Come installare i tubi di rame flessibili

Tramite: O2O 15/03/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nella ristrutturazione di una casa è molto importante aggiornare o sostituire i componenti ormai rotti o datati. La cosa importante è sempre informarsi su quali sono gli accessori di ultima generazione migliori per la casa così da ottimizzare non solo l'installazione ma anche la durata della struttura completa dell'abitazione. In questa guida vedremo come installare i tubi di rame flessibili, tubi particolarmente resistenti e più pratici da manipolare in fase di assemblaggio.

26

Occorrente

  • Tubi di rame flessibili
  • Tagliatubi circolare a punta diamantata
  • Raccordi a tre, angolari o filettati
36

I tubi flessibili di rame possono essere installati in sostituzione dei classici tubi rigidi sia di rame che di acciaio. Vanno benissimo per chi vuole installare in casa le serpentine per il riscaldamento del pavimento, oppure per sostituire i tubi di trasporto di acqua fredda o calda nei sanitari o anche per il trasporto dell'acqua nei radiatori. Questi tubi consentono il passaggio di acqua senza che in essa vengano rilasciate sostanze e non permette la proliferazione di batteri. Inoltre potendo essere piegati, con i tubi è possibile seguire la sagoma del muro o del pavimento senza la necessità di doverli tagliare.

46

Per l'installazione sono necessarie, oltre ai tubi stessi, delle attrezzature per il taglio e il raccordo. Queste attrezzature sono reperibili in negozi di bricolage e sono importanti per un lavoro completo. Acquistiamo i tubi di rame flessibili della metratura desiderata e assicuriamoci di avere sempre qualche centimetro in più per il taglio ed il risvolto. Una volta data la forma al nostro tubo tagliamo con l'apposito tagliatubi a diamante la parte in eccesso. In alternativa è possibile usare un seghetto dentato per il taglio a patto che sia a denti sottili.

Continua la lettura
56

Procediamo ora alla calibratura della sezione tagliata aggiungendo alle estremità dei tubi delle giunzioni predisposte. Se in questa fase pensiamo di non essere molto precisi facciamo tagliare e sagomare il tubo direttamente nei negozi di fai da te. A questo punto non ci resta che collegare le tubature principali al tubo posizionato tramite appositi raccordi o giunti. La scelta dei giunti dipende dal tipo di taglio o di sagomatura che è stato fatto al tubo e dal tipo di collegamento che dobbiamo fare. Se ad esempio il collegamento tra il tubo flessibile e la tubature principale è distante possiamo usare raccordi angolari o a gomito, se il tubo principale è invece filettato acquistiamo giunture dal taglio doppio con una delle estremità filettate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Consigli per curvare i tubi in rame

Se abbiamo deciso di installare una condotta idrica per irrigare ad esempio il giardino, ed intendiamo utilizzare dei tubi in rame, sorge il problema su come piegarli per creare le opportune curve o gomiti. Tuttavia ci sono alcune tecniche ben precise,...
Materiali e Attrezzi

Come verniciare i tubi flessibili in PVC

Il cloruro di polivinile, conosciuto con la corrispondente sigla "PVC", è un materiale adoperato principalmente nel campo edilizio, in particolare per la creazione di tubi, finestre, pavimenti e in alcuni casi anche per la realizzazione di fibre tessili....
Materiali e Attrezzi

Come dipingere i tubi in acciaio flessibili

I motivi per decidere di dipingere un tubo in acciaio sono molti. Anzitutto alcuni tubi devono sopportare alte temperature per molto tempo, oppure quelli esterni sono soggetti alle intemperie. Più semplicemente vogliamo dipingere i tubi con lo stesso...
Materiali e Attrezzi

Come fare la piegatura dei tubi di rame

I tubi di rame vengono spesso utilizzati per la realizzazione di impianti idrici o per i discendenti e le canaline dei tetti. Tuttavia anche per il gas il loro uso è abbastanza frequente, e nel 90% dei casi sono ricoperti da una guaina in gomma. Premesso...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare i tubi di rame ed eliminare la bava

Per la realizzazione di impianti idrici, sono molto utilizzate le tubazioni di rame, poiché sono molto pratiche e facili da tagliare. Ovviamente ti servirà un po d'impegno per imparare ad eseguire questa operazione e, a tal proposito, questa guida ti...
Materiali e Attrezzi

Come curvare il rame

Negli impianti idraulici i tubi di rame cotto (o ricotto) sono di gran lunga il materiale più usato per via dello loro duttilità, ovvero la capacità di un corpo di deformarsi senza rompersi. Il rame infatti, oltre ad essere un materiale leggero, si...
Materiali e Attrezzi

Come sagomare e curvare il rame

Il rame, oltre ad essere un ottimo conduttore, ha anche la proprietà di essere molto flessibile e malleabile; quindi, si può facilmente modellarlo a seconda delle proprie esigenze. Specie se si utilizza un tubo di rame per qualsiasi tipo di lavoro,...
Materiali e Attrezzi

Come verniciare il rame

Se intendiamo verniciare il rame, è importante sapere che essendo un metallo molto ossidabile, non è prudente rivestirlo con qualsiasi tipo di vernice, poiché a lungo andare, l'ossido riesce a trapassare attraverso il colore, facendolo diventare...