Come installare un laghetto artificiale con vasca

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se avete la fortuna di vivere in una casa isolata anziché in un condominio, avrete sicuramente l'opportunità di arricchire la vostra abitazione con un bel giardino.
Avere uno spazio verde e ben curato vi fornisce l'occasione per trascorrere piacevolmente le giornate di sole e far giocare i bambini in un ambiente sicuro e confortevole a contatto con la natura. Allora perché non pensare a valorizzare il giardino allestendo un laghetto artificiale tutto per voi? In commercio potrete trovarne di varie dimensioni e forme. La maggior parte di queste risultano essere anche molto facili da montare. In questa guida vi illustreremo come installare un laghetto artificiale con vasca.

24

Scegliete, come prima cosa, il punto del vostro giardino nel quale preferite avere il vostro laghetto artificiale. Quando avete trovato la posizione giusta poggiate la vasca a terra e tracciatene sia il bordo interno che quello esterno utilizzando del comune gesso in polvere. Questo vi aiuterà a sapere esattamente quali dimensioni dovrà avere la buca risparmiando tempo ed energia, inoltre vi permetterà di evitare la creazione di una buca troppo grande o viceversa. Prestate attenzione a scavare la buca qualche centimetro in più rispetto alla profondità della vasca, questo spazio vi servirà a mettere la vasca in bolla.

34

Una volta terminata la buca ricopritene il fondo con della sabbia e stendetela in maniera uniforme fino ad ottenere una base piana. Posizionate la vasca nella buca che avete appena sistemato e controllate che sia in bolla, ripetete l'operazione per entrambi i lati. Se così non fosse rimuovetela ed aggiungete o eliminate la sabbia sul fondo fin quando non risulterà perfettamente allineata.

Continua la lettura
44

Fatto questo riempite con altra sabbia i lati della vasca affinché non restino spazi vuoti fra la vasca ed il terreno, ammorbidite nel frattempo la sabbia con degli spruzzi d'acqua per favorirne l'assestamento. Iniziate a riempire la vasca continuando, di tanto in tanto, ad irrorare la sabbia all'esterno così da renderla compatta.
Ora che la vasca è in sede passate al montaggio della pompa e dei filtri che saranno necessari a mantenere costantemente limpida l'acqua del vostro laghetto artificiale.
Abbellite i bordi esterni con ghiaia e pietrisco per coprire i bordi in plastica della vasca e per donare al laghetto un aspetto il più naturale possibile. Date vita al vostro laghetto con dei pesciolini d'acqua dolce o i classici pesciolini rossi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

10 piante da inserire in un giardino con laghetto

Avere un giardino ben curato è un lusso che pochi di noi possono permettersi. Tuttavia, se si ha la possibilità di farlo, è preferibile arricchire il proprio giardino con delle piante idonee. A maggior ragione se all'interno vi è un grazioso laghetto....
Giardinaggio

Come Popolare In Modo Corretto Uno Stagno Artificiale

L'acqua in giardino costituisce un elemento fondamentale sia per la sopravvivenza delle specie vegetali e animali che per l'aspetto estetico dell'ambiente esterno. La presenza di un laghetto, consente di creare un piccolo ecosistema acquatico in cui...
Giardinaggio

Come creare uno stagno artificiale in giardino

Amate la quiete e la vegetazione lacustre? Vi piacerebbe creare un angolo di pace nel vostro bel giardino? Allora dovreste assolutamente realizzare un piccolo stagno artificiale pieno di piante ed animaletti e ricreare, in piccolo, un meraviglioso ecosistema....
Giardinaggio

Come realizzare un aiuola acquatica

Per godere al meglio dei momenti di relax, curare la propria casa è un atto fondamentale. La nostra dimora è il luogo in cui sentirsi al sicuro, lontani dalle fatiche quotidiane. Possedere un giardino, anche di piccole dimensioni, offre uno spazio in...
Giardinaggio

Aiuola acquatica: errori da evitare

Un bel giardino dona armonia ed equilibrio al complesso abitativo. Prati verdi, fiori coloratissimi, fontane, elementi rocciosi ricreano un luogo pacifico e rilassante. Il valore naturalistico si può incrementare con una graziosa aiuola acquatica. Organizzare...
Giardinaggio

10 piante adatte per uno stagno in giardino

Uno stagno artificiale è un buon modo per personalizzare il proprio giardino. A differenza di un laghetto, uno stagno avrà generalmente l'acqua ferma e più torbida, piante palustri che ricoprono gran parte della superficie sopra e sotto l'acqua, non...
Giardinaggio

Come installare una barriera per le radici

Alcuni alberi come il pino silvestre, l'eucalipto e il bambù sviluppano radici superficiali estremamente invasive, capaci di danneggiare la pavimentazione esterna e di soffocare altre piante a loro vicine, impedendone la crescita corretta.Al momento...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino d'acqua

Generalmente per giardino si indica uno spazio delimitato e, progettato, alla coltivazione di piante di vario genere. Naturalmente, trattandosi di uno spazio completamente all'aperto, nulla ci vieta d'inserire al suo interno delle fontane o gazebi, per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.