Come installare un condensatore di ceramica

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il condensatore è in generale un componente elettrico che è in grado di conservare energia (idealmente all'infinito). Un condensatore di ceramica è costituito da strati alternati di materiali metallici e ceramici ed è usato per immagazzinare la carica elettrica a basso costo e con stabilità soddisfacenti. Vengono normalmente installati nel circuito di una chitarra elettrica o di un basso elettrico, per creare un controllo di tono. Il controllo di tono plasma il suono che esce dallo strumento prima che raggiunga l'amplificatore consentendo di regolare il timbro della chitarra tramite un potenziometro. Vediamo di seguito come installare un condensatore di ceramica ricordando che è estremamente sensibile al calore e questo rende piuttosto difficile l'operazione.

25

Se dovete sostituire dei condensatori in ceramica vecchi, per prima cosa isolate e identificate quelli che intendete sostituire. Rimuovete il circuito dal suo dispositivo e mettetelo da parte, per esempio su di un banco da lavoro. Scaricate il vecchio condensatore toccando le due porte con le estremità di un resistore. Intanto riscaldate il saldatore e sciogliete i vecchi contatti sul retro della scheda. Utilizzate una ventosa per risucchiare la vecchia saldatura e infine estraete il vecchio condensatore ceramico a mano.

35

Infilate un cavo del condensatore attraverso il foro al centro capocorda di un potenziometro. Fissate un morsetto a coccodrillo sul cavo tra l'aletta e la ceramica, in modo tale che agisca come dissipatore di calore evitando però che la punta del saldatore raggiunga il condensatore di ceramica. Riscaldate il vostro saldatore e posizionatene la punta sulla linguetta di metallo (mi raccomando non sul filo di piombo). Eseguite la saldatura sulla linguetta di metallo fino a coprire la linguetta ed il piombo. A questo punto potrete rimuovere il saldatore. Lasciate raffreddare la saldatura. Nel frattempo potrete preparate la custodia metallica del potenziometro col flusso di saldatura.

Continua la lettura
45

Posizionate il secondo filo di piombo del condensatore sul retro del potenziometro e fissate un morsetto a coccodrillo tra il potenziometro e la ceramica. Posizionate la punta del saldatore sulla custodia posteriore del potenziometro e fate scorrere la saldatura sulla custodia fino a coprire il filo. Rimuovete il saldatore e fate raffreddare la saldatura. Ricordatevi quindi di rimuovere alla fine del procedimento entrambi i morsetti a coccodrillo.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come leggere un condensatore

Il condensatore è un dispositivo che è in grado di immagazzinare cariche elettriche per poi liberarle quando è necessario. Essi sono costituiti da due conduttori separati da un isolante, denominato dielettrico. Il Farad è sostanzialmente la quantità...
Casa

Come sostituire il condensatore dell'autoclave

Torniamo a casa e come al solito la pressione dell'acqua non è proprio la più ottimale. Allora decidiamo di accendere l'autoclave ma qualcosa non va. Sentiamo un suono cupo, ma non troppo forte, e dopo pochi secondi il silenzio. Se proviamo a spegnere...
Materiali e Attrezzi

Come cablare un microfono a condensatore

I microfoni a condensatore sono ampiamente utilizzati per la registrazione professionale, per le trasmissioni radio e in alcune applicazioni di musica dal vivo. Questi microfoni si differenziano da quelli dinamici per il modo in cui convertono l'energia...
Materiali e Attrezzi

Come scaricare un condensatore

La funzione dei condensatori è quella di immagazzinare l'energia elettrica in eccesso quando si hanno sbalzi di tensione oppure si verificano delle pause di potenza. In questo modo l'apparecchio può ricevere un'energia elettrica in modo costante. Naturalmente...
Materiali e Attrezzi

Come misurare un condensatore elettrolitico

L'elettronica tra i suoi svariati rami oltre a diversi tipi di circuiti misurati in Volt o in Ampere, ci propone anche alcuni particolari elementi come ad esempio il condensatore elettrolitico. Si tratta nello specifico di un'armatura metallica, che agisce...
Materiali e Attrezzi

Come testare un condensatore con un tester digitale

Gli apparecchi elettronici per funzionare hanno bisogno di alcuni componenti. Per accorgersi di questo, basta aprirli con cura e osservarne il contenuto di un apparecchio qualsiasi. In questo caso vedrete una basetta di plastica dove sono disposte delle...
Casa

Come montare il condensatore alla pompa acqua

Le pompe elettriche con motore a induzione montano al loro interno un condensatore elettrolitico che serve ad aumentare la tensione, ovvero a dare potenza e spunto nell'attimo dell'avviamento. Se questo prezioso elemento si dovesse guastare, saremo costretti...
Materiali e Attrezzi

Come misurare un condensatore ceramico

Anche se siete digiuni di elettronica, è sempre importante avere delle nozioni di base per poter risolvere anche dei piccoli problemi che si presentano in casa. Naturalmente è fondamentale sapere "dove mettere le mani" perché si sta parlando sempre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.