Come installare le tegole di cemento

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'istallazione delle tegole può essere un processo laborioso e difficile. I materiali più usati comunemente sono cemento oppure argilla. Sia che si tratti di una sostituzione delle tegole danneggiate, oppure che vengano installate nuove tegole, è sempre bene avere la tecnica giusta, ed una dose buona di pazienza. Potrete contattare l'Ufficio Comunale appropriato per avere informazioni ulteriori in merito. Vedremo in questa guida come installare le tegole di cemento.

26

Leggere le istruzioni per l'installazione delle tegole e controllare le previsioni meteo locali

Sarà sufficiente tenere ben presente che in certe zone esistono degli standard che dovranno essere rispettati per fare l'installazione di tegole in cemento.
Dovrete leggere le istruzioni del produttore che ha rilasciato a voi le tegole. Certi tipi di tegole hanno istruzioni particolari che devono essere fatte per garantirne l'istallazione corretta. Occorrerà anche controllare le previsioni locali per la scelta della giornata soleggiata, in modo da installare le tegole in cemento. Bisognerà assicurarsi che per almeno due giorni ci sia il sole dopo che avrete installato le vostre tegole. Facendo in tal modo, la colla avrà tutto il tempo sufficiente per asciugarsi in modo completo.

36

Iniziate a lavorare dalla parte inferiore del tetto verso la vetta della casa

Dovrete lavorare dalla parte inferiore del tetto verso la vetta della casa, sia per quanto riguarda la parte posteriore, che quella anteriore del tetto. Se state lavorando su un tetto piano, dovrete iniziare dall'esterno verso il suo interno, facendo come uno schema quadrato. Questa cosa permetterà all'acqua di scorrere via del tetto. Dovrete utilizzare la calce per installare l'anello esterno delle tegole. Per fare tutte questo, occorrerà mettere la calce anche sul retro delle tegole usando un tassello seghettato.

Continua la lettura
46

Utilizzare il collante per le tegole

Applicate il collante per le tegole che dovranno essere installate nella parte centrale del tetto. Consultate qualcuno che sia più esperto nel campo dell'edilizia in modo da assicurarsi che l'adesivo che avete messo sia quello esatto per il tipo di tetto sul quale state lavorando. Quando avrete fatto questo lavoro, dovrete posare tutte le tegole contro la base del tetto. La parte inferiore di ciascuna dovrà sovrapporsi alla tegola che resta sotto. Installate le tegole formando una "V", cioè le tessere dalla parte anteriore del tetto e quelle della parte posteriore dovranno incontrarsi.

56

Rivolgersi a personale esperto e qualificato

Dovrete ricordarvi che serviranno mediamente sei mesi per far in modo che le tegole di cemento si possano incollare per bene, ed in modo perfetto al tetto. Se dovrete coprire un tetto intero, non sarete abbastanza esperti per farlo voi stessi da soli, ma sarà meglio che chiedete l'aiuto per l'installazione a persone esperte professionalmente nel settore, anche perché potrete correre il rischio di sprecare denaro inutilmente, ed anche tempo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come installare un pluviale su una parete di cemento

Dopo aver installato una grondaia, è necessario montare anche i pluviali discendenti per non vanificare tutto il lavoro. Hanno infatti il compito di allontanare le acque meteoriche dal tetto e dalle pareti, convogliandole in un pozzetto di ispezione,...
Materiali e Attrezzi

Come inchiodare le tegole marsigliesi

Seppur siano delle tegole create molti anni fa, tutt'oggi vengono adoperate nella costruzione di tetti di tantissime case. Questo poiché sono poco costose, sono meno pesanti ed infine sono più facili da sostituire. Queste tegole però non sono così...
Materiali e Attrezzi

Tegole marsigliesi: consigli per la scelta

Se per la copertura del tetto della nostra casa intendiamo applicare delle tegole, e siamo orientati verso la tipologia definita marsigliese, è importante sapere che bisogna sceglierle tenendo presente una serie di fattori rilevanti, ideali per massimizzarne...
Materiali e Attrezzi

Come impastare il cemento refrattario

Il cemento refrattario è un materiale molto resistente, soprattutto alle alte temperature. Riesce a resistere fino a 500/600° C senza alterarsi né fisicamente né chimicamente. Infatti non si sgretola né gli elementi con cui è a contatto lo contaminano.È...
Materiali e Attrezzi

Come preparare bene del cemento

Utilizzato per una diversità di scopi, il cemento è un materiale molto versatile, in grado di proteggere e sigillare pareti, solai, pozzi e tanto altro ancora. Più comunemente, il cemento viene utilizzato per eliminare in modo permanente il problema...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare una colonna di cemento

Se ci apprestiamo ad arredare la nostra casa con uno stile decisamente classico ed intendiamo posare delle colonne fisse o da appoggio all'interno degli ambienti, invece di acquistarle possiamo realizzarle in modo pratico e veloce con l'utilizzo del cemento...
Materiali e Attrezzi

Come preparare un massetto in cemento

Cimentarsi nella realizzazione di un massetto in cemento non richiede grandi abilità ma semplicemente l'uso di materiali idonei ed il rispetto di alcune regole di base. Prima di procedere alla posa di un pavimento e per livellare il piano sarà necessario...
Materiali e Attrezzi

Consigli per posare i blocchi di cemento

Nel momento in cui ci si appresta ad alzare una parete con dei blocchi di cemento bisogna fare attenzione alla modalità di posa. I blocchi di cemento hanno una forma un po' diversa rispetto al classico forato, ma per linea generale si mantengono sempre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.