzare una porta. Ovviamente consiglio comunque di chiedere ulteriori chiarimenti ad un professionista del settore, in modo da dissipare ogni vostro eventuale dubbio. Soprattutto onde evitare possibili operazioni sbagliate che possono danneggiare la vostra porta.

25

Il primo passo è quello di smontare la porta. Basta alzarla quel tanto che basta a farla fuoriuscire dai tre cardini, posizionarla poi su un cavalletto o comunque in posizione orizzontale con il lato da imbottire rivolto verso l'alto e smontare accuratamente la maniglia, tenendo conservati tutte le viti. Il materiale che bisogna utilizzare è la gommapiuma o la schiuma sintetica, entrambi hanno un alto grado di assorbenza del rumore.

35

Con un paio di forbici adatte si tagli accuratamente la gommapiuma della giusta misura, prevedendo il foro necessario alla maniglia e ad eventuali sporgenze della porta stessa e poi si proceda al fissaggio con un adesivo a contatto, come un biadesivo. Si sistemi una striscia di adesivo sulla parte superiore della porta e si attenda qualche minuto in modo che il materiale si fissi completamente per poi fissare una striscia di adesivo anche sulla gommapiuma.

Continua la lettura
45

A questo punto si unisca la gommapiuma all'anta della porta partendo dall'alto, è opportuno svolgere questa operazione con molta accuratezza, se dovessero restare delle bolle d'aria l'effetto non sarà quello desiderato. Con le mani bisogna premere con discreta forza sulla superficie per farla aderire completamente e poi si deve passare alla parte laterale ed inferiore dove si ripeterà la stessa identica procedura. Quando la gommapiuma è perfettamente aderente alla porta, si deve fissarla ulteriormente con una apposita pinzatrice adatte con graffe grosse e, per finire, si ripristini la maniglia nella sua sede e rimonti la porta sui cardini con molta attenzione evitando di strappare la gommapiuma o di sporcarla. A questo punto della guida non mi rimane altro che invitarvi a rimboccarvi le maniche e mettervi sotto con il lavoro che vi aspetta.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come insonorizzare le pareti di casa

Ecco una guida, pratica e veloce, mediante il cui aiuto concreto ed anche veramente reale, potremo essere in grado d'imparare ed anche memorizzare come insonorizzare le pareti di casa, evitando errori ed anche sbagli, che finirebbero con il compromettere...
Casa

Come insonorizzare una stanza di registrazione

Siete appassionati di musica e non trovate un posto tranquillo dove effettuare acquisizioni, mixaggi ed editing dei suoni? In questa semplicissima e pratica guida scoprirete come si può creare una stanza di registrazione e come insonorizzare gli elementi...
Casa

Come creare una porta scorrevole da una vecchia porta

Se abbiamo conservato una vecchia porta di buona qualità, la possiamo riutilizzare, facendola diventare scorrevole. Come potrebbe capitare che per motivi di spazio, magari per poter usufruire della parete dove poggia la porta, la nostra vecchia porta...
Casa

Come calcolare la pendenza di una porta

Il problema di una porta dal cattivo livellamento è piuttosto frequente. Può verificarsi per diverse ragioni, come nel caso di cedimento dei cardini. Oppure nella circostanza del montaggio di una porta nuova. Calcolare la pendenza di una porta diventa...
Casa

Come riparare una porta a soffietto

La porta a soffietto la troviamo in qualsiasi casa. Infatti questo tipo di porta oltre a costare poco permette di risparmiare molto spazio. Le porte a soffietto vengono utilizzate laddove nn c'è abbastanza spazio per l'apertura di una porta. Esistono...
Casa

Come staccare una porta dai cardini

Quando si ha la necessità di cambiare appartamento o si compiono alcuni importanti lavori di ristrutturazione in casa, può accadere di dover staccare una porta dai cardini. Non sempre, però, si è capaci di avvalersi di un aiuto professionale per staccare...
Casa

Come regolare i cardini della porta a chiusura automatica

I cardini della porta a chiusura automatica funzionano tramite una molla interna fissata alla porta con un telaio e sfruttano la tensione della molla per chiudere automaticamente la porta invece di fare affidamento sull'utente per farlo manualmente. La...
Casa

Come togliere una porta dalle sue sedi senza danneggiarla

Montare una porta non è certo operazione facile. Occorrono esperienza, perizia e dimestichezza con questo tipo di lavori. Altrettanto difficile è smontare una porta dalla sua sede per sostituirla o ripararla. Il rischio è quello di danneggiarla, con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.