Come installare un gancio su soffitto di cartongesso

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Questa guida su come installare un gancio su un soffitto di cartongesso cercherà di essere il più esaustiva possibile, ma ovviamente in caso non siate persone molto pratiche nel campo del fai-da-te, suggerisco di rivolgersi a degli esperti per evitare problemi di qualsiasi genere. Può sembrare una cosa facilissima, ma in realtà l'installazione comporta qualche difficoltà, soprattutto se vi cimentate per la prima volta in un lavoro del genere.

26

Occorrente

  • Nastro di carta
  • Matita
  • Trapano
  • Gancio
36

Il primo passo è certamente quello di circondarsi di tutto l'occorrente necessario, in modo da averlo comodamente a portata di meno nel momento in cui dovrete servirvene. Magari potete farvi aiutare da qualcuno che di volta in volta vi passi gli strumenti che vi occorrono. Le cose più importanti sono: del nastro di carta, una matita, un trapano, e ovviamente il gancio con alette che dovrete fissare. Dopodiché, semplicemente, dovrete scegliere e segnare con precisione con la matita il punto del vostro soffitto in cartongesso in cui dovete montare il vostro gancio.

46

A questo punto, è il momento di praticare il foro con il trapano. In questo caso, ovviamente, raccomando di fare davvero molta attenzione. Innanzitutto, ricontrollare di aver segnato il punto giusto da forare, perché una volta iniziato non potrete tornare indietro, e poi posizionate la punta con più precisione possibile. Potrebbero esserci cavi, o fili elettrici, ed è importante non danneggiare nulla, anche e soprattutto per la propria sicurezza personale. Ribadisco qui il suggerimento di farsi aiutare da un esperto se non si è pratici in questi lavori. Un suggerimento per non far scivolare la punta del trapano nel momento in cui iniziate a lavorare, invece, è quello di tracciare una X con il nastro adesivo nel punto in cui dovete praticare il foro.

Continua la lettura
56

Il passo successivo, nonché quello finale, è naturalmente quello di pulire il foro, ossia rimuovere la polvere che si è venuta a creare durante il lavoro con il trapano. Ora, noterete che il gancio ha delle alette. Queste ovviamente non sono lì per bellezza ma servono per fissare il gancio una volta inserito nel foro precedentemente fatto e spolverato, infatti si apriranno all'interno della parete di cartongesso. Basta applicare della pressione spingendo il gancio all'interno del foro.

66

A questo punto, il vostro gancio è stato fissato! Raccomando però di assicurarsi che sia fissato benissimo, magari facendo delle prove, prima di utilizzarlo come base per un lampadario o per qualsiasi altra cosa, poiché cadendo potrebbe essere pericoloso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come installare un paraspigoli sul cartongesso

Molto spesso ci si ritrova a dover realizzare dei piccoli lavori di ristrutturazione nella propria abitazione, a causa dell'usura oppure dei cambiamenti che è necessario effettuare in ragione delle esigenze che si vengono a creare. In alcune circostanze,...
Materiali e Attrezzi

Come installare un lampadario al controsoffitto

L'illuminazione in una casa è fondamentale e importante, avere un lampadario che proietti luce in tutta casa è certamente molto importante e scegliere quello giusto darà certamente un'aspetto diverso alla propria abitazione. Spesso però bisogna fare...
Materiali e Attrezzi

Come montare un profilo per cartongesso illuminato con i led

Se nella vostra casa avete una soffittatura in cartongesso, ed intendete arricchirla con un elegante profilo illuminato con i led, potete farlo con alcune semplici tecniche e utilizzando vari attrezzi di uso comune. In riferimento a ciò, ecco come procedere...
Materiali e Attrezzi

Come stuccare i muri di cartongesso

Se nella nostra casa abbiamo delle pareti rivestite con del cartongesso, oppure se l'abbiamo usato per realizzare mobili o tramezzi, e se ci appare danneggiato, possiamo ovviare al problema restaurandolo con adeguate tecniche. Per restaurarlo non c'è...
Materiali e Attrezzi

Come tinteggiare il cartongesso

Il cartongesso, detto anche muro a secco, è il materiale più utilizzato per la rifinitura delle pareti interne, e si trova spesso negli appartamenti e negozi. Questo materiale viene creato con una miscela di acqua, cartone, gesso ed altri elementi,...
Materiali e Attrezzi

Come montare le luci su un controsoffitto in cartongesso

Quando ci si accinge ad allestire la nostra nuova abitazione, o ci apprestiamo a ristrutturarla, si cerca sempre di renderla il più perfetta possibile. Soprattutto, senza alcun ombra di dubbio, quello su cui si punta nella stragrande maggioranza dei...
Materiali e Attrezzi

Come riparare il cartongesso danneggiato

Può capitare che nel corso degli anni il vostro muro, o qualunque altra realizzazione in cartongesso, a causa dell'età, umidità, incidenti vari, tenda a rovinarsi creando di fatto un buco che può andare da pochi centimetri fino a una decina di centimetri,...
Materiali e Attrezzi

Come dipingere un soffitto di latta

Dipingere un soffitto di latta è un progetto abbastanza facile poiché molti di questi hanno già un rivestimento di primer. Molti soffitti prefabbricati di latta riportano dei disegni stampati all'interno, alcuni dei quali sono piuttosto ornati. Si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.