Come installare delle valvole termostatiche ai termosifoni

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Oggi, con le nuove normative in termini di riscaldamento, nelle case e negli uffici è obbligatorio installare delle valvole termostatiche ai termosifoni, allo scopo di regolare la temperatura senza eccedere, e mantenendola nella fascia massima imposta in base alla legge vigente. Per saperne di più sull'argomento e sapere esattamente come installare delle valvole termostatiche ai termosifoni, converrà seguire i suggerimenti descritti nei passi di questa guida.

27

Occorrente

  • Pinze svita tubi
  • Valvola termostatica
  • Termometro
37

Usufruire di un notevole risparmio

Il momento in cui cambierete le valvole con quelle termostatiche, avrete così risolto il problema per sempre, in quanto una volta raggiunta la temperatura desiderata, si interromperà il flusso di acqua e, si riaprirà quando il calore diminuisce. Questo permetterà di avere nella stanza una temperatura sempre costante. Inoltre si avrà un notevole risparmio e tanta buona salute, perché se si dorme in una stanza molto calda, la gola si seccherà e di conseguenza si avranno problemi di respirazione.

47

Svuotare completamente il radiatore

Viceversa se entrate, appena svegli, nel bagno la cui la temperatura è bassa, subito avvertirete un certo fastidio. Di regola l'abitazione deve avere i seguenti gradi per ogni zona: 24 nella stanza da bagno, 21 nell'ingresso e nel salone, 19 in cucina e 18 nella camera da letto. Se l'ambiente è invece un garage la temperatura da impostare dovrà aggirarsi intorno ai 14 e i 15 gradi centigradi. Dopo questa lunga ma doverosa premessa, potrete dunque iniziare il lavoro di sostituzione della valvola termostatica. Innanzitutto si dovrà svuotare completamente il radiatore, aprendo la valvola di sfiato. Così facendo l'aria e l'acqua entreranno e usciranno rapidamente e, una volta che l'operazione sarà stata completata, smonterete le valvole e le andrete a sostituire. Per svitare le valvole meglio usare delle apposite chiavi tubolari che sono molto funzionali, ed eviteranno di danneggiare irrimediabilmente la parte, cosa che potrebbe accadere invece usando una comune pinza. Tra l'altro è importante sottolineare che gran parte delle valvole sono in rame, quindi il materiale si presenterà piuttosto molle e facilmente deformabile.

Continua la lettura
57

Utilizzare un termometro di tipo digitale per regolare la temperatura nelle stanze

Il passo successivo è quello della legatura utilizzando del nastro isolante e nello specifico l'operazione consiste nell'avvitare la valvola fino a raggiungere la posizione ottimale. Fatto ciò,
stringete definitivamente l'attacco del termosifone, e la stessa operazione la ripeterete poi, ovviamente quando applicherete la valvola termostatica agli altri radiatori che si trovano dislocati in altri ambienti della casa o dell'ufficio. A margine di quanto sin qui descritto, è importante procedere alla regolazione della temperatura nelle varie stanze, utilizzando in questo caso un termometro specifico, oppure uno di tipo digitale di uso comune.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come installare i termosifoni

Una delle spese maggiori che una famiglia si trova ad affrontare durante l'anno è senza dubbio il riscaldamento: molte sono le soluzioni possibile, alcune economiche, altre meno, alcune adatte per ambiento piccoli, altre indispensabili se la propria...
Casa

Come collegare le valvole di zona

Molto spesso ci si chiede come è possibile collegare le valvole di zona alla caldaia, ma prima di porsi questa domanda, è opportuno sapere cosa sono e quali sono le loro funzioni. Nel momento in cui si vuole effettuare una termoregolazione suddivisa...
Casa

Come sfruttare al meglio il calore dei termosifoni

Quando arriva la stagione fredda, le rigide temperature minacciano la propria salute anche all'interno della casa. Un buon impianto di riscaldamento è ciò che occorre per affrontare adeguatamente l'inverno, poiché riesce garantire il giusto comfort...
Casa

Come unire due termosifoni in uno

Un'operazione che solitamente viene richiesta a un artigiano termo-idraulico, è l'eliminazione di un certo numero di elementi da un termosifone già esistente. Spesso, però, accade che la richiesta sia esattamente il contrario di quella citata e che...
Casa

Come preparare i termosifoni all'inverno

Prima dell'arrivo della stagione fredda, è fondamentale rimettere in funzione l'impianto di riscaldamento, effettuando delle accurate operazioni di manutenzione affinché il tutto funzioni a meraviglia, senza sprechi di calore. In questo modo risparmieremo...
Casa

Come decorare i termosifoni

Se vogliamo donare un tocco di unicità alla nostra abitazione, nulla è meglio del decorare in maniera creativa i muri di casa, i nostri mobili ed i nostri termosifoni. Tuttavia, se vogliamo decorare alla perfezione i nostri termosifoni, dovremo adottare...
Casa

Come eliminare l'aria dai termosifoni

La maggior parte di noi possiede in casa, per un efficace riscaldamento della propria abitazione, un impianto con radiatori ad acqua volgarmente chiamati anche termosifoni. Con il loro utilizzo ci siamo sicuramente imbattuti spesso in un problema un po'...
Casa

Come sfiatare i termosifoni scaldasalviette

L'inverno è la stagione in cui il termosifone ricopre un ruolo estremamente importante all'interno delle nostre abitazioni, infatti il termosifone ci consente di scegliere la temperatura ideale della nostra casa in base ai nostri gusti. Tramite l'utilizzo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.