Come installare due deviatori elettrici

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori ad imparare come poter installare i due deviatori elettrici, in maniera tale da non rischiare di incorrere in errori e sbagli, che finerebbrro per creare dei problemi anche seri e pericolosi. Iniziamo subito la nostra pratica e comoda guida con il dire che i deviatori elettrici altro non sono che degli speciali dispositivi che, a differenza dei normali interruttori, permettono di gestire un medesimo punto luce da due diversi punti. Contrariamente a quanto si possa pensare, il suo montaggio non è particolarmente difficile. Nella seguente guida vi sarà spiegato come installare correttamente due deviatori elettrici. Vediamo insieme come procedere e quindi diamoci da fare e buona lettura a tutti coloro che sono interessati ad approfondire questo genere di argomento, molto diffuso ed anche del tutto attuale.

28

Occorrente

  • 1 cacciavite a stella
  • alcuni metri di cavo
  • 2 deviatori
  • 1 cercafase
38

Il materiale

Come prima cosa procuratevi tutto il materiale necessario. Si tratta di oggetti facilmente reperibili in una ferramenta. Vi serviranno due deviatori, un cercafase, un cacciavite a stella e alcuni metri di cavo. Appena avrete tutto l'occorrente potrete iniziare certamente il lavoro, individuando innanzitutto il neutro nel vostro impianto elettrico, ovvero l'unico dei tre fili che non si illumina quando viene in contatto con il cercafase.

48

Il filo neutro

Una volta individuato il filo neutro, inseritelo nel morsetto di centro del deviatore, ponendo i due fili conduttori uno per morsetto indistintamente. A questo punto scollegate il secondo deviatore. Come possiamo vedere i singoli passaggi alla fine di tutto non sono poi così difficili da eseguire come potrebbe apparire già dal titolo della guida.

Continua la lettura
58

I fili conduttori

Dopo aver ritrovato i due fili conduttori procedete con la medesima operazione anche sul secondo deviatore, ovvero occupatevi di fissarli ai due morsetti laterali. Il morsetto centrale del secondo deviatore dovrà invece ospitare il filo di ritorno proveniente dalla lampada. Come ultima cosa occorre collegare i fili al portalampada. Iniziando con il filo neutro che va collegato al contatto della virola, ovvero della parte a vite della lampadina. Procedete collegando il ritorno dell'interruttore sull'altro contatto del portalampade. Questa operazione è necessaria per evitare che, durante il cambio di una lampadina, tocchiate il maniera accidentale la chiocciola entrando in contatto con la fase.

68

Il montaggio

A questo punto non rimane che occuparvi del montaggio del lampadario. Un altro piccolo accorgimento riguarda il filo terra: obbligatorio collegarlo se il lampadario è in metallo, comunque indicato sempre, anche se si tratta di un lampadario costruito in materiale non conduttore di elettricità. Sempre bene ricordare che lavorare su un impianto elettrico espone a rischio di folgorazioni. Assicuratevi sempre quindi di disinserire la corrente elettrica durante i lavori e prevenire eventuali reinserimenti accidentali.

78

L'ordine

Importante poi rispettare sempre l'ordine esatto dei fili per evitare futuri incendi che potrebbero essere causati da corti circuiti all'impianto elettrico. Buon lavoro! Cerchiamo di eseguire tutti i singoli passaggi in maniera molto attenta e senza saltare nulla, perché solo in questo modo potremo congiungere i due deviatori elettrici in maniera perfetta. Buon divertimento a tutti gli appassionati di elettronica.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un altro piccolo accorgimento riguarda il filo terra: obbligatorio collegarlo se il lampadario è in metallo, comunque indicato sempre, anche se si tratta di un lampadario costruito in materiale non conduttore di elettricità.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come accendere un punto luce da due interruttori

Sono molte le persone che si chiedono se possibile riuscire a comandare l'accensione di un punto luce da due differenti interruttori, in quanto questo consente di illuminare una stanza anche trovandosi distanti da essa. È bene sapere che, in modo molto...
Casa

Come comandare l'accensione di una lampada da due punti diversi

Se volete comandare l'accensione di una lampada da due punti diversi di una stanza, ma non sapete come realizzare l'impianto, questa guida fa al caso vostro. Non è necessario spendere soldi per far realizzare il lavoro ad un esperto del settore. Con...
Bricolage

Come montare un deviatore

La casa perfetta è quella in cui si ha tutto a portata di mano. Per rendere gli ambienti della casa davvero confortevoli bisogna disporre con attenzione i mobili e gli interruttori della luce. La posizione degli interruttori e la disposizione dei mobili...
Casa

Come collegare una luce a tre interruttori

In alcune abitazioni e locali spesso è necessario collegare una luce a tre interruttori. Questa è una fase fondamentale, perché delle volte è praticamente impossibile illuminare una seconda camera. Ma prima di passare al lavoro bisogna preventivare...
Casa

Come mettere un interruttore su un filo bipolare

Gli interruttori sono dei dispositivi che, quando vengono azionati, possono interrompere la tensione in un circuito. Sono dei componente elettrici ormai di uso comune che è possibile trovare in commercio in diverse tipologie, strettamente legate al tipo...
Casa

Come cambiare un interruttore

In casa ci sono tantissime cose che potete fare senza chiamare un esperto; infatti, se ad esempio dovete cambiare un interruttore, non è necessario rivolgervi ad un elettricista, bensì potete intervenire in modo semplice usando alcuni semplici attrezzi...
Casa

Come localizzare un guasto su un circuito elettrico

Nell'eventualità che un apparecchio elettrico smetta di funzionare, prima di effettuare la riparazione è necessario capire il motivo che ha causato il guasto e localizzare la parte del circuito elettrico interessata al malfunzionamento. Questa guida...
Casa

Come riparare un deviatore della vasca difettoso

Quando il bagno risulta essere di piccole dimensioni molti, volendo comunque installare una vasca per poter godere di bagni rilassanti, si ritrovano a dovere usare la stessa anche per farsi la doccia; di conseguenza, il rubinetto che viene installato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.