DonnaModerna

Come installare e collegare un lampadario

Di: Team O2O
Tramite: O2O 26/04/2022
Difficoltà: media
14

Introduzione

Come installare e collegare un lampadario

Installare e collegare un lampadario, come tutti i lavori di cablaggio elettrico, è un'operazione che sarebbe meglio lasciar svolgere a un professionista. Se, invece, si è deciso di volerci provare, e l'opzione di chiamare un elettricista la si tiene solamente come ultima spiaggia, è fondamentale attenersi a specifiche istruzioni e adottare tutte le precauzioni di sicurezza necessarie. Che si debba installare un nuovo apparecchio, oppure cambiare il vecchio lampadario, la prima cosa da fare è staccare la corrente. Per disattivare l'energia elettrica bisogna abbassare il contatore della stanza o della porzione di casa. Nel dubbio, è meglio spegnere la corrente di tutta l'abitazione. Un voltmetro, infine, consente di avere la sicurezza che i cavi non funzionino.

24

Materiale occorrente

Prima di vedere come installare e collegare un lampadario, però, è meglio farsi un'idea del materiale necessario per la realizzazione del lavoro. Per ciò che riguarda la parte elettrica, servono un piccolo cacciavite, cacciavite cercafase, forbici da elettricista, e, nell'eventualità, morsetti o connettori di corrente. Una scala, un trapano, un martello, fischer e tasselli, invece, sono necessari per fissare il nuovo lampadario al soffitto.

34

Collegare il lampadario alla corrente

Quando l'impianto di casa è a norma, generalmente, dal soffitto scendono tre fili elettrici di diverso colore. La fase, cioè il cavo dove effettivamente passa l'energia, di solito è marrone, grigia o nera. Il filo neutro è azzurro e la messa a terra è giallo-verde. Se, sfortunatamente, i cavi non presentano questi colori, o si volesse effettuare un ulteriore controllo, un cacciavite cercafase, accendendosi, riesce a rintracciare il filo dove passa la corrente. Individuati i cavi, si comincia con il cablaggio. Partendo dalla messa a terra, con le forbici da elettricista si taglia il filo che scende dal soffitto nella misura idonea al collegamento. Bisogna lasciare scoperta la parte finale del cavo, così da poterla inserire nell'apposita sede del lampadario, solitamente indicata dal simbolo della messa a terra. Per stabilizzare il collegamento, si va a stringere con un piccolo cacciavite il morsetto di chiusura. Ora che la messa a terra è fissata, si procede, nella stessa maniera, con il cablaggio degli altri due cavi, fase con fase e neutro con neutro. A lavoro svolto, i fili collegati vanno inseriti nell'apposita scatola elettrica del lampadario, così che rimangano nascosti.

Continua la lettura
44

Fissaggio al soffitto

Il sistema di staffe e viti del lampadario, variabile a seconda del modello, serve per agganciare il dispositivo alla scatola elettrica. Per eseguire al meglio questa operazione è necessario leggere le istruzioni fornite dal produttore. L'ultimo passaggio da compiere è fissare il lampadario al soffitto, svolgendo i dovuti lavori di muratura. Anche in questo caso, le modalità di collegamento sono consultabili sul manuale di utilizzo e installazione del nuovo apparecchio.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come installare un lampadario a sospensione

Per risparmiare denaro e non dover commissionare ogni lavoretto ad un professionista, si può ricorrere al bricolage o al fai da te. Oggi sono pratiche estremamente diffuse nelle case di tutti. In tal modo per piccole operazioni in casa si riesce a fare...
Casa

Come Spostare Un Lampadario A Prolunga

I lavori di fai da te domestico possono essere, a volte, molto pesanti e spesso richiedono l'intervento di un tecnico o di uno specialista. Chiamare un operatore specializzato per spostare un lampadario ed un punto luce della casa, ad esempio, può essere...
Casa

Come montare un lampadario a cinque bracci

Generalmente, quando si acquista un lampadario, ci si preoccupa anche di montare insieme i vari pezzi che lo compongono. Solitamente dal suo braccio finale, cioè quello che viene precisamente montato sul tetto del proprio appartamento, fuoriescono proprio...
Casa

Come sdoppiare il filo per collegare due lampadari

La guida che andremo a sviluppare sarà concentrata nell'obiettivo di spiegarvi come sdoppiare il filo per collegare due lampadari. Dover sistemare alcune problematiche interne alla casa talvolta è all'ordine del giorno, e basta semplicemente un po'...
Casa

Come restaurare lampadario in ferro battuto

Siamo ben propensi ad utilizzare in questo articolo, il metodo del fai da te, attraverso il quale poter essere in grado d'imparare come e cosa fare per poter restaurare un vecchio lampadario in ferro battuto. Ora mai in casa, specie se è moderna, questo...
Casa

Come sostituire un lampadario

Dovete fare la sostituzione di un lampadario ma non sapete come dovrete fare, soprattutto perché non sapete dove mettere le mani? Se continuate a leggere tale tutorial potrete trovare tutte le procedure che vi guideranno passo per passo nelle operazioni...
Casa

Come Riparare E Restaurare Un Vecchio Lampadario

Un lampadario vintage è in grado di donare alla stanza un'aria di eleganza senza tempo a meno che, naturalmente, il pezzo non presenta cristalli opacizzati e finiture usurate e lacerate. Se si dispone di un lampadario antico che si desidera far sembrare...
Casa

Come fissare un lampadario al cartongesso

L'arredamento di una casa richiede di avere le idee molto chiare in fatto di mobilio, pavimentazione, infissi e illuminazione. Quest'ultima dipende essenzialmente dalla singola tipologia di stanza e di parete in cui si posizionerà l'impianto illuminante....