Come installare la parte terminale dello scarico di una grondaia

Tramite: O2O 04/03/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questo articolo vogliamo aiutare davvero tutti i nostri lettori, che in genere sono dei veri e propri appassionati di tutto ciò che ha a che fare con la ristrutturazione del proprio appartamento, a capire come poter installare, da soli e grazie al classico metodo del fai da te, la parte terminale dello scarico, di una grondaia. Iniziamo subito con il dire che in questa guida, semplice e veloce, vogliamo appunto spiegare nel miglior modo possibile, come montare una parte molto importante della grondaia, cioè quella che conclude il tubo di scarico. Questo terminale però è presente soprattutto in abitazioni di fattura non moderna o in cascinali. Procedere non è particolarmente difficile, ma bisogna fare attenzione ad ogni singolo passaggio. Pronti per iniziare con questo lavoretto fai da te? Buon lavoro e buon divertimento a tutti!

27

Occorrente

  • seghetto con lama a denti piccoli
  • tubo, un paio di gomiti
  • collante
  • fascetta
  • calcestruzzo grasso
37

La prima cosa che dobbiamo fare è quella di preparare come primo lavoro il raccordo fra lo scarico della grondaia e il tubo verticale. Utilizziamo pure lo stesso tubo vecchio smontato in precedenza per individuare nel modo migliore quale sia la lunghezza del tubo, che dovrà unire i due gomiti del raccordo. Riportiamo a questo punto, questa misura su un tubo di plastica, partendo dall' estremità munita del bicchiere di giunzione. Usiamo anche un seghetto con lama a denti piccoli e tagliamo per bene via il pezzo di tubo A superfluo.

47

Prendiamo ora due gomiti: il primo, quello superiore, dobbiamo lisciarlo con la carta vetrata, mentre il secondo lo dobbiamo cercare di preparare per bene, spalmando il collante sulla superficie interna. Sempre con il collante, uniamo a questo punto, i due gomiti al tubo facendo in modo che vengano a trovarsi sullo stesso piano. Aspettiamo che l' adesivo faccia presa, quindi incastriamo il gomito superiore nel bocchettone di scarico della grondaia e cerchiamo di accostare quello inferiore al muro, lungo il quale dovrà scendere il tubo di scarico.

Continua la lettura
57

Ora togliamo il pezzo superfluo ed incastriamo il bicchiere di quest' ultimo elemento di tubo al tratto superiore, fissandolo per bene ed in modo preciso, sotto il bicchiere con una fascetta, e sistemandola subito sotto il bicchiere del gomito deflettore. Incastriamo quindi il tubo nel foro di scarico ed ultimiamo il lavoro sigillando, con estrema cura il foro di scarico nel pozzetto di drenaggio con del calcestruzzo grasso, cioè fatto con una parte di cemento e due parti di sabbia.
Ed ecco che in questo modo anche noi, saremo in grado, finalmente, di realizzare, qualcosa di unico ed anche molto utile per il nostro appartamento!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Basta davvero poco e con un pò di pazienza e tanta buona volontà, saremo in grado di realizzare un lavoro davvero unico e molto originale!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come installare dei tubi scarico per i lavelli del bagno

L'impianto idraulico di casa è composto da due sezioni complementari. Le prime due sezioni comprendono il rifornimento di acqua calda e fredda. Mentre l'altro quello di scarico, che è l'insieme di due impianti: quello dello scarico delle acque bianche...
Casa

Come installare un tubo di scarico dietro un muro

Capita spesso di notare sui muri delle nostre abitazioni, macchie e concentrazioni di umidità persistente. Nella maggior parte dei casi, si tratta della rottura dell'impianto idrico, di scarico, o di riscaldamento. Agire tempestivamente è fondamentale...
Casa

Come Installare Lo Scarico E Il Sifone Di Un Bidet

Il bidet è senza dubbio il sanitario più usato per l'igiene intima. Esso può essere installato o sostituito con facilità, in quanto non richiede l'esecuzione di lavori particolarmente complessi a livello del pavimento. Molto importante, nell'installazione...
Casa

Come Montare Le Staffe Della Grondaia

Le grondaie sono uno strumento progettato per deviare e portare l'acqua piovana della vostra casa al posto più utile, aiutando a mantenere l'integrità della costruzione. Per questo motivo, è essenziale che le grondaie, i pluviali e staffe, siano di...
Casa

Come Sostituire Una Grondaia

Se avete una grondaia che si presenta danneggiata a tal punto da doverla necessariamente sostituire, l'operazione non è difficile e quindi la potete fare da soli senza chiamare un tecnico specializzato. Tuttavia per ottenere un risultato soddisfacente...
Casa

Come pulire una grondaia otturata

È importante che le grondaie siano ripulite regolarmente ogni anno, in primavera e autunno. In inverno con le piogge torrenziali vento forte, cadono le foglie ed è facile che le grondaie si ostruiscano; è quindi opportuno procedere alla giusta manutenzione...
Casa

Come restaurare una grondaia

Con il maltempo e l'incuria le grondaie possono rovinarsi o addirittura bucarsi. Ciò è dovuto non solo al passare del tempo ma anche alla pioggia e a tutti i residui che rimangono incastrati al suo interno. Però tenere la grondaia pulita ed intatta...
Casa

Come evitare ostruzioni della grondaia

Le grondaie sono spesso soggette ad usura e danneggiamento causati dal deposito di sporco e detriti. Per questo è necessario effettuare una pulizia periodica in modo tale da non rischiare di avere problemi all'interno della propria abitazione. Eseguirla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.