Come installare il laminato

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Uno dei materiali più usati per i pavimenti è sicuramente il parquet, che riesce a donare alle stanze un'atmosfera molto naturale, oltre al senso di calore domestico. Tuttavia il parquet per mantenere la sua brillantezza ha bisogno tante manutenzioni, oltre a essere abbastanza costoso di suo.
Allora cosa fare? Potreste optare per un pavimento in laminato, che riesce a riprodurre fedelmente i colori tipici del parquet, ma costa di meno, e richiede meno manutenzione. Vediamo quindi come installare il laminato.

27

Occorrente

  • Laminato
  • Sigillante impermeabile
  • Tappetino isolante per il laminato
  • Seghetto
37

Per ogni lavoro fatto ad opera d'arte, l'operazione che non deve essere mai sottovalutata è quella del prendere le misure e effettuare i dovuti tagli sul laminato. In questo modo il restante lavoro di posa sarà semplificato, e sarà molto più facile assemblare le assi in laminato tra di loro. Dopo che avete preso le misure e acquistato le doghe, comprate il materiale calcolando un 10% in più.
Inoltre un altra importante regola da tenere in mente è la seguente: durante la posa delle assi, dovete fare attenzione a lasciare almeno 1 centimetro lungo il perimetro della stanza, che servirà per permettere al pavimento di assestarsi e verrà coperto in seguito dal battiscopa.
Si consiglia anche di lasciare le doghe in laminato, almeno per qualche giorno, nella stanza dove verrà applicato per permettergli di ambientarsi alla temperatura presente.

47

Per ridurre i rumori provenienti dal calpestio prima di iniziare la messa in posa del laminato, dovrete posare il tappetino isolante creato appositamente per i laminati. Basta che ricoprite tutta la superficie della stanza. Quindi iniziate il procedimento della posa posando la prima tavola con il lato lungo scanalato rivolto verso la parete, avendo cura di distanziarla almeno un centimetro dalla parete come abbiamo già detto prima. La fissazione tra i vari assi di laminato avviene tutto ad incastro. Nel montaggio dovrete fare ben attenzione a usare la forza necessaria per incastrarle perfettamente tra di loro per ottenere un pavimento liscio senza distanze tra un'asse e l'altro.
Se il laminato viene posato in ambienti umidi, o nelle stanze dove c'è il rischio che ci sia qualche infiltrazione, tra un'asse e l'altro, prima dell'incastro dovrete applicare il sigillante impermeabile.

Continua la lettura
57

Arrivati alla fine della prima fila molto probabilmente dovrete tagliare l'asse di laminato, usate semplicemente un seghetto avendo cura di lasciare lo spazio per poi permettere al pavimento di assestarsi. I pezzi che ritagliare lasciateli da parte in quanto potrebbero servirvi.
Dovrete continuare cosi fino ad arrivare in fondo. Se notate che nell'ultima fila le assi non entrano, dovrete tagliarle longitudinalmente della misura adatta. Alla fine montate il battiscopa lungo il muro e avrete finito.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lasciate una distanza da minimo 1 cm dal muro per permettere poi al pavimento di assestarsi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come tagliare il pavimento in laminato intorno al camino

In casa un camino rende l'ambiente più confortevole, caldo e accogliente, sia che abbia un aspetto classico che moderno, particolarmente adatto alle stanze con una pavimentazione laminata, caratterizzata da lastre in legno generalmente dotate di una...
Casa

Come Tagliare Il Laminato Plastico

Il laminato plastico è un materiale molto adoperato nel settore manifatturiero, ottenuto tramite processi di laminazione. In particolare, dopo essere stato adibito al ruolo di isolante elettrico (in origine), lo si ritrova oggi molto spesso nella realizzazione...
Casa

Come smussare il bordo di un controsoffitto in laminato

Vedremo in questa guida di oggi come smussare il bordo di un controsoffitto in laminato. Questo materiale, potrà abbellire un controsoffitto, però la sua rifinitura potrà essere un lavoro abbastanza stimolante ed impegnativo. Il tocco finale farà...
Casa

Come posare un pavimento laminato

A donare una maggiore bellezza ad una stanza può contribuire indubbiamente un elemento molto spesso sottovalutato: il pavimento; tuttavia, nella maggior parte dei casi bisogna spendere cifre considerevoli per ottenere un risultato eccellente. In alcuni...
Casa

Come calcolare quanto laminato occorre per ricoprire una superficie

I lavori di ristrutturazione domestica prevedono il rifacimento delle pareti e intonaci, la loro tinteggiatura, la sostituzione dei sanitari, dei rivestimenti ceramici e dei pavimenti, il rifacimento degli impianti (idraulici, elettrici e di riscaldamento),...
Casa

Come posare un battiscopa laminato

Nella pianificazione di una nuova casa è necessario prestare attenzione a tutti gli elementi che la comporranno. Ciò non ha solo un'importanza prettamente estetica, ma anche funzionale. In base alle nostre esigenze dovremo scegliere con criterio i migliori...
Casa

Come installare le strisce led al sottopensile

L'illuminazione rappresenta un aspetto fondamentale per un appartamento, specialmente per quanto riguarda le stanze della casa nelle quali è importante avere a disposizione una buona fonte di luce per svolgere particolari attività. La cucina è il cuore...
Casa

Come installare una stufa a pellet

La stufa a pellet è un'ottima alternativa alle stufe al gas, camino o altri tipi di riscaldamento. Il costo è molto basso ed il rischio di causare incendi è ridotto. Avere una stufa a pellet dunque garantisce un ottimo riscaldamento per tutta la casa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.