Come installare un bruciatore a pellet

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

All'interno di questa guida, andremo a parlare di bruciatori a pellet. Nello specifico, ci dedicheremo all'installazione di esso. Proveremo a rispondere a questa frequente domanda: come si fa ad installare un bruciatore a pellet? Buona lettura.
Negli ultimi anni sul mercato sono apparsi numerosi strumenti che consentono di riscaldare le abitazioni durante le stagioni fredde e tra questi spiccano i climatizzatori con pompa di calore e le varie tipologie di stufe.

27

Si tratta di un dispositivo progettato per la combustione di elementi solidi e che consente di collegarsi ad una caldaia già esistente per migliorarne le prestazioni, consentendo anche un notevole risparmio sul costo dei normali combustibili utilizzati fino a quel momento. Ma che cos'è il pellet? Semplicemente, il pellet è un particolare materiale, che si ricava attraverso la segatura essiccata. Il suo costo è variabile, ma è comunque nettamente più basso rispetto ad altre metodologie di riscaldamento. Per questo, è preferito come strumento per riscaldarsi.

37

Innanzitutto, il bruciatore deve essere installato nella zona in cui è posta la caldaia. È necessario fissare un trasportatore delle lunghezza di circa 2 metri per motivi di sicurezza. Questo tubo renderà anche possibile la facile apertura dello sportello del bruciatore stesso, permettendo così di pulirlo in tutta comodità. Le caldaie, hanno già determinate predisposizioni di base, che gli permettono di poter essere implementate con questo tipo di strumenti, mentre altre di età maggiore, potrebbero aver bisogno di determinate modifiche. Per riuscire a svolgere queste operazioni, abbiamo bisogno di un determinato kit specifico, o di un professionista del settore.

Continua la lettura
47

Nel caso in cui la caldaia sia predisposta, bisogna semplicemente scegliere il luogo adatto dove fissare il bruciatore e fare i collegamenti in maniera molto semplice e veloce. Ovviamente prima di fare queste modifiche è necessario chiudere ogni tipo di collegamento degli impianti per evitare che si metta in funzione mentre vi si sta lavorando accanto. Si collegando i fili, ed anche il tubo cosiddetto trasportatore e, dopo averlo fatto, potrete già andare a testare il funzionamento della strumentazione. L'esito positivo, vi permetterà di fissare il tutto in modo stabile.

57

Non si tratta di una procedura complicata, ma nello stesso tempo non la si dovrebbe sottovalutare pensando che non vi si debbano prestare le dovute accortezze. Facendo in questo modo potrete riscaldarvi in tutta tranquillità.
In ultima analisi, vi consiglio vivamente la lettura di quest'altro articolo, concernente, anch'esso, il medesimo argomento che abbiamo trattato all'interno di questa breve, ma utile, guida: http://www.termocabi.it/sostituzione-di-un-bruciatore-a-gasolio-con-un-bruciatore-a-pellet-da-30-kw/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Leggete la guida
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come installare un bruciatore a gas

L'installazione di un bruciatore a gas è molto facile da eseguire, ma bisogna prestare attenzione ai dettagli. Infatti, se si trascurano alcuni passaggi fondamentali la casa si può riempire in breve tempo con il gas. In questo caso si può verificare...
Altri Hobby

Come innescare pellet carpfishing

Andare a pescare con i nostri amici o coi colleghi di lavoro, è un'attività piacevole e divertente. In particolare, se si pratica il "carpfishing", ovvero la pesca delle carpe, si dovranno utilizzare delle esche buone e allo stesso tempo molto attraenti...
Altri Hobby

Come installare un impianto di allarme

La casa, rappresenta per tutti il luogo in cui trovare riparo, calore ed intimità, un ambiente in cui ci si dovrebbe sempre sentire sicuri e protetti. Non sempre ciò avviene, quindi, per sentirsi maggiormente tranquilli, la scelta giusta è sicuramente...
Altri Hobby

Come installare le tende sul letto a baldacchino

Molti lo chiamano il re dei letti, o in alternativa, il letto dei re. Stiamo parlando del letto a baldacchino, un giaciglio che per molti richiama atmosfere poetiche e soprattutto fiabesche. Viene associato a castelli e principesse non solo per diciture...
Altri Hobby

Come installare mensole regolabili

Il modo migliore per recuperare spazio in una casa è sicuramente quello di montare delle mensole. Diciamo che questi elementi sono sempre ben accetti in tutti i locali della casa, senza distinzione alcuna. Il loro numero, in certi casi, non è mai sufficiente....
Altri Hobby

Guida alla manutenzione di una stufa a gas

Una stufa a gas, è un dispositivo che mediante l'utilizzo di carburante liquido, è in grado di emanare grandi quantità di calore e riscaldare gli ambienti circostanti. Come quasi tutti gli elettrodomestici, la stufa a gas necessita di una manutenzione...
Altri Hobby

Come realizzare una cucina giocattolo in feltro

I giocattoli per i bambini sono degli oggetti che si è soliti regalare per le feste di compleanno e le altre festività e che nella maggior parte dei casi svolgono anche una funzione didattica o di supporto alla crescita del nostro figlio. In particolare...
Altri Hobby

Come identificare le monete antiche cinesi

Se siete degli appassionati di storia antica o se semplicemente avete ritrovato una vecchia moneta e volete sapere a che periodo appartiene allora siete capitati sulla guida giusta. Oggi infatti vi parleremo delle antiche monete cinesi. In particolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.