Come installare l'antenna tv

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'installazione di un'antenna TV esterna è un'impresa impossibile? Tutt'altro. Certo, occorrono molta pazienza, un minimo di competenza (ovvero esperienza casalinga nelle piccole manutenzioni di tutti i giorni) e un'attrezzatura minima adeguata. Ma con un po' di impegno, potremo vincere la sfida ed evitare la spesa dell'intervento di un elettricista.
Ecco allora come installare l'antenna TV a regola d'arte, senza incorrere in errori che potrebbero compromettere l'impianto.

26

Occorrente

  • Antenna
  • scala
  • trapano
  • chiavi inglesi e cacciaviti
  • pinze
  • nastro isolante
  • cavo
36

Preparazione del lavoro


Il primo passo per installare la nostra antenna TV è quello di reperire tutto l'occorrente: un kit completo per il montaggio sul tetto. In questo, potremo essere aiutati e guidati dai commessi di un qualsiasi negozio specializzato.
Andremo poi ad individuare l'ubicazione scegliendo il punto più alto possibile del tetto, per evitare interferenze con eventuali altre antenne, vicino al parapetto e facendo attenzione ad evitare ostacoli di natura architettonica quali edifici adiacenti, alberi, tralicci...

46

Fissaggio del palo di innalzamento


Ora raduniamo tutto l'occorrente: il kit di montaggio, un trapano, chiavi inglesi, cacciaviti e pinze, nastro isolante e cavo di lunghezza adeguata e, soprattutto, una corda o una cinghia di sicurezza che ancoreremo in un punto saldo per la nostra incolumità. Siamo pronti per l'installazione.
Il primo passaggio consiste nel fissaggio del palo di zinco su cui andrà montata l'antenna. Con l'aiuto del trapano, applichiamo i fori necessari per i tasselli e procediamo. Generalmente è facile trovare su un tetto un punto di aggancio di una precedente antenna o la predisposizione se si tratta di un tetto nuovo. In caso contrario, potremo fissare, nella parte bassa interna al parapetto e aiutandoci con del cemento a presa rapida, una staffa di ferro che fungerà da sostegno al nostro palo di innalzamento dell'antenna.

Continua la lettura
56

Installazione dell'antenna


Agganciamo quindi l'antenna sul palo senza fissarla ancora definitivamente; colleghiamo il cavo e l'amplificatore in dotazione al nostro kit e fissiamo il tutto con le fascette necessarie, poi passiamo a regolare il segnale. Se non conosciamo la posizione dei ripetitori più vicini, possiamo iniziare direzionando l'antenna come quelle dei vicini, ma per raggiungere la posizione ottimale sarà necessario controllare la ricezione direttamente su un televisore collegato. Una volta raggiunto il risultato desiderato possiamo stringere definitivamente le viti per dare stabilità alla nostra installazione.
Un ultimo accorgimento necessario è l'ancoraggio dell'antenna, per proteggerla dalle raffiche di vento. Potremo allora applicare dei tiranti in ferro ben tesi in almeno due punti prima di goderci il nostro nuovo impianto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se soffrite di vertigini non eseguite questo lavoro
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come costruire una potente antenna wi-fi

Oggi tutto avviene tramite Internet: shopping, lavoro, intrattenimento. È indispensabile quindi avere una buona connessione, che offra velocità e stabilità, evitando cali improvvisi proprio sul più bello. Da ormai parecchi anni le connessioni via...
Casa

Come sdoppiare cavo dell'antenna TV

Con il recente passaggio al digitale terrestre, ogni apparecchio elettronico ricevente il segnale della TV deve avere una tecnologia di tipo digitale. Se avete ancora un televisore vecchio tipo analogico, è necessario che voi utilizziate un decoder che...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un'antenna con un filo di rame

Anche se oggi si utilizzano apparecchiature elettroniche e digitali, il mondo radioamatoriale è sempre stato ricco di gente, soprattutto giovani, capace di crearsi il proprio spazio con piccoli e modesti strumenti. Occorre avere un minimo di preparazione...
Materiali e Attrezzi

Come amplificare il segnale di un'antenna terrestre

L'arrivo della TV digitale terrestre ha permesso a tutti gli utenti una visione di alta qualità, risolvendo alcuni vecchi problemi del segnale analogico. Con esso infatti non era assolutamente raro vedere dei canali fortemente disturbati. Questo era...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare un'antenna wi-fi satellitare

Sfruttando il wireless è possibile attingervi per navigare in internet ad altissima velocità e senza cadute di connessione nonchè per captare trasmissioni in digitale ad una qualità senza pari. La connessione satellitare garantisce una ricezione pulita,...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un'antenna wi-fi con una lattina

Può capitare che il segnale del nostro computer fisso o portatile sia piuttosto debole o assente. Perciò abbiamo bisogno di installare un'antenna Wi-Fi in modo tale da poter amplificare di molto il segnale. Inoltre con questa soluzione è possibile...
Casa

Come fare una prolunga per antenna

Arredando il nostro appartamento capita di non fare molta attenzione alla presenza delle prese elettriche e degli spinotti dell'antenna, che finiscono inevitabilmente dietro ad un armadio, un divano oppure si trovano distanti dagli elettrodomestici e,...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un treppiedi per un'antenna parabolica

Per avere una perfetta ricezione dei canali satellitari è necessario installare un'antenna parabolica, ed è ovviamente necessario disporre di un supporto adeguato che la renda perfettamente stabile ed orientabile. Oggi come oggi, infatti, è sempre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.